............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

martedì 9 agosto 2016

Rolling mood

Sopraffatta da mille cose, mille pensieri,mille problemi,mille paturnie e con un sentore di vacanza ancora lontano e da definire mi sono decisa a riparare qui con voi, per trovare come sempre una sferzata di energia....E allora diamoci dentro anche se stravolti da un vento caldo che ti fa morire e non respirare, ma lotteremo e vinceremo!
Risultati immagini per rolling stones no copyrightSono una semplice spettatrice questa volta , un po' voyeur e un po' pettegola, ma d'altronde era questo che  mi avevano chiesto di fare. Abbiamo festeggiato da poco tempo la lunga carriera di questo straordinario e mitico quartetto " I Rolling Stones" e sicuramente non siamo arrivati alla parola fine. Si parla sempre di ultimo spettacolo,ultimo incontro, ultima intervista, ma di ultimo nella realtà non c'è niente. Hanno ancora la voglia e l'energia dei ragazzini ,il piacere della musica, di stupire, di essere considerati i primi in assoluto, le classiche voglie dei bambini in breve. Non sono mai stata presa in considerazione come probabile loro corrispondente ( e non a torto suppongo)ma come apprendistato mi hanno fatto assistere ad una loro intervista.Un piccolo preambolo.L'apprendistato iniziale di un corrispondente è il colpo d' occhio, cioè individuare un soggetto qualsiasi uomo o donna non ha importanza e buttare giù le loro principali caratteristiche. Passai mesi seduta nei vari bar di Roma, a fissare persone di qualsiasi età, sceglierne uno a caso e incominciare a setacciarlo bene bene.Più il numero degli aggettivi e delle caratteristiche aumentava e più i tuoi punti potevano crescere.Sembrava un gioco stupido, ma con l'andar del tempo, devo dire che lo spirito di osservazione subisce un contraccolpo non indifferente.Non vi posso mica parlare della storia delle pietre rotolanti o delle loro canzoni, sono cose che tutti sanno meglio dell'Ave Maria, vorrei solo farvi intendere il vero carattere o meglio qualche sfumatura del loro carattere che a parer mio ci sfugge.Un po' sviati dai gossip, un po' da etichette predefinite, ma credetemi a volte se si pensa di conoscere abbastanza, se ne sa sempre troppo poco.
L'intervista che si doveva svolgere era un tiro incrociato, perchè i corrispondenti che facevano le domande erano tre contro i quattro Rollin', mentre in un angolo mimetizzata da vaso cinese, buona buona e zitta ..c'ero io.
Risultati immagini per marianna e faithfull no copyrighjtRisultati immagini per keith richard no copyrightRisultati immagini per rolling stones no copyrightGia' il camerino di un artista è un vero casino, ma un camerino con quattro persone particolari come loro diventava un affare infernale. Bisognava essere bravi,scovare i lati oscuri e dare giù di brutto.Nel mio angolo vedevo con stupore questo leader Mick Jagger, simbolo del peccato, come una persona alquanto insicura, incerta e persino timida nelle sue esposizioni. Sempre pronto a voler essere rincuorato o dai colleghi o dai vari figli o dalla donna di turno.Il nervosismo era impresso su ogni ruga e le sue falcate si facevano più incisive, man mano si avvicinava l'ora del concerto. Una volta on stage Mick è un altro, una sorta di dottor Jekyll e mister Hyde, una persona che vuole stupire a tutti i costi,che vuole avere stretto nel suo pugno tutto il pubblico, trasformandolo in tutte le maniere. Il vero leader è e resterà il signor Keith Richard che tra una fumata e un sorso di whisky, non cambia mai.La naturalezza personificata, lui è così non finge non si traveste non vuole stupire, è lo stupore senza calcare la mano.Vestito in maniera stravagante, maniaco delle bandane orientali,del trucco fornito di kajal, ha una voce dolce e suadente che ti incanta. Non disdegna di presentarsi sul palco con la solita sigaretta e non so quante ne fumerà, ma se canta ( e qualche volta lo fa) ha una voce limpida senza "una grattata", " un arroccamento". Ti presenta la sua chitarra come fosse una bambina,una bambina da accarezzare con grazia, gentilezza , delicatezza.Lui è lì, guardatelo con la sua bimba bella, il Keith che spesso rifiutava le donne che erano tutte per lui, passandole a Mick. Marianne Faithfull compresa.Il batterista Charlie Watts sinceramente ti dimentichi che esista, perchè oltre a sfogliare i fogli musicali, non spiaccica quasi mezza parola e penso che la sua personalità non brilli proprio di luce propria. Altra musica per il signor Ronnie Wood, che, maestria nell'arte della pittura a parte,è il più violento antipatico del gruppo. Solo una parola fuori posto, basta fargli scattare la mosca al naso e a smettere all'istante l'intervista, ma anche durante le prove, ho potuto notare che  qualche discussione fioccava di qui o di là dal palco. Ho capito perchè lasciato dalla sua giovane ultima conquista, è stato da lei citato per percosse.La cosa non mi stupisce.
Tutto questo non vi farà forse cambiare idea su questo gruppo , ma..chissà....qualcuno che andrà a sentirli, potrà anche vederli sotto una diversa luce. Chissà ? Queste mie spiate saranno servite a qualcosa?

36 commenti:

Hachi ha detto...

I Rolling Stones sono un mistero della scienza da studiare. Anni di musica e stravizi e ancora lì ad incantarci con l'energia di ragazzini... spettacolari! Grazie per questo ritratto inedito. Buonanotte Nella!

Glò ha detto...

Beh musicalmente li adoro, ci hanno regalato pezzi straordinari nell'arco di tutta la loro carriera, con pochi passi falsi vista la longevità.
Suppongo che avere una vita da star di lungo corso non giovi molto alla salute (intesa in senso ampio) XD Sempre piacevoli i ritratti che ci regali, riescono a renderci più "concreti" e meno intoccabili questi mostri sacri :P
Ciao Nella, abbraccione! (attendo il fresco... dovrebbe arrivare o.O)

Romualdo ha detto...

Ciao Nella, i Rolling Stones sono parte della storia della musica, possono piacere o meno, fanno (come in passato) discutere, hanno proposto brani favolosi e pezzi di bassa qualità (parere personale) ma è difficile metterne in discussione il peso nel panorama rockettaro e non.
Hai pubblicato il video del brano che fra tutti amo maggiormente, video tratto, se non sbaglio, dal film di Martin Scorsese “Shine a Light” che voleva mostrare le sfumature meno conosciute del gruppo, cosa che tu hai saputo fare ancor meglio.
Fra le cose interessanti che hai scritto mi ha stupito il ritratto di Ronnie Wood, presentato da sempre come il mattacchione della band, il più simpatico e disponibile, tu ne hai svelato un animo completamente diverso, dimostrando che le sfaccettature delle cosiddette star sono infinite e spesso si nascondono dietro alle maschere del proscenio.
Grazie per l’ennesima dimostrazione di giornalismo di qualità.
Un grande abbraccio, a presto.
Romualdo.

Tomaso ha detto...

Cara Nella, che nostalgia portano i tuoi sempre interessanti post!!!
Gli indimenticabile Rolling Stones non stancano mai, anche per me che non amo troppo quella musica.
Ciao e buna giornata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
Tomaso

Nella Crosiglia ha detto...

Buona mattinata HACHI cara..si veramente inspiegabile questa vivacità non consunta di queste diaboliche pietre...meglio così, abbiamo sempre qualcosa da imparare e da ascoltare volentieri da loro non è vero?
Un bacio grande grande per questa notte di San Lorenzo!

Nella Crosiglia ha detto...

Davvero GLO' un po' più fresco c'è da aspettarlo con fiducia..lavorare così non è molto producente, ma poi ci lamentiamo sempre per il troppo caldo il troppo freddo etc etc...
Gli Stones..... un miracolo della natura e i movimenti di Jagger sul palco sono quelli di un ragazzino di 15 anni ... e poi non ho ragione quando dico che l'età( se hai la salute) conta poco?
Bacissimo adorabile!

Nella Crosiglia ha detto...

ROMUALDO ma come potrei stare senza i tuoi complimenti...sai che mi ringalluzziscono proprio e ne vado tremendamente fiera, grazie infinite!!!!
Gli Stones , il mistero insoluto della musica rock, patto con il diavolo, può essere chissà..possono ancora tutto e di più.
Possono litigare furiosamente con Scorsese( un regista di infinita pazienza che con loro ha perso) per la stesura di" Shine a light"( giusto amico mio..il pezzo di musica è tratto dal film), ma nulla scalfisce la loro importanza, nel bene e nel male.
Un abbraccio di stima e di affetto.

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao TOMASO caro, felice che tu gradisca anche solo qualche canzone di questo gruppo,l'importante è che ti piacciano almeno un pochino...
Buon pranzo, un bacio speciale e un sorrisone.

kilara ha detto...

Eccomi,finalmente sono tornata a trovarti!Vedo che gli Stones non mancano mai dal tuo blog!!!Ora cerco di recuparare anche i vecchi post.
Buona giornata!!!

Nella Crosiglia ha detto...

Bella KILARA mia, grazie per il tuo attaccamento al blog, ma anche un po' a me vero?
Ritornata dalle ferie? Tutto bene? Non è una domanda da fare vero?
Io sono sempre al lavoro, le ferie sono ancora un oggetto misterioso..meglio non pensare..
Non sono proprio una rollingstiana sai, ma devo ammettere che il gruppo è una parte della musica e senza di loro il rock avrebbe perso moltissimo, quindi onore al merito. Ne ho parlato spesso? Forse un po' meno di tanti altri io credo, ma non ricordo bene sai...
Ti stringo forte e bentornata!

Pietro Sabatelli ha detto...

Certo che ne hai viste tante, fatto tanto e conosciuti tantissimi, veramente eccezionale comunque i Rolling Stones sono dei grandi anche se io sono nato dopo, ma Jagger come fa a quell'età ancora e ancora? mistero ;)

Nella Crosiglia ha detto...

Caro PIETRO io ho sempre sostenuto che l'età è relativa se hai la salute, mi chiedo come fa non a quell'età ma con tutte le droghe le bevute e gli stravizi che hanno fatto e che spesso ricorrono in maniera diluita ad essere così tonici..
Un patto con il diavolo? Chissà, hanno una certa dimestichezza con lui...
Bacione e buon pranzo!

Rosy ha detto...

Un gruppo che nell'ambito del rock ha dato un contributo notevole e imperituro,amati da più generazioni,anche lontane tra loro...mi impressiona vederli così in forma,pieni di energia e forze nonostante l'età che per loro pare non sia mai passata...e nonostante soprattutto la vita sregolata....
Un bacione e complimenti per l'articolo come sempre ben scritto ed estremamente dettagliato e coinvolgente:))
Rosy


Alligatore ha detto...

Mitica Nella con i mitici Stones :)

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao ROSY bella, sgomenta non l'età, ma gli stravizi che li hanno sempre accompagnati e malgrado tutto si comportano nelle loro performances come bambini nutriti a latte e nutella...questo si che sgomenta...ma è la verità!
Grazie delle tue parole,tanto apprezzate
Bacio con temporale estivo e afa paurosa....

Nella Crosiglia ha detto...

Detta da te la parola " mitica" mi sconvolge e mi fa arrossire veramente ALLIGATORE...
Grazie ma non la merito, faccio il mio dovere con piacere e passione, a volte un po' affievolita ma sempre presente con voi...
Un bacio grande!

kilara ha detto...

Grazie,torno sempre volentieri nel tuo blog,anche per te ovviamente!!!
Le ferie quest'anno me le sogno.le ho fatte traslocando quest'anno.

massimiliano riccardi ha detto...

Bell'articolo Nella, come sempre sei bravissima. I Rolling Stones sono un autentico mistero della natura. Chiunque altro sarebbe morto già da trentanni dopo l'uso e l'abuso di sostanze e alcool dei nostri amici. Restano e resteranno la STORIA del rock.

Nella Crosiglia ha detto...

Ho letto il tuo post tesoro...si i traslochi non sono gran belle cose , ma poi la felicità torna subito!
Un bacio grande mia cara e grazie KILARA mia...

Nella Crosiglia ha detto...

Storia e misteri del rock mio caro MASSIMILIANO , come vedi sono casi ancora da studiare...Vuoi incominciare tu? Forse scopriresti qualcosa di interessante..hai visto mai?
Grazie per le tue gentili parole apprezzatissime.
Bacio special!

Pamela ha detto...

Tutto avrei pensato, tranne che Mick Jagger fosse timido... :-)
Un bacione!

Marco Grande Arbitro ha detto...

Rimangono dei fenomeni!

Nella Crosiglia ha detto...

Dietro le quinte prima dello spettacolo abbastanza nervoso, durante un altra persona,con le donne nell'intimità mi pareva alquanto audace...ma questo non lo sapremo mai...senza dubbio per la serie " basta che respirino"....
Bacissimo PAM!

Nella Crosiglia ha detto...

In tutti i sensi adorabile MARCOGRANDEARBITRO!
Abbraccione ventoso

Krilù ha detto...

"pietre rotolanti" ... pietre miliari nella storia del rock.

Nella Crosiglia ha detto...

Mia cara KRILù queste pietre rotolanti ci investono sempre con la stessa miracolosa intensità...mistero insoluto , ma prezioso...
Un bacio afosissimo mia cara

Maurizio C ha detto...

I tuoi racconti pieni di aneddoti, curiosità, retrospettive e testimonianze dirette... che bello avere la fortuna di leggerli, scoprendo tante curiosità imperdibili :)

Un abbraccio grande :)

Nella Crosiglia ha detto...

Ma è semplicemente il mio lavoro caro MAURIZIO, nulla di più, comunque ti ringrazio per i tuoi apprezzamenti sempre tanto graditi...
Un bacio a te e alla cara Paoletta!

Gabri Ercole ha detto...

Mah un po strani lo sono e alcune cose non le sapevo...hi hi!!!
Sono incavolarta con il blog come lo eri tu tempo fa...no aggiorna nei blog che mi seguono i miei post e ora scopro anche che in alcuni blogroll mi ha cancellato adirittura ,,,ma tu poi come avevi risolto?Bacioni e bon week end ferragostano!!!

Nella Crosiglia ha detto...

Eccezionali cara Gabri, considerando la loro vita non da monastero....
Io ho tagliato definitivamente con i blogger, tengo solo l'elenco dei nomi ma la casella "followers" l'ho eliminata.
In Usa è da anni che questa storia va avanti. prima trovano la scusa che si eliminano i followers vecchi, poi quelli che non sono iscritti a Google , ma non corrisponde alla verità intera. Cosa ci sia sotto non lo so. Le funzioni che vengono mal servite o che funzionano male io le tolgo. Devo anche dire che qualche followers è andato via spontaneamente , senza preavviso e non dandomi neppure il permesso di commentare il loro post.
Ma la gente è strana, come sappiamo, tutti amicissimi , poi una voltata di spalle e via.
Non te la prendere amica mia, succede e c'è di peggio!
Un bacio grande e buon ferragosto!

Francesco ha detto...

A me gli stones piacciono

Nella Crosiglia ha detto...

E a me fa molto piacere caro FRANCESCO..
Una buona e felice notte!

Andreina ha detto...

ciao ti abbraccio e Buon ferragosto.....

Nella Crosiglia ha detto...

Buon Ferragosto a te cara ANDREINA e un bacione speciale a tutti voi!

keypaxx ha detto...

Si impara sempre qualcosa di diverso e di curioso, leggendoti. Una dote non indifferente nel web, dove molte cose vengono invece ripetute sterilmente.
Un sorriso per una serena continuazione di agosto.
^_____^

Nella Crosiglia ha detto...

Ma grazie mio caro KEYPAXX , molto appagata per i tuoi complimenti, felice delle tue parole e con un sorriso ti accompagno per tutto questo assolato e per me abitudinario mese.
Un forte abbraccio

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.