............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

venerdì 12 settembre 2014

The fault in our stars


Quanti blog hanno recensito questa pellicola , negli ultimi tempi, ditemi per favore? Quante volte avete letto la trama, lo  avete visto , avete pianto, lo avete criticato, osannato etc etc?E allora chiedetemi perchè ne parli anche tu? Giusta osservazione, perchè? Perchè abbiamo tutti questo ardente bisogno di piangere , quasi a farci del male, anzi proprio ce ne facciamo quasi a goderne o piangiamo, per scacciare dolori ben più grandi che non riusciamo a rimarginare, che ci accompagnano quotidianamente come un'ombra, che vorremmo strapparci di dosso e non possiamo o non ne siamo capaci..e allora? E allora ci vuole forse qualcosa che ci faccia piangere, per farci capire che non siamo soli a soffrire, è un mondo che soffre e ha sempre sofferto con a tratti grandi momenti di gioia che ci fanno dire" la vita è bella"! Forse il dire la loro sofferenza è maggiore della mia è consolante? Forse il confrontare le altre situazioni ci rende più leggeri perchè sono peggiori delle nostre? E allora il nostro egoismo è così forte o dobbiamo costruire un muro per difenderci, tutti , prima o poi, dal primo all'ultimo..dipende dall'intensità del dolore. Eppure questa pellicola strappalacrime , ci fa anche capire che dal dolore ci può essere un barlume di felicità, che sembra grande come un sole..O sbaglio? O vedo la cosa da un punto troppo personale?
Chi non è propriamente ragazzo ricorderà " Love story", e non mi fate credere che anche in questo caso le lacrime non sono spuntate ,trattenute a stento nella scena finale! Per poi magari rivederlo in VHS per piangere dall'inizio alla fine sapendo già la conclusione!
Il regista Josh Boone ha colpito nel segno,ha scelto questo romantico libro di John Green che ha spopolato tra le nuove generazioni e ne ha fatto un dei film più visti di questi ultimi tempi.
A soli 16 anni anni sapere , conoscere che cosa può essere il dolore non è certo cosa facile,miracolosamente sopravvivere ad un cancro ai polmoni, ti fa capire proprio che la vita stessa è fatta di alti e bassi.Questo farmaco miracoloso sembra aver fermato il viaggio dentro il tunnel nero, ma ha strappato gli anni dell'adolescenza dei primi amori dei primi palpiti e delle prime esperienze.Ma ecco l'incontro magico con Augustus, ex giocatore al quale è stata amputata una gamba. E scocca la scintilla..scocca solo al cine , direte voi, non sempre ..può anche accadere , quando ci uniamo la paura, che tutto possa svanire con il ripresentarsi del male.E allora ,  siamo costretti a prendere anche decisioni fatte solo di ragione e non di sentimento.
Quindi la conclusione del tutto può definirsi non rivolta solo ad un pubblico giovanile , ma a tutte le età della vita , perchè anche noi adulti abbiamo il brutto vizio di tenere le cose dentro e di non parlarne.Rifiutiamo candidamente che la morte fa parte della vita, non accettiamo di amare una persona solo per un determinato periodo di tempo, periodo che non possiamo quantificare né controllare. Conclusione quindi? Dovremmo parlare di più di ciò che realmente ci spaventa , saremmo grati agli altri e a noi stessi.
Non vi racconto la trama, so già che la conoscete e anche se la pellicola tratta di una storia vera, ci sono differenze tra il romanzo e lo schermo. Nel libro i personaggi sono ancora più giovani, ci sono molte omissioni nel passato del ragazzo che confessa ad Hazel( la protagonista)ignorate dal regista, altre cose minori, come l'essere vegetariana  o gli occhi azzurri che diventano neri, la dichiarazione d'amore fatta in un ristorante in realtà avvenuta in aereo,ed altre differenze che non ne scalfiscono il significato .
 Voglio esprimere il mio compiacimento sulla scelta della colonna sonora , che trovo molto bella, formata da un gruppo di cantanti che si alternano in varie canzoni come Ed Sheeran ,Birdy ,Indians, One republic e svariati altri che vale la pena ascoltare.
E dopo tutto questo scrivere , che ha più la veste di un sermone che di un post( scusatemi, ma qualche volta vengo presa da questa irrefrenabile mania..) vi lascio con la canzone di Sheeran," All of the stars" e con il suggerimento che pur piangendo, merita di essere visto!
 Alla prossima....se vi fa piacere!

58 commenti:

maris ha detto...

Non ho visto il film, ma tu e anche altri che ne hanno scritto mi state facendo venire voglia di vederlo e certamente di piangere....
Il dolore e la morte sono temi ancora più toccanti quando si riferiscono a dei ragazzi, se sono trattati delicatamente possono insegnare davvero molto.
Ti abbraccio dolce, sensibile Nella!

Fioredicollina ha detto...

mi piacerebbe andarlo a vedere anche se non è il genere del maritino....chissà se mi accontenterà?

Mondod'Arte di S.Pia ha detto...

Hai scritto delle cose meravigliose Nella. Quando fai così chi si stacca dal tuo scritto? Io no!
Comunque il film lo vedrò sicuramente ed i testi musicali scelti sono stupendi.
Grazie per avermelo ricordato è da appuntare sul calendario assolutamente.

P.s. quanto ho pianto con Love Story...

Brioches ha detto...

Ho pianto alla grandissima!

Fortunata nella sfortuna ha detto...

No...io non ce la posso fare.
Passo!

lafenicerinascedase ha detto...

Io non lo ho visto, ma di film che fanno piangere ne ho visti tanti. Piango senza ritegno anche vedendo alcune puntate di serie tv come er, grey's anatomy, ecc. Io piango se c'è da piangere è bello, liberatorio.
bacetti umidicci

Lumi ha detto...

L'ho visto ma sono uscita dal cinema commossa, non in lacrime. Forse le aspettative dopo aver letto il libro (meraviglioso) erano troppo alte...
La sua forza sta nel farci riflettere su ciò che abbiamo e per questo non lamentarci, come a dirci: tu che sei sano come un pesce osi lamentarti, e io allora? Aspetta e vedrai!
Spiazza vedere come due persone che avrebbero tutto il sacrosanto diritto di lamentarsi ed inveire invece si attaccano con le unghie e con i denti al tempo che gli è concesso, trattandolo alla stessa maniera di regalo e non di una punizione. Notare che nel film i momenti in cui si ride non mancano. Non è insomma la classica "Love Story" degli anni 2000, c'è dolore e malattia certo ma anche tanta vita! Dovremmo ricordarcene più spesso noi sani, oppure siamo noi quelli malati proprio perchè non viviamo?
Non ho capito se hai letto il libro, se no non fartelo scappare! Essendo più completo e riflessivo lo amerai anche più del film.

Non si era capito quanto amo questa storia vero? :) Un bacio

Apprendista Nocchiero ha detto...

Non ho visto il film, non ho letto il libro, ho tanto sentito parlare ultimamente di questo film strappalacrime.
Certo, io guardo ogni cenere di film, senza pregiudizi, con un'unica pecca: odio guardare film che "TUTTI" vanno a vedere. Sembra quasi un branco ed io non son fatto per vivere in branco.
Lo guarderò, certo, ma lo guarderò come guarderò Frozen: quando non sarà più "L'evento del secolo".

Astrolabia ha detto...

In realtà non l'ho visto.
E' raro che mi commuova davanti ad una pellicola, ma davanti a Ghost ogni volta ci ricasco.

N'abbraccio Nella.

Ambra ha detto...

Non posso che condividere le tue considerazioni iniziali, cara Nellina a proposito del bisogno di piangere e delle sue ragioni.
Un film che non ho ancora visto, ma che vedrò.
Sono sempre così pieni di calore e di sentimento i tuoi post!

Annalisa Guarelli ha detto...

Vorrei evitare come la peste film come questi... Finché morte non ci separi, si dice ma non si pensa mai veramente al suo significato "lapidario": purtroppo le storie d'amore felici finiscono così (e qui ti stringo forte) ma in questo caso c`è la giovane età dei protagonisti a peggiorare le cose. Ti ripeto, non so se lo voglio vedere.

franco battaglia ha detto...

Non so se lo vedrò, forse si, ma sono critico solitamente verso i strappalacrime facili.. e qui ci sono tutti gli ingredienti della strumentalizzazione ad hoc... un bacio!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie MARIS mia per il complimento, molto grande davvero che mi hai fatto...
Penso in realtà, malgrado le durezze della vita , di avere ancora molta sensibilità dentro di me, per fortuna!
Un bacio enorme e buon w/e!

Nella Crosiglia ha detto...

Puoi anche andare da sola FIORELLINO mio..di solito molti uomini non apprezzano le pellicole strappalacrime...ahahaha
Un dolce abbraccio amica cara!

Nella Crosiglia ha detto...

Bella PIA mia,..non ho scritto cose meravigliose , ho solo scritto , come spesso mi capita, cose che arrivano direttamente dal mio cuore anche se malato!!!!!
Abbiamo pianto tutti per Love Story, ma io non faccio testo, ho la lacrima facile!!!
Ti adoro!

Nella Crosiglia ha detto...

BRIOCHES mia, cuore duro chi non si commuove o facilità a trattenere le lacrime!
Una carezza e felice w/e

Nella Crosiglia ha detto...

Anch'io FORTUNA mia, nelle pellicole con bambini o animali, passo quasi sempre..proprio non ce la faccio...
Ti capisco..
Ti stringo forte!

Romualdo ha detto...

Ciao Nella, non amando il genere mi astengo dal commentare cose che non conosco.
Bella e interessante invece la canzone di Ed Sheeran, un ragazzo che sta facendo ottime cose.
Perdonami se non sono sulla linea tua e di alti amici che hanno commentato il tuo sempre impeccabile e interessante articolo.
Buonissima giornata e a presto risentirci, Romualdo.

Nella Crosiglia ha detto...

FENICE cara , anch'io ho la lacrima in tasca, anche se cerco invano di fare la prode dicendo che è una finzione, e anch'io non solo con i film, inondo di lacrime il tutto, ma anche un qualsiasi cosa mi tocchi particolarmente , innesca il meccanismo, anche le cose belle e rare che mi capitano....
Bacio straumido amica cara!

Nella Crosiglia ha detto...

LUMI, ho letto il libro e come spessso accade , l'ho trovato migliore del film.
I commenti che tu hai fatto sono proprio frutto delle riflessioni, che ho cercato di inserire nel post, tralasciando la trama, che penso ormai tutti conosceranno.
Io appartengo alla categoria di quelle che hanno sofferto per le" stelle" e pure per la " malattia" e ti posso dire che qualche volta mi soffermo a dire che la vita è bella! Solo qualche volta, ma basta!
Un bacio , cara amica mia!

Nella Crosiglia ha detto...

Bravo NOCCHIERO mio, e se io ti confessassi che il film non l'ho visto , ma per lavoro , mi sono soffermata solo su diversi trailer..? Ci crederesti?
Penso di si, in compenso ho letto il libro . Molto bello...
Ma sono sicura che non perderò questa pellicola, perchè chissà perchè ho l'istinto di farmi del male ..e già inizierò a piangere!
Un grande bacio!

Nella Crosiglia ha detto...

Vedi ASTROLABIAche tutti anche se più o meno raramente o spesso, cadiamo nella trappola delle lacrime..
E' umano inevitabile e terapeutico...
Un bacio grande!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie AMBRINA mia..e sono sempre così dolci le tue parole , che mi spronano sempre a cercare di meglio per farvi piacere..
Un bacio speciale e buon w/e...

Nella Crosiglia ha detto...

Io ANNALISA bella ,non l'ho visto, ma sicuramente per farmi del male , lo vedrò...
Cerco di essere forte e scartare a priori certe trame, ma poi ci casco miseramente , perchè ci voglio cadere ..è inevitabile!Leggi il libro , è bellissimo...
Ti stringo forte e grazie della tua comprensione, grazie di cuore!

Nella Crosiglia ha detto...

Ti dò ragione FRANCO mio, e continuo a dire , questa serie strappalacrime in questo ultimo anno, ha dato ottimi incassi ..
Perchè , ne abbiamo bisogno? Torno a ripetere....
Un bacio super e buon w/e!

Nella Crosiglia ha detto...

Ognuno ROMUALDO mio deve avere i propri gusti, per fortuna, odio il gregge di pecore bianche che segue indistintamente la massa. Sono una pecora nera.....
Sheeran si è rivelato un vero talento. Lo ricordo a soli 16 anni su you-tube, sconosciuto ai molti , che già mi aveva colpito non poco e ora ne ha solo 23 !!!! Speriamo il meglio per lui..
Ti abbraccio forte amico caro!

Marco Goi ha detto...

non ho mai visto love story e non amo particolarmente il genere. però in questo caso ben vengano un po' di lacrime :)

Nella Crosiglia ha detto...

Fanno anche bene vero MARCO..?
Sono terapeutiche e rendono più limpida la vista...
Guardare sempre attentamente le istruzioni, però...
Un caro abbraccio!!!

Gianna Ferri ha detto...

Non a caso si dice: film bellissimo, quanto ho pianto...

Baci, Nellina.

Nella Crosiglia ha detto...

Eh si dolcezza mia, GIANNINA cara..si piange , ci si commuove , ma poi a volte si può anche stare meglio!!!
Un bacio grande!

Pier(ef)fect ha detto...

Mi hai convinto a vederlo cara Nella e anche a cercare la soundtrack del film che in parte conoscevo! Ti abbraccio forte :D

Mangialibri ha detto...

Ovviamente anche io ho pianto quando sono andata a vedere il film al cinema! Come si fa a non commuoversi per una storia così magnifica? La canzone di Ed Sheeran poi è davvero fantastica!
Complimenti per il bellissimo post!!

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao mio caro PIER , che piacere il sentirti..
Ti consiglio oltrechè la colonna sonora del film anche il libro..veramente ben scritto..
Bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie MANGIALIBRI mia, ho piacere ti sia piaciuto il mio post..
Su Sheeran non abbiamo nulla da obiettare..un grande giovane artista..
Sei iscritta al mio blog?
Non ricordo o hai cambiato avatar?
Se così non fosse , ne sarei felice e onorata..
Grazie e un abbraccio solare!
http://rockmusicspace.blogspot.it/

BlaBla ha detto...

Sarà che siamo animali socievoli, e abbiamo scoperto questo strano modo di relazionarci con i nostri simili. Raccontare storie, ascoltarle, parlarne con altri.

decoriciclo ha detto...

Ciao Nella, non l'ho visto questo film, ma prima o poi certamente lo farò.
Buon we! =)
Dani

Nella Crosiglia ha detto...

Non sempre BLABLA trovo questi animali"socievoli" , a meno che non ti riferisci ai miei pelosoni...ahahahah
Purtroppo non sono tutti adorabili come te!
Un bacio!

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao DANI cara, DECORICICLO mio, ti consiglio soprattutto il libro..ne vale la pena!
Un abbraccio stretto!

silvia de angelis ha detto...

Dei testi musicali particolarmente densi, per un film da non perdere...
Grazie delle tue approfondite osservazioni, buon sabato sera e un bacione, dolce Nella, silvia

Cettina G. ha detto...

Dopo la tua descrizione bisogna senza dubbio andare a vedere il film.Ciao un bacio

NERO_CATRAME ha detto...

Non piangere sarebbe sbarrare lo spazio a un'emozione e continuo a vivere di emozioni, le più semplici e sicuramente la parte più pura di me.

Un bacio Nella :)

Carmine Volpe ha detto...

alla base deve esserci sempre una bella storia per fare un buon film e questo lo era

Nella Crosiglia ha detto...

Buona domenica SILVIETTA mia,...
Una grande colonna sonora da gustare, credimi!
Bacissimo...

Nella Crosiglia ha detto...

CETTINA, non è proprio così necessario, però ti ringrazio di cuore...
La cosa che consiglio maggiormente è leggere il libro e sentire la colonna sonora!
Un dolce bacio!

Nella Crosiglia ha detto...

Si, NEROCATRAME mio, la penso esattamente così ..
Mai trattenere le emozioni dalle più tenere alle più atroci!
Mai!
Un bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

Si , CARMINE il telaio deve essere di buona fattura..purtroppo non sempre riesce un buon ricamo, dipende dalla mano di chi opera...
Un bacio speciale!

Etain ha detto...

Nella :) ti stupirò sicuramente non parlando del film ma parlando della sua colonna sonora LOL se hai tempo ascolta gli M83 con Wait ma solo abbinata al loro video altrimenti ci sono talmente poche parole che bè :) non possiamo soffermarci sempre su cosa ci è accaduto in passato ne cercare di impedire cosa ci stà accadendo o avere paura di quello che ci succederà in futuro, l'unica cosa che possiamo fare è vivere come meglio ci riesce e lol il film per una come me è da guardare sul divano altrimenti mi costerebbe più di fazzoletti che di entrata al cinema e popcorn :) un bacio Etain

Deborah Cimino ha detto...

io non piango quasi mai per i film (piango solo quando si tratta di bambini), chissà se stavolta piangerò, quasi quasi lo guardo

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Non ho visto il film, ma me ne hanno parlato bene.

Mirta Luce nel cuore ha detto...

"La musica può donare delle ali ai vostri pensieri e illuminare la vostra anima di una luce eterna" Platone
Buon Inizio di settimana!

ೋღ♥ღೋLuce nel cuore
..-:|:-… -:|:- …-:|:-… -:|:- …-:|:- …-:|:-
♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥
…-:|:-… -:|:- …-:|:-… -:|:- …-:|:- …-:|:-
_$$$$$___$…$
_$$$$o$_$_$$
_$$$$$$____$$
__$$$$______$
___$$_______$$
__$$$$______$$$…♪ ♫ ♪
_$$$$$$___$$_$$ ..♫ ♪
_$$$$$$$$$$___$$_$$
_$$$$$$$$___$$$$$$$
__$$$$$$$$$$___$$$$
__$$$$$$$$______$$$$
___$$$$$$$______$$$$
____$$$$$$$$_____$$$
____$$$$$$$$$$$
_____$$$___$$$$$$
______$$$______$$$
______$$$_______$$
_______$$$______$$
________$$_____$$$
_______$$$_____$$
______$$$______$$
_____$$$_______$$
___$$$________$$$
__$$$_________$$$$
_$$$
..-:|:-… -:|:- …-:|:-… -:|:- …-:|:- …-:|:- …
♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥~♥
…-:|:-… -:|:- …-:|:-… -:|:- …-:|:- …-:|:- …-
ೋღ♥ღೋLuce nel cuore

“La música puede donar alas a vuestros pensamientos e iluminar vuestra alma de una luz eterna! Platón
¡Feliz semana!

Nella Crosiglia ha detto...

DEBORAH cara io piango sia per i bambini sia per i cani , in parole povere piango sempre....
E' una tua scelta ..dipende da come reggi il tutto!
Ciao adorabile creatura...

Nella Crosiglia ha detto...

Che belle parole dolce MIRTA mia..è proprio vero ..la musica può risollevare l'anima...!
Un dolce dolcissimo bacio e grazie!

Nella Crosiglia ha detto...

Se sai trattenere la commozione , puoi anche sfidare la visione di questo film adorabile MARCOGRANDEARBITROGIORGIO....
Un bacio!

Nella Crosiglia ha detto...

Cara la mia ETAIN, sai che io il film non l'ho visto?
Ma solo trailer per ragioni di lavoro e soprattutto per la bellissima colonna sonora..
In compenso ho letto il libro, sempre con fazzoletto a portata di mano!
Bacissimo adorabile!

Lila ha detto...

Sono uscita devastata sia dal libro che dal film, ma io non faccio testo...ho pianto anche per la nuova pubblicità del mastro lindo XD

Nella Crosiglia ha detto...

Tesoro bello, LILA cara...come ti capisco...non sei sola..ne hai una davanti!
Ti adoro!

Misantrophia ha detto...

A me il film è piaciuto. E ho pianto! Pure al libro! Che vi devo dire! Pappaglù quelli che si aspettavano chissà quale colossal del cinema! Era scontato fosse un film abbastanza leggerino. Come il libro.

Nella Crosiglia ha detto...

Sorellina mia, qui non si parlava di leggerezza si parlava di dolore , di amore e purtroppo anche di morte...
MISANTROPHIA adorata , la questione che ho posto è tutta qui, conviene tenere il dolore per noi o esternarlo per liberarci almeno un po'? e altre cose varie..
I gusti poi devono e sono talmente personali,e su questo è inutile discutere perchè almeno godiamoci questa libertà di vedute!
Ciao angioletto mio!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.