............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

mercoledì 4 agosto 2010

STING e NEW TROLLS : Sottovalutati o sopravvalutati?

Chissà perchè proprio oggi che volevo scrivere qualcosa di molto leggero, leggendo due articoli che mi hanno molto interessato, voglio farvene partecipe. Sono dissonanti tra di loro, ma una cosa in comune l'hanno = Sottovalutato o sopravvalutato, questo è il problema e questo è il titolo che vorrei voi mi risolveste.
Veniamo al sodo.
Parliamo di due persone che più diverse non si può, Sting ed i New Trolls!




Perchè i New Trolls sparirono così presto dalla scena italiana, per ricomparire con cose meravigliose come "Concerto grosso 1 e 2 " e " Le sette stagioni'"? Una musica travolgente dove un Vittorio de Scalzi arriva ad essere classico nel vero senso della parola, anche quando intona ( e solo lui può farlo in quella maniera) " Una Miniera," che di brutto ha solo il titolo. Come può un gruppo sbricciolarsi così....forse il nome "Trolls" questi folletti silvani hanno fatto brutti scherzi ai nostri amici? Si sono formati, si sono ripresi, si sono lasciati , per riprendersi ancora , hanno avuto mille vicissitudini legali,fisiche ( il brutto incidente di Belleno che lo ridusse meno di una larva e che ha saputo ricostruirsi e ritornare nel gruppo), amori sbagliati per la Oxa etc etc ...ma ora si ricomincia, senza aver mai smesso, sempre con le parole "new trolls", ma un pochino cambiate . Sarà scaramanzia? Forse. Chi riesce a sentirli , non perda questa opportunità anche perchè fanno date anche in paesi piccini. Almeno quelli li valuteranno per quello che valgono.




E parliamo ora del signor Gordon Summer , in arte Sting.
Sopravvalutato? Chissà.... ardua domanda. Fin da piccolo, nella lontana Newcastle, quando all'alba portava il latte con il papà, voleva suonare. E suonò il contrabbasso (peraltro bene) il basso e così arrivarono i "Police"....La loro musica , pop senza dubbio, secondo la vostra opinione è sopavvalutata? Strummer è un poveraccio ? Certo arrivarono con la musica giusta al momento giusto, ma a mio avviso certe canzoni ci hanno accompagnato volentieri! Sting è sempre stato un egocentrico e poteva farlo.....Sul palco faceva faville quando abbandonò la band, ma così fu anche prima. Siamo sinceri , era bello e sensuale, ma tra le sue produzioni vogliamo trovare almeno un capolavoro? Si, si gridò al miracolo quando uscì " The dream of the blue turtles" ! ed uscì , ancora una volta, al momento giusto, perchè fu il primo disco da solista.
Tralasciamo il mito dello yoga e delle sue performances erotiche, il signor Sting meritato o meno si pùò permettere una tenuta, ma che dico tenuta , un intero feudo vicino a Cortona, dove a suo piacere intreccia liriche iglesi, vecchie canzoni tradizionali natalizie,ed ora rifare le arie pop dei Police in stile classico. Ma noi permettiamo tutto questo, perchè vorrei sapere quante persone non hanno comprato in questi ultimi tempi un cd di Sting, anche solo per curiosità o per falso intelletualismo.Io lo ascolto volentieri e per me, sempre benvenuto signor Summer!!!!!


5 commenti:

Antonella ha detto...

Tra i miei grandi amori c'erano anche i New Trolls stile "Quella carezza della sera" per intendetrci ... poi non li ho più seguiti perchè non riuscivo a stare dietro alle loro continue trasformazioni, comparse improvvise e lunghissime assenze. Diciamo che li ho abbandonati ad un certo punto e non li ho ascoltati più. I vecchi brani sono un segno nella storia della musica e rimangono tali. Come rimane tale il nostro Sting, che al di là del suo erotismo e scelte religiose, riesce ad offrirci veri capolavori quando vuole. Insieme ai Police era tutto un altro discorso, la loro grinta mi piaceva da morire e mi dispiacque quando si sciolsero. Continuai a seguire Sting e molte sue canzoni sono nel mio scrigno.... ma credo che potrebbe offrirci molto di più con molta più grinta..... dico questo perchè sono abituata al grintoso nostro boss insuperabile e alla grande carica che trasmette? Comunque sia, Sting rimane sempre da ammirare ed i suoi testi, quando toccano i problemi politici, sono davvero molto toccanti !!!! Credo che sia i New Trolls che Sting siano stati poco valutati durante tutto questo tempo.... e tanto per cominciare.... andrò a rispolverare un pò di queste note! Un bacio a te dolce Nella!

Antonella ha detto...

Dimenticavo i complimenti per la scelta di queste due canzoni straordinarie.... Ne aggiungerei altre e se rispolveriamo ce ne saranno tantissime! Kiss!

nella ha detto...

E' vero dolcissima sorellina, se rispolveriamo quante canzoni dei due elementi possiamo tirar fuori....C'è sempre l'imbarazzo della scelta e purtroppo l'uso di essere sintetica e non annoiare. I New Trolls , veramente un gruppo poco fortunato e sottovalutato. ! Ma basta mettere come colonna sonora "concerto grosso" ed arriviamo alle stelle! Sting , una forte personalità, certo non un genio come pochi altri, ma ha saputo scovare canzoni intriganti e canzoni romantiche medievali che a me interessano parecchio! Ciao adorata stellina...un'ottima giornata!

Lu ha detto...

Dei New Trolls ricordo poco ahimè, ma grazie per avermi rinfrescato la memoria.
Un bacio ed un abbraccio, Nella ed Antonella, e forse un arrivederci.
Take care :-)

nella ha detto...

Come forse un arrivederci, mia cara Lu...mi lasci così in mezzo ad una strada? A prestissimo stellina adorata!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.