............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

domenica 25 ottobre 2015

John Mayall


Miei cari , ormai mi faccio trasportare per risollevarmi da questa stasi che mi fa stare male, e allora accetto tutto, e mi faccio caricare come un bagaglio a mano, con uno sforzo terribile, ma con dei piccoli risultati di piccola ripresa. E guardate che non mi riferisco al grande personaggio che vi presento, anzi, ben vengano " mostri" di tal genere, ma cerco di essere distratta il più possibile , per poter rientrare almeno un pochino nei ranghi.
Risultati immagini per no copyright cream bandMayall , la leggenda non si ferma e la sua forza ad 81 anni( avete letto benissimo)sono i 100 concerti all'anno che ci regala.Non sto qui ad elencarvi la vita , le opere , di questo personaggio perchè la Bibbia non basterebbe, vi dico solo che malgrado il suo carattere ruvido , mi è molto simpatico, perchè la prima cosa che vi chiede in un'intervista è"non parlare di Eric Clapton".La sua permanenza in California l'ha ammorbidito( non dite mai l'età con lui), ma purtroppo è costretto a ricelebrare il periodo dei famosissimi " Cream" ( Clapton, Green e Taylor), talenti della chitarra inglese che hanno suonato per lui. Mayall  è un vero gigante, un musicista scrupolosissimo nato a Manchester che ha insegnato i segreti della " black music"a un'intera generazione. Speriamo non abbiate perso in molti queste sue date a Milano, alla Spezia e a Bologna..un vero peccato! Ci sono pochi concerti imperdibili, e per chi non ha mai ascoltato questo musicista dal vivo, i suoi appartengono a questa categoria . Gli imperdibili! E' un musicista raffinato, inarrestabile, ama ricordare i suoi colleghi, malgrado tutto non può non farlo..oltre ai Cream , il violinista Harris, il bassista Taylor , il chitarrista Montoya, ma perchè è importante tutto questo musicalmente parlando? Perchè , diciamo la verità,quelle che oggi ascoltiamo dalle nuove generazioni, pesca proprio dentro la zona di questi impeccabili professionisti. Stiamo brancolando nel buio? E allora ascoltiamo nel vecchio"Jazz Blues Fusion", aggiungiamo il nuovo "Find a way to care"e capiremo un po' meglio come questo artista abbia allevato talenti così, per soddisfazione personale, senza averne poi bisogno. Era un po' come andare all'università all'epoca, si ci rivestiva di " british blues" e questo non si è mai più ripetuto. John ha sempre la sua chitarra a nove corde e la sua armonica , ma possiede ancora la sua curiosità , perchè senza essa  si fa poca strada, si devono usare chiavi differenti , se ne usi meno sei limitato , vai poco avanti e infatti non c'è un suo concerto che sia uguale all'altro. Anche gli americani lo hanno sempre invidiato agli inglesi, volevano avvicinarsi a lui con Mike Bloomfield, ma solo nel '68 si ebbe un leggero pareggio. Sto parlando questa sera, e so che non è un argomento facile e tanto meno da principianti,ma delle fondamenta che reggono ancora oggi l'impero dei suoni, come lo si conosce attraverso le periferie del pop e la black music.
 Il nostro saggio raccomanda sempre di non suonare mai alla stessa maniera, anche se poi si è costretti a tornare al punto di partenza, perchè chi diventa famoso, in scena o negli album, deve solo seguire la propria strada , che poi è come una ruota fatta di corsi e ricorsi.E 'necessario sicuramente l'incoraggiamento da giovani, ma per incantare il pubblico, bisogna essere bravi davvero.
Argomento un po' pesante questa sera amici miei, ma qualche volta bisogna riflettere sui pilastri della vera musica e come consiglio, se proprio non conoscete nulla di nulla di questo personaggio e vi interessa sapere qualcosa almeno, Wikipedia vi darà una mano.. per andare avanti negli studi, le elementari bisogna farle e così è pure nella musica. Provare per credere. Prometto , la prossima volta sarò più leggera...

46 commenti:

Andreina ha detto...

nei tuoi post imparo a conoscere anche personaggi che non conosco.......
buona settimana

Glò ha detto...

Qui ci troviamo in presenza di genio, eleganza, capacità tecnica, tocco unico... leggenda! *__*

Bellissimo questo tuo post, Nella! Un grande abbraccio ^_^

silvia de angelis ha detto...

Un personaggio strepitosamente in gamba, che hai presentato con spontaneità ed eleganza
Buon inizio di settimana e un abbraccio, Nella,silvia

Tomaso ha detto...

Cara Nella, passando da te scopro sempre dei talenti che purtroppo io ignoravo, di questo posso solo dirti grazie cara amica.
Ciao e buona settimana, con un forte abbraccio.
Tomaso

Sabrina Rabbia ha detto...

SAI CHE NON LO CONOSCO???GRAZIE CARA, DA TE IMPARO SEMPRE COSE NUOVE!!!BACI SABRY

magalì ha detto...

finalmente mi son messa in pariiiii (e qui volevo solo farti un pò sorridere... ;)))
per il post: MITO MITO MITO grande unico immenso e, come hai già detto te, ci vorrebbe l'infinito per descriverlo....
però una cosa.... hmmmm ma ha già 81 anni? uuhh come sono vecchia!!! ihihih
un abbraccio forte Nella.....

Nella Crosiglia ha detto...

Un personaggio un po' "tosto " questa volta mia cara ANDREINA, sarò più clemente la prossima volta...ahahahah
Un grande bacio ventoso...

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie GLO', chi sa esattamente a chi mi riferisco come te, può apprezzare la grandezza di questo personaggio..
Un po' più ostico per gli altri...
Un bacio speciale come sempre

Nella Crosiglia ha detto...

SILVIETTA , sempre trovi le parole giuste al momento giusto e poi scelte in maniera divina..
Grazie di cuore come sempre..
Un bacio soave!

Nella Crosiglia ha detto...

TOMASO mio sono felice di farti scoprire cose nuove sempre se queste possano interessarti.
La musica è così vasta , che trovare gli stessi gusti non è facile, ma mi piace anche rispondere a persone che contestano i miei blog.
Si imparano sempre tante cose, anche avendo pareri diversi.
Un abbraccio forte e buon pranzo!

Nella Crosiglia ha detto...

Non è un personaggio di largo consumo SABRINA..solo chi conosce profondamente la musica può sapere di chi realmente si parla, perchè è una grande pietra miliare di quest'arte..
Felice se un pochino ti ha interessato e ti sono stata d'aiuto!
Bacio del mezzodì.

Nella Crosiglia ha detto...

Ma quale vecchia MAGALì mia ....prendi esempio da John..guai a parlare di età, di vecchiaia , di limitazioni ..è così che ci si mantiene giovani..
Ho visto sullo smartphone che hai commentato tutto il mio blog...!!!!!
Che cara, gentile , adorabile amica.
Ti risponderò anche agli altri tuoi commenti,
Per ora ti stringo fortissimo.

cristiana2011 ha detto...

Nellina, tu lasci sempre di stucco.
Un'esperta come te incanta un'ignorante come me.
Questo è un altro 81enne con chitarra a Naschville, che ha incantato il web.Mi piacerebbe un tuo parere.
Cri con abbraccio.


http://video.repubblica.it/divertimento/nashville-81enne-prova-la-chitarra-l-esibizione-diventa-virale/215847/215031?ref=HRESS-17

Nella Crosiglia ha detto...

CRISTIANA mia che felicità quando ti vedo..
Ho anche visto il video, ma John non l'ha mai preso in considerazione questo signore per una performance a due? Entusiasmante , una tecnica straordinaria e una toccata di mani da paura ...
Questa è la controprova di quanto mi diano ai nervi i critici delle nuove leve soprattutto quelli che si meravigliano come l'età possa ancora donarci dei geni..ecco la controprova!
Naturalmente ho condiviso su google + quello che mi hai inviato.
Dobbiamo imparare a considerare l'età solo un numero e non farci mai condizionare da essa..Lo dice una poi che sta vivendo un periodo magico..ahahahah!
Ti voglio tanto bene!

Mariella ha detto...

Non sono così competente e ne ho solo sentito parlare. Grazie per questa tua bella lezione.
Un bacio Nella.

Santa S ha detto...

Leggerti è sempre un mettersi e mettere in discussione, lo fai tra le righe con maestria... un abbraccio grande :*

Pirkaf ha detto...

Non lo conosco, ma guardando ed ascoltando il video, suona da Dio.

Marco Grande Arbitro ha detto...

Mi vergogno a dirlo... ma non conosco John Mayall"

Folletto del Vento ha detto...

Bello sapere che qualcun'altro conosce questi personaggi che i media snobbano un po ...
E son tre le cose che condividiamo (ma dov'eri?)

Nella Crosiglia ha detto...

Non volevo essere saccente MARIELLINA, ma l'ho sentito pochi giorni fa...
Un grande maestro..
Bacio adorabile

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie SANTA , ma se riesco a far andare avanti una discussione negativa o positiva che sia , è sempre un successone per me....
Bacissimo...

Nella Crosiglia ha detto...

Si, PIRKAF caro è veramente formidabile , un grande maestro tra i più grandi della storia e suona ancora da Dio..
Abbraccio forte

Nella Crosiglia ha detto...

Non sei il solo sai...
Di solito caro MARCOGRANDEARBITROGIORGIO i capisaldi della musica non si conoscono mai troppo bene..Sono talmente grandi che non hanno bisogno di essere pubblicizzati!
Baciotto della sera

Nella Crosiglia ha detto...

Mi fa tanto piacere condividere cose con te caro FOLLETTO..
Ero alla Spezia al teatro Civico.
Questi personaggi non hanno bisogno di essere reclamizzati . Chi conosce un po' la musica deve necessariamente metterli su di un piedistallo..
Bacio serale

Alligatore ha detto...

Un mito vivente, ne sento parlare (bene), da un trentennio o anche di più (da quando sono nato). Omaggio doveroso Nella.

Nella Crosiglia ha detto...

Si ALLIGATORE mio, anche se un post un po' difficoltoso quando si trattano certi
" mostri" della musica...un omaggio veramente doveroso..
Baciotto della sera e buona nottata!

Rita B ha detto...

Ciao Nella! Sai rendere ancora piu' mitici i miti! Cioe' uno scioglilingua per dirti che lo conoscevo poco,conoscevo il suo nome ma poco la sua musica adesso ne so un po' di piu'!Grazie!

Come stai?
Facci sapere se Fuel trova casa!
Un bacione grosso tua Sbrisola!

G ha detto...

Ma sai, Nellina, che non ho mai ascoltato nulla di suo? Probabilmente è pure eresia, e cercherò di rimediare, anche perché sei così brava a consigliarci e a farmi incuriosire :-)
Mi sei mancata Nellina! Ti mando un abbraccio forte forte! E come stanno le due piccole pesti???

Silvana Planeta ha detto...

Non conoscevo Mayall, per cui grazie per la dritta! E, naturalmente, non posso che darti ragione su tutti i fronti. Bacio!

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao RITA bella Sbrisolona mia, grazie delle tue care parole, molto apprezzate.
Fuel provvisoriamente andrà a casa di Brian il ragazzo che sta da nove anni a casa mia ed era il badante del mio compagno.
Ci sono tanti ma, non per lui, ma sta in un appartamento abbastanza grande che era di mia madre, con un grande terrazzo e una corte , due bimbe e una ragazza che segue le bambine per la scuola e chissà come si troverà abituato con un grande giardino e tutta la libertà possibile in campagna. Adesso vive in pieno centro. Meglio non pensare troppo....
Un bacio enorme mia cara

Nella Crosiglia ha detto...

Sei tanto giovane mia cara e certi nomi così strabilianti della musica, non vengono molto reclamizzati ..Non reclamizzi Dio, sai che esiste..Tutto qui!
Purtroppo ho avuto problemissimi con i cani. La femmina non ha accettato il nuovo arrivato e dalle zuffe , siamo passati alla voglia di ammazzarsi. Non c'era più niente da fare e ho dovuto sacrificare il più bravo perchè era da meno tempo con me. E' ritornato in canile e io con il cuore a pezzi...Ma ora Brian , il badante del mio compagno che vive con me nell'eremo, vuole prenderlo lui in casa sua,e vediamo come va , in attesa di una migliore sistemazione che aspetto sempre...
Ti stringo forte...
PS: ho fatto un post su questo mia cara G!!!!!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie dolcissima SILVANA, sempre carina e gentile..
Ti adoro!

Maurizio C ha detto...

Io, per una volta, lo conoscevo sai Nellina!? :) Ed hai ragione, per capire molte cose di oggi è importante anche conoscere le basi, da cosa e da chi tanta musica successiva ha preso spunto :)

Un abbraccione :)

Nick Parisi. ha detto...

Il più grande tra i grandi!

Il gufetto e il gelsomino ha detto...

Mi spiace, non conoscevo...ma ti saluto e ti abbraccio lo stesso!!! :-) sù col morale!

Krilù ha detto...

Ancora una volta sono costretta ad ammettere la mia totale ignoranza al riguardo. Mi consola il fatto che non sono la sola ...

Nella Crosiglia ha detto...

Bravo MAURIZIETTO...è questo che volevo proprio far capire ..
Spesso si conoscono poco e male questi grandi nomi..ma a volte si deve anche capire come sono fatti i pilastri che sorreggono una casa..
Bacio notturno

Nella Crosiglia ha detto...

Sic NICK, parole lapidarie , ma perfettamente inserite i questo contesto....
Una buona nottata e un grande abbraccio

Nella Crosiglia ha detto...

Se ti interessa GUFETTO mio, cerca qualcosa di lui, è stato ed è tutt'ora un'importante base della nostra musica
Un abbraccio notturno pieno di pioggia...

Nella Crosiglia ha detto...

KRILU' mia, non è tua la colpa , anzi..i pilastri della musica spesso vengono considerati come già conosciuti dai più e non hanno quindi quell'ampia risonanza che dovrebbero per dovere avere...
Se ti interessa solo un po' scova qualcosa su di lui, non fa male...
Un bacio grande!

Ambra ha detto...

Vado fuori tema, ma che brava Mariarita (la Bozzolina)! Nel suo ultimo post ha parlato di Fuel e invitato ad adottarlo. Questa è l'amicizia.

Nella Crosiglia ha detto...

Sei sempre in tema AMBRINA..quanti amici hanno messo su loro blog la foto di Fuel per adottarlo.
Per il momento e per non vederlo al canile il badante del mio compagno che vive ancora con me per badare all'eremo lo prende nella sua casa...
Anche questo è amore..Grazie a tutti voi....
Bacio della buona notte!

NERO_CATRAME ha detto...

Beh sul suo valore artistco, direi che grande sia riduttivo. Mi ricordo quando ancora ero stimolato e avevo voglia di prendere in mano il mio legno,ero preso da improvvisa voglia di sbatterlo al suolo o tirarlo lontano, ogni qualvolta ascoltavo artisti come lui o steve ray vaughan.Ma che dire anche se la gorma è leggermente assomigliante, sono più un virtuoso della padella che della chitarra :).
Un bacio e un abbraccio Nella e su :)

Nella Crosiglia ha detto...

Guarda che essere u virtuoso della padella non è cosa da poco..ad ognuno il suo..Chissà se John saprà fare piattini succulenti?
Vedi mio caro abbiamo tutti le nostre grandezze e le le nostre debolezze..
Un bacio speciale!

Anna Bernasconi ha detto...

Forse te lo aspetterai: pesante?! Io faccio molta più fatica a star dietro a futili pettegolezzi che ad interessanti storie e riflessioni! Certo se sono scritte con linguaggio da professoroni torniamo alla pesantezza ma raccontate in modo semplice come fai tu... evviva! Mi hai fatto mettere un po' più a fuoco uno dei tanti bravi musicisti di cui so il a malapena il nome... Brava!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie ANNA, veramente grazie..Ma sai quando si toccano certi mostri sacri, non è così semplice accontentare tutti e l'indice di gradimento magari si abbassa.
Mi fa piacere quando tutti i miei amici sono contenti e si interessano di ciò che scrivo. Titubo un po' quando tocco qualcosa di più importante, non perchè dubiti delle conoscenze di chi mi segue, ma spesso " i non reclamizzati" perchè non esiste alcun bisogno, si conoscono meno degli altri...
Bacissimo...

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.