............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

domenica 21 agosto 2016

John Carpenter::regista e compositore

Chi l'avrebbe mai detto?Questo notissimo ed eclettico regista porta in tournée non solo i suoi film ma le sue colonne sonore..Si, stupitevi , è la verità.Concerti a Torino e Roma,ed è fiero di confessare che ascolta di tutto( bravo!) classici , moderni, e adora il pop da Tylor Swift ad Adele....
Ma ricordate " Halloween" quasi 40 anni d'età con la figura del killer in maschera bianca accompagnato da un refrain ossessivo ed inquietante, ancora oggi remixato in discoteche  in techno-dance, è un autore altisonante questo nostro regista" da brividi"" che compose
Risultati immagini per profondo rosso no copyrightRisultati immagini per 1997 fuga da new no copyrightquasi tutte le colonne sonore delle sue terrificanti pellicole.John Carpenter maestro del cinema horror all'apice della sua carriera negli anni '70, ci ricorda le soundtrack di famosissimi film che hanno fatto epoca: "Fog"" 1997 Fuga da New York" "Christine la macchina infernale""Il Signore del male"" Essi vivono" fino al "Seme della Follia".Questo strano 68enne che non fa più regia dal 2010 con " The Ward", ha abbandonato le pellicole per la musica, fa i suoi bei tour alle tastiere con occhiali scuri da vero rocker,band compresa dove l'elettronica la fa da padrona.Non si possono non ricordare i " Goblin" di " Profondo Rosso", sicuramente la loro influenza è stata fondamentale,passando per Dimitri Tiomkin( Mezzogiorno di fuoco), più recente  Hans Zimmer(Thelam e Louise , Inception...)etc etc.
Ma non crediate che abbia copiato, John ha un suo personalissimo stile , definito " minimal" perchè i suoi mezzi sono sempre stati limitati come i suoi budget , vedi nella cinematografia come nella musica. E l'arte dell'arrangiarsi ..aguzza l'ingegno!Prendiamo" 1997 Fufa da New York": linea melodica glaciale,coerente con lo scenario desolato dal resto della nazione. Ma Carpenter non ha preferenze, nè nelle sue pellicole nè nelle sue composizioni , nessun preferito , sono tutti riflessi della sua vita personale ed artistica.Anche se ammette di essere cambiato, con che cosa? Con la vecchiaia...
Nel 1982 , mentre dirigeva "La cosa" collaborò con Ennio Morricone,cambiando il suo minimalismo con una soundtrack orchestrale e romantica. Suggerì persino al Maestro di usare meno note,e a ragion veduta ammette che ne uscì uno dei brani più potenti dei suoi lavori. La creazione di un certo tipo di atmosfera , è sicuramente aiutata dalla musica in special  modo con pellicole di questo genere dove la suspense aumenta , pur restando dentro a  confini ben delimitati. La musica diventa un lavoro nel lavoro, si parte dal dramma di accompagnamento alla trama che viene creata sempre prima di tutto il resto.Sergio Leone , il famoso regista di western italiani, seguiva una diversa metodologia, la musica imprimeva una speciale atmosfera alle scene da girare, tanto da rendere spesso più nota la trama musicale che il film( ma la firma di Morricone è ineguagliabile!!)
John Carpenter in questo momento ci regalerà una fetta del suo tour mondiale( 26 agosto a Torino- 28 agosto a Roma), lontano dai brividi che ci ha procurato fino ad ora, sollecitati però dall'ascolto delle sue composizioni.Ascolta i Radiohead spesso, è un accostamento che vedo bene anche se è difficile farlo sbilanciare: gira l'angolo e ascolta i" Tangerine  Dream"...E' un autore dichiaratamente politico,nulla trapela dalle sue preferenze sulle elezioni politiche americane, si sa solo che contestatore com'è voterà, per chi non è dato sapere. D'altronde il mistero è sempre aleggiato nelle sue creature e vogliamo toglierlo all'autore? Mai ..impensabile e impossibile!

28 commenti:

Andreina ha detto...

buona settimana cara Nella....per me sarà intensa
un abbraccio

Alligatore ha detto...

Grande autore, mi piacerebbe assistere ai suoi concerti. Sul voto, difficile dire, lo vedo come un radical anarchico, lontanto sia da democratici sia dai repubblicani, che sono da sempre le due facce della stessa medaglia ... quando la politica si riduce ad un mero comitato d'affari (come ora anche in Italia), che fare? Io farei come lui.

Tomaso ha detto...

Cara Nella, eccomi per incominciare bene la settimana, passando da te trovo subito ciò che mi piace, la musica ci mette sempre in allegria e ha me questo mi fa sorridere e ridendo tutto si fa più bello e roseo.
Ciao e buona settimana cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
Tomaso

Nella Crosiglia ha detto...

ANDREINA, la compagnia è immensa ..oggi inizio le visite specialistiche..
In bocca al lupo per te!
Ti stringo fortissimo!

Nella Crosiglia ha detto...

ALLIGATORE mio, persona indubbiamente particolare, non avrebbe fatto un certo genere di pellicole fosse altrimenti.....curioso assisterlo ai concerti, un uomo pieno di energia, che indubbiamente nel fisco ha dato molto dimostrando il doppio degli anni che ha.
Personaggio alquanto particolare, politicamente non metto lingua, non oso definirlo...
Bacione afoso amico caro

Nella Crosiglia ha detto...

Hai ragione TOMASO caro , il sorriso e l'allegria sono essenziali per vivere al meglio. Poi uniamo la musica e il connubio è completo.
Peccato che a me riesca bene solo con la musica, ma è già qualcosa...
Ti abbraccio forte e buona settimana.

Pietro Sabatelli ha detto...

Un grandissimo..sopratutto le sue colonne sonore, cinematograficamente parlando, sono eccezionali ;)

Andrea Pizzato ha detto...

adoro i film horror! grazie per le dritte! buona settimana, ciao Andrea

massimiliano riccardi ha detto...

Un mito assoluto, veramente un grande Maestro. Questo aspetto musicale l'ho scoperto da poco, con sorpresa. Un bacione Nella.

Nella Crosiglia ha detto...

Ecco qui la testimonianza del grande sapere del nostro PIETRO...
Pensavo fosse ai più sconosciuta questa vera passione per la musica di Carpenter e invece , subito il nostro critico cinematografico ha dato una prova della sua conoscenza..
Ti stringo forte Pietro.

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao a te ANDREA , viaggiatore provetto!
Si, quando i film horror sono fatti bene piacciono pure a me e la compagnia è grande, io credo!
Abbraccione!

Nella Crosiglia ha detto...

Hai visto MASSIMILIANO mio cosa è capace di fare questo nostro mostro sacro...?
Veramente incredibile....
A volte il mondo dell'arte ci fa gradevoli sorprese...
Bacione speciale!

Rosy ha detto...

I film horror,quelli di un certo livello e fatti bene mi piacciono:)e questo regista e autore di diverse colonne sonore è sicuramente un mito,una persona che ha vissuto per l'arte e che continua a farlo...come testimonia il suo impegno per la musica:)grazie per quest'altro post interessantissimo cara Nella,ti leggo sempre con grande piacere e apprendo sempre cose nuove o comunque aspetti che prima ignoravo:)).
Un bacione e buona settimana:))
Rosy

Nella Crosiglia ha detto...

Ma grazie adorabile amica mia , la mia ROSY che mi riempie di complimenti...
Faccio quello che posso ma sempre con l'intento di non farvi stancare e farvi divertire con diverse argomentazioni.
Spero di riuscirci se non sempre almeno spesso.
Un bacio speciale!

kilara ha detto...

Li ho visti tutti suoi film ovviamente,da vecchia appassionata di horror.(vecchia nel senso che i film vecchi erano veri horror,ora sono tutti brutti e tutti uguali).
Sapevo che Carpenter componeva le musiche dei suoi film ma non che facesse anche i tour come musicista.Addirittura in Italia!Non sarebbe male vederlo!

Nella Crosiglia ha detto...

KILARA mia se non avesse fatto i tour italiani non sapevo che componesse musica per i suoi gioielli horror.
Quante cose vengo a sapere dai vostri commenti, ho veramente amici straordinari. Complimenti!
Un bacio afosissimo

keypaxx ha detto...

Ah ecco, lui posso dire di conoscerlo (quasi) bene. Al di là dei tuoi sempre preziosi aneddoti, che indagano ben oltre quanto è a portata "di rete", rammento con particolare gradimento una delle sue produzioni (ritenuta) minori: Vampires.
Va detto che, grazie alla sua pellicola diventata poi un "cult", moltissimi registi e sceneggiatori hanno dato nuova linfa vitale al concetto stesso di vampiro.
Un sorriso per una serena giornata.
^____^

Nella Crosiglia ha detto...

Indubbiamente caro KEYPAXX penso che tu conosca meglio Carpenter di me. Io ricordo molti suoi horror come dei piccoli gioielli, vista l'invasione inutile di scarse imitazioni attuali.
La novità assoluta per me è stata assistere ad un suo concerto. E ti dirò non sapevo fosse l'autore di quasi tutte le soundtrack dei suoi film.
Non si finisce mai di imparare, lo dico e lo penso sempre , anche e soprattutto da tutti voi. Grazie e un sorriso solo per te!

Marco Grande Arbitro ha detto...

Sai Nella... Carpente ho imparato a rivalutarlo da poco.
Lo sto riscoprendo piano piano.

Nella Crosiglia ha detto...

È giusto caro MARCOGRANDEARBITRO personaggio non facile poliedrico e complesso da prendere a piccole dosi.
Un abbraccio afosissimo

LaCuochettaeilPiccoloChef ha detto...

Ciao Nella, ben ritrovata!! Approfitto di un piccolo break delle mie vacanze per passare da te e lasciarti un saluto e un bacio.
A presto!
Marina

Nella Crosiglia ha detto...

CUOCHETTA mia. buone vacanze adorabile creatura. ...
Dove sei di bello?
Sai che io non ho ancora idea della parola" vacanza"?
Già gli anni scorsi era misteriosa ma questo anno è invisibile.
Me le daranno a Natale? Manco a sperarci. .....
A presto amica cara. ..un bacione vacanziero

Sonia Ognibene ha detto...

Adoro John Carpenter, film e musiche. Lo dicevo proprio ieri con un amico: non esistono più i film d'orrore di una volta. Adesso è tutto prevedibile, tutto splatter, tutto effetti speciali e il risultato è solo uno: NOIA. Grazie, cara Nella, post sempre molto interessanti.

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie a te mia cara SONIA..si in effetti il panorama cinematografico , non ha grandi spicchi così rilevanti. Secondo la mia opinione tutto dipende anche dal " manico". I grandi registi mi sembrano sempre meno o sbaglio? Qualche sprazzo a volte qua e là, ma poi tutto torna abbastanza piatto...
Grazie per le tue parole..sempre molto apprezzate..
Un bacio afosissimo!

Maurizio C ha detto...

Mi sono piaciuti diversi suoi film, non sapevo di questo lato "compositivo" dal punto di vista musicale, come pure altre notizie che ci hai qui dato, come sempre da te c'è sempre tanto da imparare :)

Un caro abbraccio grande grande :)

Nella Crosiglia ha detto...

Non conoscevo neppure io questo suo lato artistico caro MAURIZIO pur apprezzandolo molto come regista. Ma tanti di voi ne erano al corrente.
Come vedi imparare qualcosa è reciproco.
Bacione afosissimo

Ciccola ha detto...

Ciao Nella! Da quanto che non passo di qui, come stai?

Nella Crosiglia ha detto...

Ma io non ti dimentico CICCOLA mia..l'estate è ballerina per tutti credimi..
Io sempre al lavoro , non un giorno di vacanza...arriverà qualche buona nuova anche per me?
Sicuramente non prima della fine di settembre, quindi il meritato riposo è ancora molto lungo mia cara....
Vado a controllare il tuo blog, per vedere dove mi hai portato..
Un bacio sedentario!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.