............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

lunedì 21 settembre 2015

Life di James Dean


Abbandoniamo l'Expo, abbandoniamo anche momentaneamente la musica..entriamo nelle " ricordanze" vi va? E di chi ci mettiamo a conversare? Si naviga lontano..molto lontano, ma non è una navigazione vana. Chi lo ricorda questo mito di un tempo, che forse se non fosse morto non si ricorderebbe così vividamente , così intensamente , come ancor oggi molti fanno. Di questo ne sono piuttosto convinta! E questo suo mito torna a rivivere nel film"Life", pur essendo per me difficilissimo trovare un attore che lo incarni al meglio. Quando la personalità di un divo è così ridondante di mille cose, trovo ancora più difficoltoso trovare il giusto protagonista. Non lo rivedi bene, non ti immedesimi, tutto è lasciato un po' a metà e allora? Vedremo....E lo vedremo a 60 anni esatti dalla sua morte e il tutto basato principalmente sulla sua amicizia con il fotografo Dennis Stock....e questo punto di vista , non mi dispiace affatto.
http://s2.stliq.com/c/l/1/1d/15414789_ritorna-la-mitica-porsche-di-james-dean-0.jpgIl 30 settembre sulla U.S.Route 466 a Cholame  in California a bordo della sua porsche  550 spyder si schiantava con un'auto contromano a tutta velocità, guidata da un incauto studente e James aveva solo 24 anni. Ora si dà la colpa allo studente poverello, ma tante e tante cose sono state dette, velocità voluta per un rifiuto amoroso, alcool misto a droga per dimenticare e chi più ne ha più ne metta. Non rovistiamo nelle immondizie e andiamo avanti .La verità era che il suo futuro era radioso pur avendo girato solo tre film" Gioventù Bruciata" ,"La valle dell'Eden" e il " Gigante " , rimasto incompiuto. I suoi fans l'hanno incarnato come il " carpe diem" moderno, con uno stile di vita inconfondibile, che spesso molti giovani imitano senza sapere da dove viene .Pensiamo che ancor oggi, i poster con la sua sigaretta penzolante dalla bocca sono ancora i preferiti nelle camere degli studenti americani, valicando le generazioni..
Prepariamoci a riaccoglierlo nel nostro immaginario grazie a questo"Life"in uscita proprio il 30 settembre, diretto da Anton Corbijn, autore pure di molti video dei "Depeche Mode".L'originalità sta , come vi ho accennato, che non si tratta della solita biografia dell'attore , già svolta in parecchie pellicole,ma del rapporto tra il fotografo Dennis Stock( la rivista Life docet)che fu incaricato di seguire il divo per qualche giorno a NY city realizzando alcuni scatti in bianco e nero , immortali per la leggenda di James(. tralasciamo la voce sulla sua relazione omosessuale.. mai confermata.)
Risultati immagini per tom pattinson e dane dehaan life no copyrightChi interpreta Stock è Robert Pattinson, smesse le vesti da vampiro e preoccupato essendo scaramantico  per via della sua paura della morte( ironia della sorte..)Infatti questo attore superò il 27esimo anno con terrore , mentre ora avendone 29 si sente più sicuro delle sue scelte anche artistiche, sentendosi fuori pericolo e optando per argomenti di nicchia,a tutto vantaggio del suo talento.Nei panni elegantissimi di Dean , troviamo Dane DeHaan, linea da modello e faccia da schiaffi, fin ad ora impegnato in parti secondarie, ma chi ha buona memoria lo ricorderà in un shooting fotografico per Prada nel 2014.
Commemorazioni per tutti i fans americani in attesa di questo film( fanatismo alle stelle). Se vi trovate nell'Indiana dal 24 al 27 settembre, potreste partecipare al" the James Dean Festival &run", tutto nella cittadina di Fairmount dove l'attore è cresciuto(canti , balli , contest e gare automobilistiche). So che pare non un buon esempio , ma ricordate che le auto e soprattutto le gare , erano la passione di Dean e se volete recarvi a vedere la sua tomba , preparatevi ad una coda infinita,mentre la sua lapide spesso deve essere sostituita perchè viene rubata.Questa cittadina una volta quasi sconosciuta è diventata un museo a cielo aperto, con statue, moto e altri gadget a disposizione di milioni di seguaci.
Commozione garantita? Non so , mi sembra una classica americanata e penso che l'idea stessa della morte così giovane , venga celebrata molto meglio con il silenzio. Questo è il mio parere.Forse non sono mai stata una grande fanatica di questo divo, non l'ho conosciuto bene, ho visto i suoi film, intrigante aria da maledetto,ma...si... ci sono dei ma....nella mia testa.
 E voi invece, qualcuno l'amerà senza dubbio , mi saprebbe dire qualche oggetto che gli sarebbe piaciuto molto avere in dono per il suo compleanno?
 Buona cena amici miei..a dopo!

44 commenti:

Gabri Ercole ha detto...

Sicuramente un mito una leggenda...chi non ha visto i suoi 3 films,personalmente mi è piaciuto solo Gioventù bruciata,in fondo sempre attuale...un regalo che avrebbe voluto...non saprei una macchina fotografica?Comunque proprio stasera ho visto alcune immagini del film e non vedo molto l'attore che lo interpreta nella parte,ma forse non è neppure facile!!un bacione!!

Sabrina Rabbia ha detto...

mi ricordo qualche film con questo attore che guardava mia mamma, ne parlava, ma ero piccolina.....Sembra molto carino!!!!Grazie di tutte queste informazioni!!!Baci amica mia!!!!

Rakel ha detto...

Ho visto tutti i suoi films,volentieri li rivedo e continuerò a farlo.
E'stato un vero mito e vi resterà.
Hai fatto bene a ricordarlo.

Buonanotte Rakel

Mariella ha detto...

Non me ne frega un granché dell'immagine di divo che la storia continua a rimandarci. E come te, non sono del tutto convinta che la sua vita da artista sarebbe stata costellata di successi. Ho visto tutti e tre i film e più volte. Era l'immagine stereotipata del giovane ribelle dell'epoca. Ma a me e' sempre piaciuto di più Marlon Brando a cui si ispirava, forse. Detto questo, mi spiace in ogni caso per la vita recisa così presto. Umanamente lo stesso vale anche per Morrison, Kobain, Whinehouse ecc... Che comunque, tracce indelebili e forse più' sostanziose, nel mondo della musica ne hanno lasciate. Non ho idea di cosa gli sarebbe piaciuto ricevere per il compleanno. Ce lo rivelerai tu più avanti vero? Un bacio.

Maria Brentegani Portugalli ha detto...

Bello era bello, niente da dire! Bravo anche!
Sicuramente l'essere morto giovane lo ha miticizzato!
Il film mi incuriosisce! Non ne sapevo niente!
Grazie per la dritta Nella ed un abbraccio Maria

Ambra ha detto...

Devo assolutamente vedere Life. A Milano c'era un cinema (ora non c'è più) in via Torino. Era aperto il mattino per gli studenti che bigiavano. Noi studentesse imberbi eravamo tutte innamorate di James Dean. Ci abbiamo visto tutti i suoi film. Era bellissimo e lo sognavamo tutte ...

Marco Grande Arbitro ha detto...

Mi vergogno a dirlo...
Ma so molto poco su James Dean..

Maurizio C ha detto...

L'oggetto in dono non saprei... il film mi incuriosisce, cercherò di vederlo anche perchè è di un'epoca un pochino lontana dalla mia quindi non so di lui poi così tanto :)

Un abbraccio :)

Gianna Ferri ha detto...

Non saprei proprio, cara Nellina.

Un bacio

Pietro Sabatelli ha detto...

So che era un buon attore e un po ribelle, non sono un appassionato di film classici e credo di non aver mai visto un suo film...la morte (soprattutto così giovane) la reso più un mito, sarebbe stato bello vedere altri suoi film per apprezzarlo di più, tre film secondo me sono pochi per stabilire se era un grande attore, tant'è...le donne lo adoravano e gli uomini lo ricordano, qualcosa di buono l'ha fatto

Dream Teller ha detto...

Non ho mai visto uno dei suoi film intero, ma mi piacerebbe finirne almeno uno di suo ^^ .
Avendo fatto pochi film è difficile dire se la sua fama sia dovuta al suo modo di recitare o al suo triste destino. Però per me rimane sempre un personaggio di grande fascino! ^^
Buona giornata, un abbraccio e a presto .. Dream Teller ^^

silvia de angelis ha detto...

Chi muore giovane rimane sempre bellissimo....e questo attore ne ha di fama!
Un abbraccio dolce Nella, silvia

Rita B ha detto...

Ciao Nella!
Sono d'accordo con Silvia :la gioventu' interrotta nel pieno della bellezza fa entrare nella leggenda!Per la bravura forse sarebbe servito piu' tempo ma è innegabile che ormai sia un'icona ed era indubbiamente un bellissimo ragazzo!Io l'ho scoperto in televisione da bambina e non ho visto tutti i suoi film ma conosco la sua storia!Esteticamente mi ricorda Clint Eastwood, anche lui da giovane gran parte del suo successo lo doveva all'aspetto poi comunque si è dimostrato talentuoso anche come regista! E devo dire che invecchiando il suo fascino è rimasto indelebile !
Chissa' forse anche Dean se fosse vissuto ..........!
Baci tua Sbrisola
PS Il regalo non saprei proprio!:)

Nella Crosiglia ha detto...

GABRI , sono d'accordissimo con te..non vedo proprio per nulla l'attore che interpreta Dean.
Amava le foto ,per ammirarsi , ma non era un amatore fotografo. Esaminalo ancora meglio e vedrai mi saprai dire presto...
Buon pranzo e baci!

Nella Crosiglia ha detto...

SABRINA mia, io anche se sicuramente più vecchia di te, ricordo piccolina scene isteriche delle mie cuginette verso questo personaggio con tanto di quaderni e foto!!!
Un bel maledetto, ma crescendo non ne ho mai fatto follie!
Bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie RAKEL mia , molto gentile...Penso che poche persone non abbiano visto i suoi film ,è impensabile, giovani o men giovani..Dean , discusso o meno, resta un mito!
Abbraccio fortissimo!

Nella Crosiglia ha detto...

MARCOGRANDEARBITROGIORGIO non devi mai vergognarti di niente, altrimenti non entrerei nel tuo blog..ahahahaha
Plausibile che tu non lo ricordi...prova a guardare qualche sua pellicola, non fa male..
Bacio!

Nella Crosiglia ha detto...

Si MAURIZIETTO un 'altra epoca anche se l'attore è sempre un evergreen...
Prova a vedere qualche suo film( sono solo tre!) e per l'oggetto ,esaminalo e sappimi dire..
Sono sicura qualcosa scoprirai!
Abbraccione con buon pranzo!

Nella Crosiglia ha detto...

GIANNINA , non ti piaceva? Hai visto qualche suo film..
fammi sapere quello...
Agli oggetti, se hai voglia, penserai dopo...
Buon pranzo adorabile...

Nella Crosiglia ha detto...

PIETRO caro, però concordi un pochino con me , che se non fosse morto così giovane , forse il suo mito sarebbe molto meno ricordato o sbaglio?
Ho visto i suoi film , perchè la tv in ore tarde li manda molto spesso ancora in onda. Sotto Natale il" Gigante" è d'obbligo, ma come dici tu , un po' troppo poco per giudicarlo un grande, anche se a suo modo lo è stato!
Bacioni....

Nella Crosiglia ha detto...

Cera di vedere finire almeno un suo film cara DREAM TELLER, così per avere una tua idea un po' più precisa...
La sua fama è fatta di tutte le cose che hai scritto , a mio avviso.. a quei tempi il fascino del bel tenebroso non era sfruttato come ora e poi il numero non era così elevato, quindi primeggiava su tutti!
Baci mia cara1

Nella Crosiglia ha detto...

SILVIETTA dalla dolcezza del tuo commento capisco che deve anche piacerti , vero?
Bacio soave , adorabile amica mia!

Nella Crosiglia ha detto...

RITA SBRISOLONA mia, la sua morte così prematura ha aumentato paurosamente tutto di lui, fama, bravura, bellezza, fanatismo, ricordi, etc etc...
Chissà....
Non potremmo mai sapere cosa avrebbe saputo donarci, ma guarda almeno altri suoi film e trova cosa gli farebbe piacere avere..Basta pure prendere in considerazione qualche sua foto!
Ciao amorevole amica mia!

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao MARIELLINA, e come poteva essere diverso dal mio il tuo pensiero?
Ancora più duramente dico a te e a te sola, che pur avendo visto proprio per rendermene meglio conto tutti e tre i suoi film più volte, lo trovavo sempre inserito nel suo clichè di ribelle..per carità un bel vedere , per chi piace , ma....
Resti tra noi tutto questo..., buon pranzo...ti adoro!

Nella Crosiglia ha detto...

AMBRINA mia, sognatrice di ribelli...ahahahaha
Mi dirai allora se l'attore che lo interpreta ti sembra adatto..sic...
E sicuramente saprai quali oggetti potevano piacergli...
Aspetto con ansia..
Bacionissimi!

Nella Crosiglia ha detto...

MAIRAB, bello era bello..un tipo su, sempre con l'aria imbronciata che faceva impazzire tutte le donne...
Ma a te personalmente dice qualcosa e guardandolo cosa gli regaleresti?
Buon pranzo amica mia e un baciottone!

Andreina ha detto...

sicuramente diventato un mito per la fine che ha fatto.....si tende a mitizzare gli artisti che muoiono tragicamente, sinceramente non so se poi sarebbe stato un grande....
Buona giornata cara Nella

cristiana2011 ha detto...

Il mio'ma', per quel che vale, è che quando ho visti i suoi film, mi ha sempre ricordato, nella recitazione e nelle espressini un po' ingrugnite, Marlon Brando e viceversa.
A parte " Gioventù bruciata " , che ha saputo ben rappresentare parte della gioventù americana degli anni '50 , "L valle dell' Eden" e " Il Gigante", fanno parte di un cinema americano che non ho mai apprezzato molto.
Che vuoi che ti dica carissima amica, a volte penso che la morte prematura di alcuni attori morti all'apice della carriera, abbia giovato alla loro fama imperitura. Mi piacerebbe chiedere loro cosa ne pensano.
Besos.
Cristiana







Nella Crosiglia ha detto...

Si ANDREINA mia..anch'io non posso pensare diversamente...
Morir giovane è sempre un avvenimento talmente tragico che è difficile da dimenticare!
Bacio della sera!

Nella Crosiglia ha detto...

Grande saggia CRISTIANA mia..condivido, condivido e poi condivido ancora...
Sono anch' io dubbiosa sul prosieguo di carriera del bel tenebroso Dean..chissà..
Bacio speciale!

giusi_g ha detto...

Anche secondo me era molto bello e la morte così giovane lo ha reso un mito ....
a me era piaciuto il primo film Gioventù bruciata" negli altri un po meno ....
sembrava un po forzato nelle parti e ricordavano sempre la precedente ....
chissà avesse continuato a vivere magari avrebbe imparato meglio il mestiere
perchè la carica emotiva dello sguardo ce l'aveva .... a me ricorda molto il giovane Di Caprio
più moderno certamento visto l'epoca ... che è via via cresciuto nei ruoli e anche migliorato... ma anche tanti giovani attori che col tempo sono riusciti a cavalcare l'onda del successo
sbaglio ?? è una mia convinzione ... un bacione Nella

Nella Crosiglia ha detto...

Non sbagli per niente GIUSI mia..a me più che Di Caprio, ha avuto la sfortuna, purtroppo per lui per brevissimo tempo di avere come antagonista , quel mostro sacro di Marlon Brando e l'attore maledetto con tutta la sua bravura, a mio avviso, lo impersonava lui..
James era più il ragazzo scapestrato, con problemi caratteriali, con il suo broncio stampato in faccia, ma chissà come poteva poi svilupparsi la sua carriera.
Di Caprio è fortemente migliorato , anche se io lo ricordo ragazzino in un bellissimo film con De Niro( altro mostro sacro), ma non ricordo il titolo.
Buona notte dolce amica mia, un tenero bacio e grazie!

massimiliano riccardi ha detto...

Io ho amato molto James Dean e ovviamente ho visto i suoi film. In particolar modo sono rimasto molto colpito da "La valle dell'Eden". Per il resto tutto il merchandising che c'è intorno alla figura di questo giovane attore, mi sembra una cialtronata. Un bacione Nella.

Nella Crosiglia ha detto...

E' lo scotto che si deve pagare in questo mondo quando si è creata una stella che poi viene a mancare tragicamente...
Certo non è una cosa onorevole speculare su di un defunto caro MASSIMILIANO, ma siamo così e nulla cambierà...Una stella cometa molto rapida..chissà cosa sarebbe ora...
Bacio del mattino , mio caro!

Ilaria* ha detto...

Non saprei Nelletta quale oggetto James avesse voluto come regalo... non ho ne ho idea sinceramente...
Conosco però i suoi film e "Gioventù bruciata" lo ritengo bellissimo. Anche "La valle dell'Eden" lo ricordo fortemente.
Il film in uscita non mi convince molto, gli attori sopratutto, ma prima di giudicare bisogna guardare!!!
E sì, concordo sul fatto che ci sia molto business di fronte alla sua morte, come è accaduto ad altri divi e artisti mondiali... è brutto che il mondo sia fatta da enorme materialità e interessi economici...

Un bacione carissima!!!

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao stellina di una ILARIA, quanta saggezza nelle tue parole pur essendo così giovane...
Tutto l'establishment artistico è fatto di business e in questi casi di morte precoce, gli affari vanno a meraviglia, a meno che non si abbiano dei parenti del defunto pretenziosi.
Metterò io alla fine del post , cosa avrebbe gradito il povero James , non temere, soddisferò la tua curiosità..
Un bacio speciale solo per te!

semper- Lola ha detto...

Concordo con Ilaria, è l'interesse economico che sicuramente "brucia" più di tutti, ma chissà se alla fine potrà essere un bel film commemorativo al punto giusto... magari per farlo conoscere anche alle nuove generazioni!

-Lola

Nella Crosiglia ha detto...

Ho molti dubbi SEMPER-LOLA che questo film possa dare di più della vita di Dean..
Può darsi sia la solita "bufalata" o possa donare qualche cosa di nuovo , ma a tutti gli effetti, non ho sensazioni positive..
Si vedrà!
Bacio notturno mia cara!

kilara ha detto...

Come dici tu lui ormai è un mito per il fatto che è morto giovane.Come attore non credo fosse un granchè,era la sua personalità che affascinava.Comunque sono curiosa di vedere il nuovo film.

Nella Crosiglia ha detto...

KILARA cara , quello che penso io però può anche essere errato...
Vedendo gli attori che lo interpretano,o, soprattutto il protagonista principale, mi sembra distantissimo dalla fisionomia e caratteristica dell'attore scomparso...Però, si constaterà!
Buona notte dolcezza!

Glò ha detto...

Lo adoro come attore: profondo e toccante nelle sue interpretazioni, sono una voce fuori dal coro, mi sa XD
Ne la Valle dell'Eden è strepitoso! *_* Ne Il gigante e in Gioventù bruciata mi pare faccia ottima figura.
Per il resto, non sono mai stata una fan di nessuno (attori, musicisti) in senso proprio.
Vero che non possiamo sapere come sarebbe stata la sua carriera, ma questo non diminuisce il valore delle sue interpretazioni. Anzi, azzardo che la fama di bello e ribelle lo abbia danneggiato come attore (e non sarebbe e neppure sarà, il primo).

Su DiCaprio, troppo spesso si dimenticano ottime prove giovanili come in Buon Compleanno Mr. Grape (da vedere, nel cast anche la folle J. Lewis e Depp).
Mi sembra che gli attori troppo belli paghino molto questa loro caratteristica :P anche per i ruoli che vengono loro assegnati e il ruolo cui sono relegati dallo star system stesso.
Un abbraccio Nella ^_^

Nella Crosiglia ha detto...

Felice anzi ultrafelice, GLO' mia che a te piaccia molto Dean, io , pur vedendo tutti i suoi film , non ne sono mai stata convinta appieno. Devo tornare con fatica all'epoca delle sue interpretazioni e quel poco che è riuscito a fare , lo ha svolto egregiamente , anche se spesso le parti non erano, sempre a mio avviso , dissimili.
Vero che la bellezza nelle donne aiuta ( a volte ) e negli uomini ti impone un' etichetta che non è giusto avere.
Indubbiamente il valore di Dean non è affatto sminuito per il poco che ci ha lasciato..Poco che però, ancor oggi, viene ricordato, cosa altrettanto rara ai giorni nostri.
Un bacio pieno di sole!

marta ha detto...

devo essere sincera, anche se so che mi attirerò delle inimicizie. io ho visto tutti i 3 film di Dean, e non mi è piaciuto come attore. ovvio che non sono una che se ne intende, ma come attore non mi diceva nulla. e nemmeno come ragazzo in sè, non lo trovo particolarmente bello o "figo". forse perchè i famosi ragazzi "belli e maledetti" su di me non hanno mai fatto presa.

Nella Crosiglia ha detto...

Ma MARTA mia, tu dei esprimere la tua opinione,non ha importanza se è diversa dagli altri e poi non è nemmeno vero perchè molti la pensano cme te.
Un esempio pratico, a me questo effetto così esaltante non l'ha mai dato, ma questi tipi irresistibili ai più non mi hanno mai sconvolto.
Era indubbiamente per l'epoca una novità (Brando docet, ma Marlon al suo confronto era un titano a mio avviso...)
Quandi esprimi sempre cosa pensi , a me fa molto piacere...
Bacio notturno!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.