............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

mercoledì 26 aprile 2017

Piccola curiosità di Massimo Cotto


Risultati immagini per led zeppelin no copyrightPigra,, dolorante, tempo invernale con pioggia battente e allora penso poco e vi narro un episodio che Massimo Cotto  famoso giornalista, direttore di Rai 1  giornalista e chi più ne ha più ne metta,   raccontò parecchi anni fa.
Sapete che questi due grandi tanto per far trascorrere meglio il tempo erano soggetti a farsi scherzi?
Risultati immagini per the doors no copyrightPhoenix Arizona, aereo pronto, sale Robert Plant, prende il suo posto e vicino a lui (preparato o meno) chi trova? Non sicuramente un venditore di caramelle, nè un commesso viaggiatore, ma Jim Morrison. Si guardano, nessuno parla  , uno legge, l'altro prende appunti su di un block notes. Ogni tanto alzano lo sguardo , si incrociano negli occhi, si guardano di sottecchi: situazione paradossale! Seduti uno accanto all'altro ci sono i due più grandi rappresentanti degli anni '60 nell'ambito musicale, leader di band  "Led Zeppelin" e" the Doors" più amati e osannati  in quel periodo, oltre che più famosi nella storia del rock.
Sicuramente si sono riconosciuti,ma più passa il tempo più nessuno dei due ha il coraggio di iniziare una conversazione, anche perchè la cosa si fa imbarazzante.
Chi rompe il ghiaccio con dovuta cautela è Jim Morrison: si volta verso il compagno di viaggio e con naturalezza chiede che cosa fa nella vita. Plant sorride e sta al gioco, nascondendo benissimo il suo stupore. Si presenta a Jim come un cantante e quest'ultimo vero o falso si finge stupitissimo, chiedendo ancora con vera o falsa curiosità che genere di musica suoni il suo vicino di posto. Plant gigioneggia, minimizza e per cuocere meglio il minestrone si professa un rockettaro con tendenze blusanti.Il silenzio si fa pesante e finalmente esce il nome almeno di una band" la mia  si chiama Led Zeppelin ".Ma la risposta è lapidaria" Mai sentita" scuotendo la testa riccioluta il nostro re Lucertola.
Gli occhi si incrociano, sembra l'inizio di una battaglia verbale, ma si ha solo la conferma che mentono.Parlare, tacere, ridere? Cade di nuovo il silenzio e l'indifferenza.
 Ma ora è Plant che vuole giocare e rivolge la stessa domanda a Morrison, che con un pizzico di alterigia risponde di essere un poeta.
La lotta si fa serrata perchè la migliore risposta , come l'ultima stoccata a dadi, l'ha vinta!Infatti Robert Plant risponde " Anch'io lo ero poi ho avuto successo"!!!!
Purtroppo non abbiamo elementi per capire come sarà realmente finita questa sceneggiata.
Ma molti sono i racconti che narrano storie e leggende vere o presunte,eccessi e follie di questo colorato mondo musicale.
 A volte non fa male leggerli, tira su il morale, crederci o meno. Io ve lo consiglio.Come un piccolo versetto della Bibbia, se ne sceglie uno si legge e ci si addormenta con il sorriso sulle labbra..Quindi anche terapeutico..Meditate gente , meditate!

49 commenti:

Annamaria ha detto...

Fortissimo l'episodio che hai raccontato, cara NELLA! E hai ragione...tira su il morale, in questa sera in cui piove e fa freddo anche qui da me. Un bacione e un abbraccio grande!!!

kilara ha detto...

Carinissima questa storia,chissà se è vera!!Non esistono più le rock star di una volta!Tra i due preferisco Plant,ma sono dei miti innegabili.

Hachi ha detto...

A volte le leggende sono meglio della realtà! Però in quegli anni formidabili c'è da crederci che questi due si siano presi in giro :)
Buonanotte!

Alligatore ha detto...

Pioggia maledetta anche qui (spero non si ripeta la primavera/estate del 2016). Quanto a questo racconto, lo trovo davvero divertente, da farci un piccolo film, magari a episodi diretti di Jarmush.

Gus O. ha detto...

E' un pezzo stupendo.
Un abbraccio.

Glò ha detto...

Muahahahah! Immagino la sceneggiata, la voglia di prendersi in giro e divertirsi... anche se così non fosse ;)
Fa bene credere a queste storie, alle follie dei grandi artisti! Tra i due, con uno sforzo notevole, preferisco il gabbato Jim ^_^
Però, che fascino incredibile hanno ancora oggi questi due giganti della musica! *_*

Ciao Nella, un abbraccione sotto la pioggia battente! ^_^

franco battaglia ha detto...

Molto carino l'episodio.. chissà perché ho immaginato anche che ad un certo punto arrivassero Greg Lake e Peter Gabriel:" Scusate ma questi posti sono occupati.. chi sareste voi due?!?"

Bara Volante ha detto...

Vera o leggendaria che sia, io mi immagino solo la faccia degli assistenti di volo a bordo :-D Cheers

Tomaso ha detto...

Cara Nella, credimi sono stanco di vedere che questo pazzo tempo fa i capricci, oggi piovoso e freddo!!!
Ciao e buona giornata con un abbraccio e un sorriso:-) se anche il tempo è piovoso.
Tomaso

Nella Crosiglia ha detto...

Sapessi quanti episodi curiosi si scoprono in questo strano mondo dolce ANNAMARIA...c'è da restare a bocca aperta...
Un bacio da stritolo come nostra abitudine!

Nella Crosiglia ha detto...

KILARA mia, chissà dove inizia la realtà e finisce la fantasia...Cose strane se ne sentono moltissime.
Plant è sempre stato un gran furbone , basta la sua uscita all'ultimo concerto dei "Led Zeppelin", quando è scappato con tutta la cassa..Anche questa sarà verità?
Bacione al freddo!

Nella Crosiglia ha detto...

HACHI mia , c'e da credere tanto o poco , indubbiamente è un ambiente dove le storielle si intrecciano volentieri, ma spesso le più strambe corrispondono a verità
Un bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

Lo vedo benissimo Jarmush, e se poi ci mettessimo dentro come direttore di volo Tom Waits , sarebbe perfetto!
Baciotto al freddo mio caro ALLIGATORE

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie GUS, detto da te mi onora il doppio..
Un bacino sotto la pioggia!

Nella Crosiglia ha detto...

Non parliamo di pioggia GLO' non si riesce a capire se siamo in autunno o in inverno...Pazienza, poi come sempre arriva il caldo torrido e ci lamenteremo pure di quello.
Si storie , persone strambe particolari, spesso cose inventate o allargate un po'..ma ho notato che le più imprevedibili sono quelle vere.
Ti stringo forte

Nella Crosiglia ha detto...

ahaahahah ...mio caro FRANCO, sai quante storielle ci sarebbero da raccontare e ti assicuro molto divertenti.
Sono ceRta che Gabriel non avrebbe fatto una piega, si sarebbe anche seduto su di un tramezzino senza proferire parola , lui e la sua flemma inglese.
Bacionissimo amicissimo

Nella Crosiglia ha detto...

ahahahaa BARAVOLANTE....saranno stati alcuni talmente abituati a certe stranezze vere o presunte siano, che manco ci avranno fatto caso sai..chissà..
Molte storielle carine a tal proposito , vale la pena cercarle e leggerle con questo tempo da due novembre..
Abbraccione forte!

Nella Crosiglia ha detto...

Sorridiamo lo stesso caro TOMASO, domani magari come sempre arriva il sole e il caldo e noi ci lamenteremo per iL soffoco.
In effetti clima novembrino e freddino pure..
Ma noi ci stringiamo in un caldo abbraccio vero amico mio?

Pietro Sabatelli ha detto...

Son sicuro che stessero scherzando, comunque aneddoto interessante e "cinematograficamente parlando" bello :D

Nella Crosiglia ha detto...

Tu da bravo recensionista di pellicole potrai dirci se è più finzione o realtà..
Ma sai quanti episodi del genere esistono PIERINO mio?
Buon pranzo e un abbracione

Andrea Pizzato ha detto...

ah cavoli ma conosci proprio tutto!! eppure che differenza dalle star di allora a quelle di oggi :(( se possiamo chiamarle star quelle di oggi, visto che durano due anni e poi spariscono :(( buona serata, ciao Andrea

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao ANDREA caro,due anni di durata per certe star di oggi è già moltissimo...pochissime le eccezioni.
Ci son o tantissimi aneddoti di questo tipo e credi molto divertenti .
Bisogna vedere se sono veri o meno, ma molte cose corrispsondono abbastanza..
Bacione viaggiatore

Simona [Ciccola] ha detto...

Fortissimo! Me li immagino, a punzecchiarsi ^_^
Il tempo è bruttissimo, cara Nella, e leggere questo racconto mi ha regalato un sorriso.

Alessandra ha detto...

Verità o leggenda, questa storia mi ha molto incuriosita. Anche qui acqua, freddo e tanta umidità
Bacioni Alessandra

Nella Crosiglia ha detto...

E' vero CICCOLA mia, fa pure freddo e un po' di buon umore non gjasta mai..
Bacio serale e a presto

Nella Crosiglia ha detto...

Ce ne sono milioni di queste storielle cara ALESSANDRINA mia credimi, crederci o no? Qualche cosa di vero può anche starci chissà...molto è sempre un po' gonfiato dai media. ma vale la pena conoscerli e sorriderne.
Bacio dolce per te!

Francesco ha detto...

ma non c'è un Massimo Cotto anche su radio freccia? aspè che guardo.....

Francesco ha detto...

no, è su virgin radio

http://www.virginradio.it/sezioni/1192/massimo-cotto

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

A conoscerli,gli aneddoti condiscono la vita e rendono più vicini ed 2umani2ipersonaggi,quelli importanti.Grazie per le tue chicche.Come stai?

Nella Crosiglia ha detto...

Ma facile FRANCESCHINO mio, è stato molti anni su " Mucchio selvaggio" ai tempi d'oro quando era un giornale di nicchia e io lo ricordo anche se lui era nella sezione ITALIA. Poi il giornale è stato chiuso e riaperto con giovani e adesso si brancola nel buio , si è tolto il selvaggio ed è rimasrto solo " Il mucchio".... ai tempi d'oro , era un giornale di nicchia, e che bei tempi credimi...ora meglio correre...Bacione del mezzodì!

Nella Crosiglia ha detto...

Sto andando avanti adorabile amica mia CHICCHINA, piano piano ci vuole pazienza e poi sai che bello il cortisone..ora devo fare altri controlli e speriamo bene..Tanto sono viva!!!!!
Questi aneddoti sono spesso divertenti anche se qualcuno inventato , ma credi che la base poi è tutta vera..
Pensa un po'che mondo tricolore quello musicale!
Bacio speciale!

franco battaglia ha detto...

..a proposito Nellina.. sta per uscendo il nuovo Gorillaz.. mi piacerebbe un tuo commento... ;)

Rosy ha detto...

Carissima Nella hai fatto una bellissima scelta decidendo di parlare all'interno del tuo post di due Grandi della musica ,mi piacciono inoltre entrambi i pezzi che hai scelto (ma Stairway to Heaven è secondo me poesia allo stato puro..splendida,l'ho ascoltata tante volte e ogni volta mi emoziona!).Certamente e senza ombra di dubbio il paragone con i cosiddetti 'cantanti'di oggi non regge..e non potranno mai arrivare a tali vette ma neanche ad avvicinarsi(e questo non solo prendendo come punto di riferimento i Doors e i Led Zeppelin ma anche tantissimi altri gruppi o artisti del passato infinitamente superiori!).
Per quanto riguarda l'aneddoto non lo conoscevo e lo trovo curiosissimo e divertente:fingere di non conoscersi e recitare una parte diversa per ingannare l'altro sapendo in fondo dentro di sé si trovavano davanti,con chi avevano a che fare!Chissà se sarà vero o se si tratta di un episodio inventato per catturare l'attenzione dei fans!:).
Un bacione grande:)).
Rosy
PS:come stai?Spero meglio!:))














Nella Crosiglia ha detto...

FRANCHINO , ne sto sentendo qualche pezzo, e per il momento mi sembra abbastanza buono. non ricordo il titolo perchè abbiamo seri problemi con i pc purtroppo proprio in questo ponte e stiamo lavorando a questo serio impiccio.
Ma ti farò sapere..
Bacione e buon tempo libero!

Nella Crosiglia ha detto...

Mia cara ROSY dire che sto benissimo è una bugia soprattutto per il tempo di nuovo freddo e umido e piovoso..ma andiamo avanti sperando il meglio.
Paragonare certi gruppi con gli attuali, a volte c'è da vergognarsi, ma qualche cosa di buono spunta all'orizzonte, basta sapersi accontentare.
Sai che certi episodi sono proprio veri? magari amplificati da un certo tipo di fantasia,ma ne esistono dei divertentissimi.
Buon ponte per te mia cara , noi abbiamo seri problemi con i pc e lavoreremo tutti i tre giorni..evviva!
Pazienza, anche questo fa parte del mio lavoro!
Un bacio enorme e divertiti!

Andreina ha detto...

Cara Nella ti mando un saluto e un abbraccio....Buon fine settimana

Nella Crosiglia ha detto...

Di lavoro mia cara ANDREINA, abbiamo seri problemi con i browser le connessioni la posta , dovremo lavorare per tutto il ponte ...wow...e vai...
Pazienza, tanto io non potrei fare certamente chilometri di corsa..ahahaah
Passa un felice w/e lungo , pensami un po' e un grosso bacio a tutti voi!

Santa S ha detto...

Come sempre una delle tue fantastiche chicche. Anche non fosse vero, divertentissimo. Da esserci ;)
Qui per ora niente pioggia, solo un cielo triste.
Baci carissima e sereno fine settimana.

Paola S. ha detto...

Ma è una storia vera davvero?!
Comunque non ci avevo mai pensato a come potrebbe essere l'incontro casuale tra due grandi artisti, in effetti. Forse ai giorni nostri sarebbe tutto più naturale però è molto divertente questo siparietto da te narrato, peccato non averne la conclusione certa :-D
Ad ogni modo, grazie per avercela descritta e spero che arrivi il bel tempo ed il caldo estivo che invece c'è qui da me :)
Un abbraccio, carissima Nella :-**

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie mia adorabile SANTA.
Oggi niente pioggia ma un pallido sole, non troppo caldo , non è molto gradito alla mia polimialgia...aspetteremo con pazienza...
Si sono divertenti questi aneddoti, tanto da sembrare falsi, ma credi c'è molta verità.
Un bacio speciale e un fine settimana splendido per te , più un bacio super

Nella Crosiglia ha detto...

Ahhhhh PAOLETTA mia potessi mandarmi un po' di caldo pure qui, la mia polimialgia sarebbe molto meglio, ma bisogna sapersi accontentare.
Sono divertenti questi episodi, anche se non si è sicuri dove inizi la verità e dove arrivi la fantasia...ma qualcosa di possibile c'è senza alcun dubbio.
Ti stringo forte mia bella piccolina

Pamela ha detto...

Ma che simpatico questo aneddoto! Secondo me è plausibile che sia successo, ce lo vedo Jim Morrison a fare il "re" facendo finta di non conoscere la concorrenza... :-)
Un bacione!

Nella Crosiglia ha detto...

Che sia successo qualche cosa di simile , non lo escludo neppure io..poi enfatizzano le storie e arriva l'aneddoto questo può anche darsi.
Più vero di quanto si creda..
Bacione del buon pranzo PAMELA mia!

Maurizio C ha detto...

Cara Nellina, passo per lasciarti un grande abbraccio ed un saluto pieno d'affetto. Spero tu stia bene :)

Nella Crosiglia ha detto...

Mi sto curando caro il mio MAURIZIETTO, sempre benvenuto qui da me
Ti stringo fortissimo e spero tu stia bene!
Bacionissimo, grazie!

keypaxx ha detto...

Per cominciare, mi auguro che la tua saluta sia un po' migliorata, anche se questo dannato tempo altalenante, immagino, non aiuta. Poi ti posso dire che, come al solito, i complimenti per il tuo approfondimento nel mondo della musica e nelle personalità che la caratterizza è sempre encomiabile: lo so, sembrerò ripetitivo, ma ripetitivi non sono invece i tuoi articoli, che offrono uno spaccato interessante di un mondo che, i più, vedono solo davanti alle quinte.
Un sorriso per una serena settimana.
^______^

Nella Crosiglia ha detto...

Sei di una gentilezza disarmante mio caro KEYPAXX
Faccio solo il mio lavoro, con passione anche se purtroppo la mia salute , che va lentamente migliorando, mi fiacca parecchio.
E' abbastanza lungo , ma poi diventa automatico scoprire gi altarini alle rock star o affini, un lavoro come un altro, solo spesso più accattivante e divertente.
Un sorrisone e un abbraccio forte ...grazie!

Marco Olivieri ha detto...

...Sedici anni e una passione smisurata per la musica rock... ma soprattutto, la sfrontata aspirazione di partecipare al più importante evento live del mondo: Il ROCKOPOLIS.

Salve a tutto lo staff del "Rock Music Space"
Perdonate l'introduzione un po' particolare, mi presento velocemente, sono Marco Olivieri e sono l'autore della prima web-serie letteraria ispirata ad un rock-game edito dalla Minos Games, ovvero: Rockopolis, e quello che avete letto è solo una breve sinossi della mia opera.
L'obiettivo del progetto è quello di raccontare con una storia divertente e d'impatto immediato sia la musica rock, sia le mille difficoltà che una band esordiente si trova ad affrontare quando aspira alla fama.

Di seguito vi riporto il link del primo episodio, dei sette previsti (il secondo dovrebbe uscire a breve).
http://www.minosgames.com/episodio1.php

Tutta la serie sarà distribuita online gratuitamente e fruibile da qualsiasi dispositivo (PC, Tablet o Cellulare).

Essendo una novità assoluta di questo genere, abbiamo bisogno di un parere autorevole in materia di Rock che ci faccia capire se la direzione intrapresa sia quella giusta, ecco perché sarebbe un grande onore poter avere una vostra opinione in merito (o magari, anche una recensione).

Qualsiasi cosa decidiate di fare, io vi ringrazio comunque della disponibilità e vi porgo.

Cordiali saluti

Nella Crosiglia ha detto...

Il tuo progetto potrebbe essere interessante, ma purtroppo MARCO io sono una semplice corrispondente e non posso proprio aiutarti.
Dovresti andare o presso una casa discografica, o un giornale per sottoporre l'idea a chi ha il potere di scelta o di indirizzarti presso chi potrebbe essere interessato.
Grazie della fiducia.
Saluti

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.