............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

mercoledì 23 aprile 2014

Anderson , il Pifferaio magico...

Ian Andeson.....lo avevate scordato?Non è possibile dimenticare questo grande pifferaio anima dei Jethro Tull ,  fuori dai riflettori per un certo periodo di tempo , ma sempre sulla breccia con musicisti sconosciuti o da solo , in concerti completamente gratuiti . E' possibile? Possibilissimo. Pochi anni fa ,  lo sentii ad un Capo d'Anno magico a Firenze, nella chiesa di Santa Maria Novella, che si produsse in un concerto strabigliante , tra gli spettatori magicamente attratti da quelle note che si sprigionavano dallo  strumento in un'atmosfera surreale....Ora una sua autobiografia e un suo nuovo disco "Homo Erraticus", con un laconico commento: Vi divertirete! Non abbiamo alcun dubbio, mio caro.......Non ha dimenticato la sua vecchia band, il suono del disco ne è una prova tangibile , ma rimane comunque un solitario, perchè l'ispirazione ci lascia soli, non ha bisogno di spettatori , neppure quelli che ci sono più cari. Anche dopo un concerto , insegue il silenzio, difficile strappargli un'intervista, ma non è povero di parole quando spiega una sua creatura dopo averla partorita."Home Erraticus"è un misto di linguaggi, un calderone che si propaga nel tempo, anche se nasce in Scozia. Ci sarà un tour non dubitate, forse saremo fortunati , passerà dall'Italia e ci regalerà ancora il suo passato , perchè front man di una band era e front man resta , anche se da solo.Non spazia nel panorama musicale, troppi generi lo disturbano, si limita al jazz e al blues e seleziona.....
Eppure quest'uomo silenzioso ha girato il mondo con i Jethro Tull , ricorda lo stupore attonito dei giapponesi,la festosità degli indiani ,la liberazione donata ai sovietici sulle loro note, i viaggi da incubo polacchi e così via e ora sorseggia la birra senza più i suoi lunghi capelli , desideroso di tranqullità meritata.Ma la quiete non smorza l'entusiasmo, anche se suonerà meno, perchè desidera rimanere con i suoi gatti, come loro al sole e al caldo , ripercorrendo , perchè no?, il suo lungo cammino.
Aqualung, il quarto album della band pubblicato nel 1971, con lunghe suite di sette minuti e la famosa copertina con il barbone e il look dell'epoca.
 Thick as a brick, già ristampato in edizione speciale, quinto album della band datato 1973, solo brano diviso in due tracce come il successivo A passion play.


Oggi abbiamo questa novità, l'ameremo come le altre, ne sono sicura, anche per chi lo conosce poco. Ritorna il suo alter ego Gerald Bostock, personaggio fantasioso che gli è sempre rimasto nel cuore. Concediamogli questa eccentricità, dopo tutto lo merita ampiamente,non pensate anche voi la stessa cosa?

56 commenti:

silvia de angelis ha detto...

Sono sempre notevoli, le sensazioni, nelle vivaci pagine del tuo blog...buon proseguimento di settimana, cara Nella, e un forte abbraccio, silvia

franco battaglia ha detto...

.. e tu vieni a parlare di Jethro Tull ad un "progressive" come me? ;)) cresciuto, tra gli altri, a Van der Graaf e Gentle Giant, Yes ed ELP, Genesis e, appunto Jethro.. che bello leggere questi post Nella.. è come rifare un salto dal vivo nella musica che ho amato di più e che mi riserva sempre i brividi migliori... un abbraccio grandissimo!!

MikiMoz ha detto...

E che je vuoi dire ai Jethro Tull? *__*

Moz-

mr.Hyde ha detto...

Come si può dimenticare questo grande musicista? La sua immagine di pifferraio saltellante sul palco, geniale e dispotico, mi è rimasta impressa quando l’ho visto a Genova,per la prima volta. Mi sono nutrito a pane e Jethro per un bel pò anzi, diciamo a pane e prog..In ogni caso quello che ho ascoltato dal tuo promo mi sembra non deluda le aspettative.Grande musica, insomma. Un caro abbraccio, Nella!

rosy ha detto...

Resto sempre incantata quando entro nel tuo blog..sei bravissima a dare emozioni.

matteo tassinari ha detto...

Hai scritto un pezzo fantastico sui Jethro, da WoW! e mani nei capelli! Davvero, e io li conosco bene, oltre ad averli visti in concerto 2 volte. Pensa, ero arrivato al camerino di Ian Andreson, avendo letto sulla porta il suo nome, solo che a quel punto è intervenuto un cazzo di manager inglese e io non sapevo l'inglese, ma avevo un'amica traduttrice che m'ero portato dietro per aiutarmi nelle traduzioni con Anderson nell'intervistarlo. Ero ad un passo. Ma quel coglione ubriaco, mi disse di andare via subito altrimenti avrebbe chiamato la sicurezza, ma vaffan... I Jethro sono il mio complesso, quello che da bambino, si verso i 14 o 15 anni, rubavo i soldi da dove capitava per poi andare alla mitica Dimar e comprarmi Aqualung, Thick as a brick ("ottuso come un mattone" traduzione) e il mitico War Child. La gamba di traverso era iol mio status quo. Per me quell'immagine rappresentava la creatività nel mondo. Un flautista come Anderson che suonava quello strumento come un grande artista sa fare e in quella posizione è un Master, un punto da cui si deve solo partire. BRAVA! E non ti sto facendo le carezze, ti dico quello che penso dopo aver letto il tuo bellissimo pezzo.

Ambra ha detto...

Hai titolato giusto, Nellina. C'è qualcosa di magico e di fiabesco in questo indimenticabile pifferaio.

LeJene Son Tornate ha detto...

Bene, bene, bene, noi torniamo in rete e tu ci regali questo post bellissimo!
Grazie Nella, un abbraccio slurposo!

Gianna Ferri ha detto...

Lo conosco poco Nella, ma da come ne parli tu, mi piace.

bradipo ha detto...

Adoro Jan Anderson e ho detto tutto...sono cresciuto con la sua voce e col suo flauto...

Mondod'Arte di S.Pia ha detto...

Quando scrivevo che avrei imparato dal tuo blog, non scherzavo!
Buongiorno Nella,
non conosco questo musicista né il gruppo e non capisco come mai, visto che lo strumento musicale che preferisco è proprio il flauto traverso.
Ora mi ascoltero`qualche altro pezzo, forse lo conosco solo musicalmente e non come nome.
Ciao.

Nella Crosiglia ha detto...

Tu cara SILVIA sei sempre troppo carina e generosa con me , ma io mi prendo tutti questi bei doni...
Preziosa settimana anche per te , amica cara!

Nella Crosiglia ha detto...

Ma FRANCO mio quanto ne sono contenta, magari tutti mi scrivessero sempre parole come le tue...
Dobbiamo accettare che i gusti sono e devono essere diversi..quindi adeguiamoci...
Ti abbraccio forte e grazie!++++

Nella Crosiglia ha detto...

MOZZINO bello del mio cuore..almeno dopo tanto tempo.." Bravi"..ahahahah
Bacio agricolo..sic!!!!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie come sempre adorato MRHYDE , in effetti un grande nome, un grande karisma , un grande talento...cosa vogliamo di più?=
Abbraccissimo collettivo a tutti voi belli!

Nella Crosiglia ha detto...

Un gran complimento ROSY mia..
Non è mai facile riuscire a darle, ma io ci spero sempre e la speranza come tutti sappiamo.....
Bacio prefestivo!!!

Nella Crosiglia ha detto...

MATTEO mio caro, sai che quando proprio tu mi dici queste cose, io mi sciolgo come neve al sole, divento piccola piccola e mi sento grande grande..
Grazie caro amico mio, grazie di cuore..
In questo altro difficile periodo per me, le tue parole sono un grande regalo..
E per l'ennesima volta fino a stufarti, ti ripeto..ti voglio bene Matteuzzo!+++++

Nella Crosiglia ha detto...

Si AMBRINA mia..hai colto nel segno..magico ..
E con questa strana e meravigliosa magia, riesce a portarti via lontano....
Bacione super!

Nella Crosiglia ha detto...

JENE care eccovi tornati..ma che piacere e piacere doppio che il post vi sia piaciuto...
Slurponi a destra e a manca!

Nella Crosiglia ha detto...

Se hai tempo GIANNINA mia, conoscilo un po' di più..
Ti porterà in un mondo di favola...
Bacio dolcissima....

Nella Crosiglia ha detto...

Se hai tempo GIANNINA mia, conoscilo un po' di più..
Ti porterà in un mondo di favola...
Bacio dolcissima....

Nella Crosiglia ha detto...

Se hai tempo GIANNINA mia, conoscilo un po' di più..
Ti porterà in un mondo di favola...
Bacio dolcissima....

Nella Crosiglia ha detto...

BRADIPO mio, vet di fiducia..felice di averti regalato qualcosa che ti piace....
Voliamo tutti tra le note magiche di Jan e incontriamoci nel suo mondo incantato...
++++++++++

Nella Crosiglia ha detto...

Meravigliosa PIA, se ami il flauto traverso , non puoi esimerti di conoscere questo grandissimo musicista, e non perchè l'ho dico io.
Cerca su you tube qualcosa su di lui, ( ci sono album a bizzeffe...) e dimmi se non c'è da restare estasiati!!!!
Ti abbraccio forte e ti ringrazio moltissimo!

Ale ha detto...

Non lo conosco Nella cara, andrò anch'io su yt ad ascoltare qualcosa.
Come stai? spero meglio... Ti mando un affettuoso saluto con un abbraccio.

Alessandro De Vecchi ha detto...

scopro con piacere enorme questo blog....essendo cresciuto a pane e R'n'R ne sono entusiasta!

Stella Paola ha detto...

Non conosco gli artisti, ma riconosco di certo la tua bravura nello scrivere gli argomenti che tratti.
Ti abbraccio e spero tu stia meglio :-*

Diego ha detto...

Un vero e proprio "Pifferaio Magico". Una grande personalità dimostrata anche dal fatto che abbia smesso di suonare la chitarra per l'impossibilità di competere con i mostri sacri che furoreggiavano all'epoca e abbia imparato il flauto traverso da autodidatta con i risultati che abbiamo potuto ammirare.

Domenico ha detto...

che bello rileggerti! :-)

Cettina G. ha detto...

Non Lo conoscevo ,grazie per averlo presentato. Ti auguro un buon week end. Ciao un abbraccio

Nella Crosiglia ha detto...

ALE bella, molto debole e molto stanca..ma con tutta la mia voglia di venire a trovarvi mi faccio coraggio ed eccomi qui..
Buna serata bellissima amica mia++++

Nella Crosiglia ha detto...

Sai quanto mi hai fatto felice ALESSANDRO caro...
Un abbraccio fortissimo..a prestissimo!

Nella Crosiglia ha detto...

Sai quanto mi hai fatto felice ALESSANDRO caro...
Un abbraccio fortissimo..a prestissimo!

Nella Crosiglia ha detto...

STELLA PAOLA, amica mia preziosa..non sto benissimo, la cura fa il su effetto, le unghie si spezzano , dolori che vanno e vengono, nessuna voglia di cibo e..ma stoici andiamo avanti!!!!
Nessuno ci fermerà..beh ...insomma...
Ti stringo forte!

Nella Crosiglia ha detto...

Un mostro di bravura , DIEGO caro, con una caparbietà unica e un amore tale per la musica, che lo ha fatto diventare il magico autore che è ed è stato...
Bacio della sera!

Nella Crosiglia ha detto...

Che carino DOMENICO mio...ne sono felicissima...
Un bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

CETTINA dolce, sentilo se hai voglia e tempo..ti porta in un'altra dimensione..
Buon w/e pure per te amica mia cara e un grande abbraccio!+++++

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Ian Andeson è un grande!
E' impossibile dimenticarlo :)

Maura ha detto...

Che bello scriverti con il sottofondo di "Thick as a brick"...lo conoscevo bene ma da giovani non si apprezzano sempre le cose che ti passano sotto il naso, impegnati come siamo a guardare sempre in avanti senza vivere a pieno il momento presente(roba da vecchi...)
Ed ora questa melodia mi accompagnerà per tutto il giorno, la musica ha spolverato l'angolo di cervello che la teneva racchiusa insieme ai ricordi di quel tempo.
Questa è la sua magia!

Ti auguro una buona festa della liberazione, su tutti i fronti!!!
Un abbraccio stritolatore, Maura.

Blackswan ha detto...

Il buon vecchio Ian. Lo vidi a Roma nel 1982 coi Jethro Tull. Performance indimenticabile.

Nella Crosiglia ha detto...

Bravo.... MARCOGRANDEARBITROGIORGIO..impossibile dimenticarlo..
Bacio e festosa domenica!

Nella Crosiglia ha detto...

MAURETTA bella..l'età è solo un numero , ma le nostre emozioni si vivono in modi diversi per fortuna..
Spesso si riprendono, poi si lasciano per cercarle di nuovo..questa è l'altalena della vita che spesso ci porta in alto, molto in alto..
Bacio speciale cara amica mia!

Nella Crosiglia ha detto...

Sempre buongustaio il nostro Blackswan...
Stay hard guy!!!!+++

Shane ha detto...

Ciao! Grazie per essere passata da me! A presto buon fine settimana!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie cara SHANE del tuo passaggio, ne sono felice..ancora di più se mi regali una tua iscrizione al blog..
Abbraccio forte!

chicchina ha detto...

Non lo conoscevo,sai quanto ignoro della buona musica.Ma grazie per questo gradito omaggio che sto ascoltando con piacere.E poi mi piace "Homo erraticu",penso davvero al pifferaio in cammino..Un abbraccio,Nella e serenità

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao Chicchina adorata ...
Ti ringrazio per le tue sempre gradite parole...
Felice che ti piaccia questo tipo di musica..
Un grande bacio serale!

Ale ha detto...

ciao Nella, grazie della visita che ricambio con molto piacere! a presto allora!

Coloratissimo ha detto...

Ciao,bellissimi e interessanti post che leggerò con vivo interesse e commenterò.
Un abbraccio e a presto,fulvio

lui ha detto...

ciao..bello il tuo blog..pieno di entusiasmo ...ciao..luigina

Nella Crosiglia ha detto...

ALE bella è sempre un piacere leggerti ,porti il sole nella mia giornata..
Un abbraccio forte e buona domenica!

Nella Crosiglia ha detto...

FULVIO COLORATISSIMO amico mio, grazie delle tue gentili parole, grazie dell'iscrizione..vado a salvare il tutto..
Un bacio prefestivo!

Nella Crosiglia ha detto...

LUIGINA cara , ma grazie della tua gentilezza...
Desideri iscriverti..ne sarei felicissima..
Buon w/e!++++
http://rockmusicspace.blogspot.it/

Beatris ha detto...

Grandioso questo pifferaio, non lo conoscevo, ho ascoltato una splendida musica che fa sognare e volare!
Grazie Nella!
Un forte abbraccio e buona giornata da Beatris
Un sincero grazie per le tue graditissime visite al mio blog

Nella Crosiglia ha detto...

Entrare nel tuo blog BEATRIS è sognare ogni volta tra parole e immagini...
Felice che ti sia piaciuto il mio pifferaio..
Una dolce domenica!
Bacio...

Saji Connor ha detto...

Adoro il flauto traverso, per anni avevo il sogno di imparare a suonarlo! Poi ho continuato col mio basso! Buona domenica! xoxo
PS: Ti ho taggata in un post libresco :) Spero ti piaccia!
http://pinkvanillalife.blogspot.it/2014/04/tag-tagga-il-libro.html

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.