............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

sabato 25 ottobre 2014

Revival...



Torniamo tutti negli anni '80 e chi non era ancora nato , faccia un bel salto nel passato ed il gioco è fatto! Premetto subito una cosa per dovere di sincerità....Tutti in quegli anni , giovani o meno, ci ricordiamo la rivalità focosa e pungente tra gli Spandau Ballet e i Duran Duran . Scene di fanatismo, libri , pellicole in loro onore, ma onestamente non ricordo di avere mai fatto grandi pazzie nè per l'uno nè per l'altro.Troppo ragazzina,? Senza dubbio,ma questo doveva venire a mio favore nel sceglierli ed invece , solo se messa alle strettissime, sceglievo i Duran Duran perchè mi piaceva un pochino( prometto e giuro solo un pochino) il tastierista compositore Nick Rhodes.. ..per la cronaca ancora vivo e vegeto e musicalmente attivo. E voi , su ....dite tutta la verità, per chi parteggiavate?
Sono quasi certa che in stretta misura i Duran vincano sugli Spandau. Ma oggi voglio parlare proprio di questi ultimi.
Sono rinati a nuova linfa, nuovo tour ricordando le rivalità , i concerti italiani, insomma felici di essere di nuovo sulla " breccia" e di raccontarci i loro pensieri.Ogni generazione ha idoli ossessivi da parte dei fans. Oggi gli One Direction, e probabilmente le mamme o le zie per gli Spandau ieri ..chissà!L'ultimo loro album risale al 1989, ma nessuno li ha dimenticati , credetemi e ora dopo cinque anni , la riunione.Hadley,i fratelli Kemp, Norman, Keeble, è ripartita il 13 ottobre da Dublino, li abbiamo visti alla prima del loro documentario( oggi si usa molto) a Londra," Soul boys on the western world" dove si ripercorre tutta la loro carriera con immagini inedite.Seguirà naturalmente il loro album" The very best of Spandau Ballet: the story.".e tutti saremo felici e contenti!Una cosa c'è da dire , e anche loro in tutta onestà la ammettono, scene di isterismo come in Italia, non le hanno avute in tutte le altre parti del mondo. Potenza del popolo caliente!Ci avevano conquistato con l'album "Gold" e solo il capo della polizia romana( ai tempi funzionava..) aveva calmato gli animi più irrequieti.Ma chi li conosce benissimo, ricorda questa band sconosciuta e indipendente , che molto prima del loro"boom", cercava proseliti in un localino fiorentino, come in quasi tutti i pub della loro Inghilterra.
Non sono ancora stabilite le date italiane del loro nuovo tour, ma non disperate , ci saranno, anche perchè il nostro paese è una tappa obbligata, forse ci vince la Gran Bretagna!
Sono convinti che i giovani li stiano conoscendo e apprezzando molto, anche perchè, sempre secondo loro, le sonorità dei Kaiser Chiefs e dei Killers , si avvicinano molto al loro suono. Voi trovate? Io taccio! Non nascondono la rivalità con i Duran, che spopolavano molto di più negli Usa, allo stesso modo rivali pure dei" Culture Club" e di " Frankie goes to Hollywood", cose normali per chi sguazza nella musica. Mi viene più da sorridere quando si parla della rivalità attuale  con gli" One Direction" o " Calvin Harris"( per favore ..no!!!) e della loro superiorità avendo un grande sassofono nella band. Anche qui preferisco non esprimere il mio modesto parere, perchè ci porterebbe troppo lontano......
Non si sentono ancora sicuri di poter contare su di un nuovo album. Si appoggiano alle vecchie hits( ma allora dov'è questa rivalità), ma hanno avuto coraggio per tre inediti e si considerano ampiamente soddisfatti. Felice per loro, felice per chi li ama, felice per chi li seguirà.
Personalmente mi devo scusare per essere stata un po' troppo diretta e aver , forse , fatto capire...speriamo bene...da che parte sto! Sono totalmente imparziale, scusatemi ma  i miei idoli avevano preso un'altra strada e ancora oggi la stanno percorrendo, ad ognuno il suo!
 Buona serata e a prestissimo...

56 commenti:

Blackswan ha detto...

Fortunatamente, negli anni '80, c'era anche tanta buona musica. Se fosse stato solo per questi, staremmo freschi...:)

silvia de angelis ha detto...

Sempre validissimi gli articoli musicali, che propoi alla nostra attenzione, con le tue attenti e particolari riflessioni...
Buon sabato sera dolce amica e un bacione,silvia

S. ha detto...

pro Spandau, mi piaceva molto the barricades
ma non impazzivo, ora li ricordo con molta nostalgia
ciao nella :)

Glò ha detto...

Non impazzivo ai tempi né per i Duran né per gli Spandau, però entrambe le band hanno segnato quell'epoca e i ricordi di chi c'era ^_^

Non mi esprimo su affinità con Kaiser Chiefs (ma no!!! -_-) e Killers (forse...) più che altro perché nel frattempo sono cambiate troppe cose, musica compresa non nelle sole sonorità, ma anche finalità e compagnia bella!
Bel post e buona serata!

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Degli Spandau Ballet ho conosciuto poco...
Questi giorni stavo recuperando i brani più famosi!

Romualdo ha detto...

Ciao Nella, sono troppo giovane, non c'ero nel periodo Duran- Spandau,(naturalmente non è vero, ma ogni tanto mi sento un ragazzino), a parte gli scherzi ho vissuto gli anni ottanta in modo anomalo, ero monotematico vivevo di pane, Battiato, e Dire Straits, - e la musica rock anni 60-70 - ricordo del dualismo fra i due gruppi ma non li ho mai seguiti in modo particolare.
Se dovessero chiedermi chi preferisco direi Spandau Ballet più per l'antipatia di Le Bon che per il loro effettivo valore, perciò mi fido del tuo giudizio e farò in modo di documentarmi meglio.
Brava Nella sempre sul pezzo in modo originale e intrigante, grazie.
Buona domenica, Romualdo.

Poppy Red ha detto...

Un bel revival, torniamo fanciulle amica mia!
Tra Spandau e Duran Duran ho sempre preferito i secondi, le loro canzoni per me avevano un qualcosa di magico.
Un abbraccio
Poppy

Nella Crosiglia ha detto...

Applauso ..ma a scena chiusa caro Blacky, altrimenti rischio il linciaggio!!!
Bacio festivo!

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao SILVIETTA mia ..buona domenica per te..
Post un po' troppo con idee personali e questo un errore da non fare..ma siamo umani ..via!
Bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

Cia S , bella trecciona mia...
Come avrai capito non rientravano nel genere che io preferivo..ma ora li potrai ancora sentire rinvigoriti dal successo ottenuto..
Di tutto e di più!
Bacio festivo , mia cara!

Gianna Ferri ha detto...

Certamente i Duran Duran, Nellina.

Baci e buona domenica.

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao GLO cara, non si possono fare questi assurdi paragoni, molte cose sono mutate...
Non rientravano nelle mie corde , sentivo un pochino le loro canzoni..ma l'entusiasmo è un'altra cosa..perdonatemi...
Abbraccio fortissimo!

Nella Crosiglia ha detto...

MARCOGRANDEARBITROGIORGIO..hai proprio questo desiderio di recuperarli?
Beh, scusa mi sbilancio sempre troppo, amico caro..
Si può fare perchè no...io ho tanto pattume tra le migliaia di dischi che ho in casa!!!
Bacissimo!

Nella Crosiglia ha detto...

ROMUALDO mio le tue parole mi consolano, perchè credimi fare un post sugli Spandau per me non è stato semplice. Con l'esperienza un po' si matura, ma vado sempre di pancia quando scrivo e quelli che mi sono particolarmente indifferenti o che mi piacciono da morire , lo vedi vibrare tra le righe..no?
Forse mi auguro pure che si noti non troppo..altrimenti, come si dice a Roma.."addio core..."
Bacio sentito!

Nella Crosiglia ha detto...

Finalamente POPPY mia, un commento che vibra...
Da fanciulla avevo altri miti devo essere sincera. ma sentivo questi due gruppi più per l'antagonismo che per le canzoni che eseguivano...
Ad ognuno i propri gusti da rispettare ed è giusto così!
Bacissimo mia cara!

Nella Crosiglia ha detto...

GIANNINA mia..eri tuta per Simon Le Bon allora, eh?
Ti stringo forte amica cara!

E. ha detto...

Mi sono unita anche io ai tuoi lettori fissi! A presto :)

Nella Crosiglia ha detto...

E. deliziosa nuova amica mia...
Un gran bel regalo per la domenica mattina...
Ho già inserito il tuo blog tra il mio roll preferiti..
Non ti perdo!
Bacione!

A.H.V. ha detto...

Mia zia era totalmente dalla parte degli Spandau. Io conosco poco di entrambe le band, il mio interesse musicale per ciò che riguardo gli anni '80 va verso altre cose, quindi non ho mai approfondito! :D

I revival ormai sono all'ordine del giorno: se hanno avuto il coraggio di farla anche i Queen con un componente eh-ehm andato per sempre non c'è da stupirsi. Io avendo un background metal ne ho viste a bizzeffe di reunion, veramente poche volte portate avanti dalla musica. ^^

Nella Crosiglia ha detto...

Totalmente d'accordo mia cara A.H.V e questo testimonia quanto la musica abbia spesso non molto da dire e da proporre....
Un bacio metallaro bellissima!

Francesco ha detto...

Ho letto da qualche parte che è in uscita un film sugli spandau. I Duran Duran erano meglio

Nella Crosiglia ha detto...

Lo avrai letto anche sul mio post spero FRANCESCHINO...
Ciao simpatia....

Fortunata nella sfortuna ha detto...

Che nostalgia...

Nella Crosiglia ha detto...

Davvero FORTUNATA mia?
Ti stringo forte!

BlaBla ha detto...

Ascoltavo altre cose. Sì, i titoli più famosi me li ricordo ma (non dirlo in giro), tolti i due o tre principali, credo che farei una certa fatica ad attribuire gli altri al gruppo giusto.

Annalisa Guarelli ha detto...

Io c'ero, purtroppo o per fortuna. Mi piacevano entrambi, perchè erano diversi. Gli Spandau per i lenti e i Duran Duran quando c'era bisogno di più energia. Io avevo un debole per John Taylor perchè Nick Rhodes era un nano tremendo... Ho visto alcuni servizi televisivi sul ritorno degli Spandau: Tony Hadley "nun ze pò guardà"! Che tristezza, c'era anche Kim Wilde, ai suoi tempi una strafiga. Vedere tutti così imbolsiti mi da' la misura di quanto sono decrepita anch'io.

decoriciclo ha detto...

A me piacevano tutti e due per motivi diversi, ma di più i Duran Duran...ma meglio ricordarli com'erano... =)
Dani

Haldeyde ha detto...

Da adolescente non sapevo se definire più maragli gi Spandau o i Duran, anche se ammetto che di entrambi ricordo ancora con affetto diversi loro pezzi. Ma fra i citati nel tuo pezzo non ho dubbi: viva e sempre i Frankie goes to Hollywood ed i Culture Club.

lafenicerinascedase ha detto...

Ero troppo piccola! Mi ricordo mia cugina che aveva un enorme poster di Simon Le Bon e dei Duran Duran...

angela bartolomeo ha detto...

E gli anni '80!! mi hai fatto venire in mente dei bei ricordi...ho sempre preferito i Duran Duran, ieri come oggi. E li riascolto con piacere anche se la musica che preferisco in assoluto è altro;))
Buon inizio di settimana^__*
bacio grande

nico ha detto...

Io Spandau Ballet cara Nella...almeno erano ascoltabili :-) Ovviamente è sempre una mia opinione...non so se ti ricordi questo post. Beh, anche gli Spandau erano secondo me abbastanza comprensibili, contrariamente agli inglesi in generale. Strana sta cosa secondo me, nel linguaggio comune sono più comprensibili gli statunitensi, mentre nelle canzoni ci sono inglesi come appunto Mark Knopfler o Elton John che scandiscono meglio le parole :) Un grosso bacio ciao

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Un post che mi ha fatto tornare indietro nel tempo.
Saluti a presto

Nella Crosiglia ha detto...

BLABLA..dillo pure in giro...io pure!!!!!
Bacione della sera!

Nella Crosiglia ha detto...

AMNNALISA bella, smettila di compatirti, perchè sai benissimo di essere un gran bella donna.....
Altro che imbolsimenti vari tra gli Spandau e i Duran..." non c'è paragone"!!!!!
Bacionissimo divisibile , compreso Tabù!

Nella Crosiglia ha detto...

DECORICICLO mio DANI cara, penso anch'io ...se proprio si desidera ..meglio ricordarli com'erano...
Un bacionissimo serale con quest'ora legale che mi invita già al letto!

Nella Crosiglia ha detto...

Bravo HALDEYDE mio, se non altro a risentirli ora , mi sembrano molto ma molto più moderni...
Ti stringo forte!

Nella Crosiglia ha detto...

FENICE mia, ricordo anch'io questa sfrenata passione per il biondone( ossigenato credo!!) di Simon...
Daltronde i gusti sono sempre da rispettare!
Ti abbraccio forte!

Nella Crosiglia ha detto...

Buona serata ANGELA bella,è una musica che purtroppo è piuttosto lontana dalle mie corde e sinceramente ricordo solo qualche loro canzone . Come ho detto non erano i miei preferiti come genere musicale, e poi da gran" Bastian contrario" , dove si accaniva la folla, io giravo per altre mete....
Un bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

Nico caro ho riletto il post di due anni fa e con immensa gioia ho visto che lo avevo anche commentato..
Non poso certo paragonare i Dire Straits, I Pink Floyd, I Genesis di Gabriel con i Duran o gli Spandau.....anche se non capissi un acca del testo, evviva la differenza musicale!
Un bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

Se questo ti fa piacere, fa molto piacere pure a me caro CAVALIERE mio...
Abbraccio da ora solare!!!

MikiMoz ha detto...

Il tuo articolo mi ha portato ad una riflessione: oggi abbiamo una versione accelerata e scialba delle grandi cose degli anni '80.

Moz-

Nella Crosiglia ha detto...

Credimi MOZZINO mio, qualche grande cosa degli anni '80 non era poi così eclatante...
Molte si..., ma la differenza sta nella durata!
Baci musicali!

Elly ha detto...

Diciamo che tra i D.D e gli Spandau preferivo di gran lunga i primi, ma nonostante questo ascoltarli fa sempre piacere e riporta la mente a tanti bei ricordi.
Buona giornata Nella :)

Nella Crosiglia ha detto...

Mi fa tanto piacere Elly cara..i ricordi piacevoli sono sempre i benvenuti..
Un bacio dolce!

La Princess S. ha detto...

Sono nata nell'84 quindi dei mitici 80 ho pochi ricordi ma ho imparato cmq ad apprezzare la musica di quegli anni e devo dire che tra i due preferisco i Duran Duran. Forse perché li ascoltava mia madre :D

Stefania Vitaliano ha detto...

Ciao, grazie della visita al mio blog e dei complimenti. Ti ho aggiunta alle mie cerchie tramite Google+ .Bel blog anche il tuo...la passione per la musica è sempre condivisibile perchè senza musica non si potrebbe vivere ;)

Zio Scriba ha detto...

Gradevolissimi da ascoltare, secondo me, con tutti i loro limiti. E che nostalgia, di quegli anni così vituperati in automatico da tante persone inclini a pensare per decadi e per cliché...

Mariella ha detto...

Ahahah Nella! Io mi sono davvero divertita a leggere la tua critica, fin troppo onesta.
Io c'ero ed ero una spandsiana.
A 16 anni e con tanta e varia musica da ascoltare, mi feci prendere anche dalla febbre per Tony e band.
Niente di eclatante. Qualche buon pezzo(il migliore a mio parere fu Through the Barricades).
Ho fatto in tempo a vedere un loro concerto all'ex Palatrussardi quasi trent'anni fa e a rivederli in compagnia di una mia cara amica, fan sfegatata, al Forum di Assago.
Ma ho visto anche i Duran, qualche anno fa, immersa nelle zanzare dell'idroscalo. Che dire, bei tempi.
Ma la musica, quella vera e grande, è altra cosa.
Ti abbraccio forte.

Andrea Pizzato ha detto...

che bei ricordi e che nostalgia!!

Francesco ha detto...

anzi, io spesso mi ritrovo ad ascoltarli, i duran.... qualche pezzo a muzzo su youtube, sia chiaro.....

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao PRINCESS bella,mi fa piacere avere toccato ricordi nostalgici, spesso fanno bene alla salute!!!!
Ciao adorabile!+++

Nella Crosiglia ha detto...

STEFANIA cara , hai un bellissimo blog, e sarei felicissima se ti volessi unire anche agli amici del sito, sarebbe per me un regalo importante!
La musica è proprio la colonna sonora della nostra vita!
Ti aspetto con tanto affetto...grazie, una serena serata!

Nella Crosiglia ha detto...

ZIO SCRIBA ....quanti secoli sono che non ci sentiamo..
Ringrazio vivamente ( ed è la prima volta credimi..) che ringrazio gli Spandau Ballet , per averti portato a me..
Ti abbraccio con tutto il mio cuore!

Nella Crosiglia ha detto...

Bella MARIELLA mia, quanta saggezza e schiettezza nelle tue parole..
Avere i nostri miti è una delle migliori cose che la musica ci può donare , zanzare a parte!!!
Ti stringo fortissimo!

Nella Crosiglia ha detto...

Ricordi si tanti, nostalgia , si un pochino, ma ci sono altri miti che ci possono consolare vero ANDREA caro?
Un bacione viaggiante.....

Nella Crosiglia ha detto...

FRANCESCO , ma guarda ..è proprio vero , il revival spesso ti prende proprio e la nostalgia può anche avanzare...
Non ricordo se tu hai un'iscrizione sul blog, ma se così non fosse ..ci terrei moltissimo ..grazie e un forte abbraccio!
http://rockmusicspace.blogspot.it/

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.