............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

lunedì 17 marzo 2014

The sound of silence

Ne hanno già parlato molti blog , sapete che io ho il vizio di far decantare le idee, pensare cosa scrivere, accantonare i pensieri , poi riflettere come in questo caso, perchè un blog musicale senza ricordare questo capolavoro, non può chiamarsi tale.
Questa mitica canzone ha compiuto da poco 50 anni e non li dimostra come molte persone oggigiorno, tanto è ancora cantata, ricordata, apprezzata.. Fu pubblicata esattamente il 10 marzo 1964.....pensate un po'!!!!
Indubbiamente è uno dei successi musicali più amati, lo si riconosce sia dalle prime note che dai primi versi , eppure gli inizi di questo brano non furono così semplici.
Il suo primo titolo era al plurale " the Sounds of Silence" , nato come acustico inserito nel primo album del famoso duo Simon and Garfunkel "Wednesday Morning 3 A.M.". Scritto da Paul , come d'abitudine e cantato da Simon e strano caso , appena pubblicato il tutto, la coppia si divise. Probabilmente altri interessi del momento. Garfunkel aveva preso una cotta per la celluloide, ed era intrigato dal cinema, con risultati discreti. Simon si dava piuttosto alla ricerca etnica , alla musica tribale, al suono puro. Due strade molto diverse.....
Ma Simon inserì questa canzone in un suo album, tradendo , si fa così per dire l'amico e sicuramente non pensando al successo che gli avrebbe portato.
Tom Wilson uno dei famosi produttori dell'epoca , che era impegnato con Bob Dylan ( hai detto niente!), sentendo questa canzone la masterizzò apportando modifiche tecniche e musicali , rendendola diversa dalla prima sua forma acustica. Risultato finale  : il giorno di Capodanno del 1966 nella sua nuova veste, la canzone arrivò subito ai primi posti della classifica pop negli Usa.
Pensare a mitizzarla fu il film  "Il laureato" del regista Mike Nichols con il grande Dustin  Hoffman, la scomparsa e meravigliosa Anne Bancroft e questa musica martellante che accompagna i titoli di testa, la scena della piscina e i titoli finali.
Le interpretazioni svariate che fornirono i due autori a proposito di questa canzone e del suo significato primario, furono contrastanti e diversi. Ma il più attinente sembra quello riferito all'omicidio del presidente John Kennedy.
 Sia quello che sia, a noi basta avere avuto in dono questa bellezza, che supera indenne il trascorrere degli anni.
Infatti in questa mattinata un po' plumbea, ascoltiamola ancora, chissà non faccia tornare il sereno!

49 commenti:

Harley Quinn ha detto...

Che bel pezzo! E che bel post, come sempre.
Ne approfitto per lasciarti un abbraccione, Nellina cara. E augurarti buona giornata!

Nella Crosiglia ha detto...

HARLEY dolce amica mia, che piacere il sentirti!
Un dolce bacio anche per te..grazie delle gentili parole e una felice settimana!

johakim ha detto...

Questa canzone ci ha accompagnato in gioventù ed ancora è sinonimo di bellezza artistica.
Grazie per avermela fatta ascoltare ancora questa mattina
joh

Nella Crosiglia ha detto...

Felice di avertela ricordata con piacere , amica mia cara ..
BACIO JOHAKIM!!!

mamma imperfetta ha detto...

meravigliosa canzone, hai proprio ragione. Qui splende già il sole.
un sorriso

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Un capolavoro musicale!
Serena giornata.

Ale ha detto...

Bellissimo aprire il p.c. e trovare questo bel video. Quanto tempo è passato... non pensavo. Ho il vinile Live in Central Park comperato nel 1980 credo. Buona settimana mia cara Nella, ti abbraccio.

Nella Crosiglia ha detto...

Che bella metafora MAMMAIMPERFETTA....
Il poterte di far splendere il sole per mezzo della musica!
Bacio del lunedì!

Nella Crosiglia ha detto...

Inevitabile che susciti queste reazioni...
Grazie CAVALIERE mio.. un abbraccio forte!

Nella Crosiglia ha detto...

Che carina che sei ALE mia...
Potessi sempre fare cosa gradita a te e a tutti voi, ne sarei orgogliosa e felice...
Il loro concerto al Central Park è mitico e averlo in vinile diventa una rarità!
Abbraccio fortissimo stellina mia!

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

E' una canzone sublime.
Ho sempre adorato "The Sound of Silence" :)

Annalisa Guarelli ha detto...

Qui siamo alle pietre miliari della musica! Stupenda, come molte altre di questo favoloso duo. Vogliamo parlare del Concert in Central Park? Canzoni senza tempo che è sempre bello ascoltare, magari viaggiando in auto cantandoci sopra...

Gianna Ferri ha detto...

Canzone mitica, attualissima sempre!!!

MikiMoz ha detto...

Ci sarà un motivo se le canzoni di oggi non diventano mai così mitiche ed eterne?
La cristallizzazione dei brani si ha, per me, fino ad una parte degli anni '90, poi a meno di grandi artisti comprovati, i nuovi pezzi non assurgono nemmeno allo stato di cult generazionale, si disperdono nel loro essere prodotto iper-commerciale e vuoto.

In ogni caso, appunto, pezzo ETERNO.

Moz-

Antonella Miceli ha detto...

Nella,
complimenti bellissimo blog e bellissimo post!
A presto e felice giornata.
Antonella

Mary Fisher ha detto...

Un pezzo storico che apprezzo sempre... quello che mi dispiace è che sfruttando questa melodia il solito coro cattolico ci ha fatto su un motivetto da chiesa da quattro soldi.
Un abbraccio
Mary

silvia de angelis ha detto...

Un motivo bellissimo, sulle ali della mia gioventù...un abbraccissimo, cara Nella e buona primavera,silvia

silvia de angelis ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Sara... ha detto...

Ricordo ancora mio fratello quando doppio una musicassetta con il concerto in Central Park e me la face sentire... quando la risento vengo trasportata nella mia camera da fanciulla e mi emoziono sempre...

"Le parole dei profeti sono scritte sui muri della metropolitana e negli androni dei palazzi,e diventano sussurro nel suono del silenzio"

bella bella bellissima!!

Persefone ha detto...

È una canzone stupenda!

Carolina G. ha detto...

Una canzone che non si può non amare!

Valeria ha detto...

E' una delle mie canzoni preferite e non sapevo che facesse riferimento a Kennedy... l'ho sempre interpretata come un'apologia del silenzio e un invito ad ascoltarlo senza superficialità, perché può raccontare moltissime storie..

chicchina ha detto...

Mi hai regalato una emozione
grande ,cara Nella.Non sempre sono in linea con i tempi,in fatto di musica,io devo tornare molto indietro,con gli anni,e qui ci siamo!!Un abbraccio ed una settimana di sole e serenità.

Nella Crosiglia ha detto...

MARCOGRANDEARBITROGIORGIO...detto da te e accompagnata dall'aggettivo sublime ..non è da poco!
Ne sono felicissima!
Bacio della sera!

Nella Crosiglia ha detto...

Si ANNALISA cara, canzoni indimenticabili...
Appena le senti ti scatta il "prillone" e le segui con la tua fantasia....
Ciao bellissima, una buona serata!

Nella Crosiglia ha detto...

Brava GIANNINA ...qui siamo nel mito allo stato puro...
Felice di averti fatto cosa gradita!
Un bacio del lunedì sera!

Nella Crosiglia ha detto...

MOZZINO mio ,la tua critica sulla musica attuale è un vero pezzo da giornalista musicale...
Adesso la salvo e me la tengo per qualche pezzo giornalistico..bravissimo, bella puntualizzazione...
Non mi chiedere i diritti di copyright, perchè sono in crisi.....
Bacio serale!

Nella Crosiglia ha detto...

ANTONELLA mia bella...come posso ringraziarti?
Sono così felice che salto sulla scrivania del PC..almeno spacco tutto e mi prendo un po' di giorni di libertà!!
Grazie davvero, carinissima e preziosa...ora vado a salvare il tuo blog tra i preferiti!
Bacio enorme!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie SILVIETTA mia ..aggiungiamo buona primavera e buone primavere..ahahaha!
Ti stringo forte amica mia preziosa!

Saesa Canta ha detto...

ciao e buon inizio settimana, un abbraccio e buona serata

Nella Crosiglia ha detto...

La mia maghetta SARA che conclude il suo gradito commento con versi bellissimi, che racchiudono tutta la canzone..
Il concerto al Central Park sa ancora di mito dopo tutti questi anni...
Bacio magico, tesoro mio!

Nella Crosiglia ha detto...

Si PERSEFONE mia , non si può aggiungere altro...
"Una canzone stupenda" e lo resterà per sempre!
Un abbraccio forte!++++

Nella Crosiglia ha detto...

Hai ragione dolce CAROLINA G. come non si può non amare quando la melodia e le parole ti trasportano in un'altra dimensione?
Un tenero abbraccio!

Nella Crosiglia ha detto...

Infatti VALERIA cara, l'assassinio di Kennedy è una loro interpretazione ma le versioni del significato in effetti sono molteplici...
Dolce serata amica mia e un abbraccio forte!|

Nella Crosiglia ha detto...

CHICCHINA mia è stata tanta la gioia di porterti regalare un'emozione che mi è partito il PC da solo...
E' un intento questo che penso tutti si prefiggono, ma è difficile spesso centrare il colpo...
La tua frase mi ha regalato il mondo e non ho parole per ringraziarti..
Felice come sempre di farti felice..
Un bacio dolce!

Nella Crosiglia ha detto...

SAESA CANTA mia dolcissima e gentile amica, anzi di più...
Grazie per i tuoi pensieri..
Una dolce serata anche per te!
E un bacio doc!

Nella Crosiglia ha detto...

MARY cara, dimentichiamo i cori di chiesa, che turberebbero la bellezza della canzone stessa...ascoltiamo la melodia e godiamoci il testo...
Per te , un abbraccio strettissimo e dolce serata!

Andrea Pizzato ha detto...

a me fa sempre venire la pelle d'oca ogni volta che l'ascolto :))

Alligatore ha detto...

Grande pezzo, tra i più belli della nostra musica ... e poi non sapevo fosse nata quasi il giorno del mio compleanno. Fa piacere saperlo,grazie Nella.

bradipo ha detto...

una delle canzoni che farebbero parte del cd della mia vita...bella da sentire ogni volta come se fosse la prima...

Nella Crosiglia ha detto...

Come sono felice che questa canzone caro ANDREA a distanza di molto tempo, sia ancora nel cure di tutti noi..
Bacio mattutino!

Nella Crosiglia ha detto...

ALLIGATORE caro , grazie a te mio caro amico, uno dei primissimi iscritti al mio blog, che ancora si ricorda di me!
Quando sei nato amico caro, in marzo? Sei un pesciolino o già un ariete, testina dura come me?
Ti abbraccio forte, come sempre!

Nella Crosiglia ha detto...

Felicissima BRADIPO mio che faccia parte della colonna sonora della tua vita...
Bianca ti saluta tanto , arrancando passo dopo passo , ma ancora tra noi e io ti abbraccio forte!

mr.Hyde ha detto...

Nellina cara , grazie per questo post.Simon&Garthfunkel hanno segnato la mia adolescenza in modo indelebile, ancora prima del film (fanatastico)con Dustin Hoffman. Eppure , ti dirò che a "The Sound of Silence " (che pure è una bellissima canzone),preferisco altre canzoni del magico duo. Scarborough Fair, o America. Stiamo parlando di minime differenze.Un abbraccio mondiale.

Stefyp. ha detto...

..che bella!!Mi ha fatto nuovamente sognare...un pezzo intramontabile...
Abbraccio, Nellina cara, grazie per questa proposta.

Melinda Santilli ha detto...

Ciao Nella, inutile dire che amo questa canzone... domani passa da me, c'è un regalo per te :-)

Nella Crosiglia ha detto...

Bello MRHYDE mio....il duo ha fatto delle canzoni meravigliose e io sono rimasta attaccata a loro principalmente per la pellicola che da ragazzina quale ero, mi aveva preso incondizionatamentre , tamburellata da questa melodia...
Bacissimo per te!

Nella Crosiglia ha detto...

STEFYP. mia dolce , ma grazie a te per le gentili parole...
Come si può non amarla?
Bacio amoroso amica mia!

Nella Crosiglia ha detto...

La mia adorabile MELINDA...ne arrivo adesso dalle prime visite di controllo (primavera -autunno) si ricomnincia la musica...
Spero domani di ritornare presto da Bordighera , per vedere il tuo regalo...ne sarò fiera onorata e felice!
Ti voglio bene e lo sai!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.