............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

sabato 2 marzo 2013

Cry Baby.......


Non pensavo miei cari di ritornare a scrivere proprio oggi, una delle giornate più terribili di tutto questo lunghissimo periodo che non mi ha certo fatto dimenticare tutti voi, così cari, così amabili, così comprensivi, in una parola così vicini........
Ho sempre pensato che un blog non dovesse toccare temi privati, questi dovevano rimanere  nel
"nostro"...e invece come non far intendere, non far capire , è diventato per me quasi un dovere nei vostri confronti e poi.....tutte quelle manifestazioni di affetto, che cosa credete? Non siano servite?
E allora perchè tento disperatamente di buttare giù qualcosa, di sentirvi ancora più vicini, anzi vicinissimi, di farvi partecipare , vostro malgrado , un pochino alla mia anima?
Non mi conosco ancora molto, non sono ancora arrivata nella giusta fase, non so, non mi interessa quanto tempo ci vorrà, se riuscirò, se sarò come prima...no...come prima non si è mai...Questo è un post stralunato , prendetelo  come volete , ma di una cosa sono certa e pecco di superbia ..che voi mi capirete!
Ho amato Janis Joplin da subito. L'ho amata per la sua sfrontatezza, per la sua vera timidezza, per le sue paure, per la  mancanza di una famiglia, per il suo esasperato bisogno di amore, per non averlo riconosciuto, per aver sofferto tanto ma tanto fino a preferire morire.
 Queste lacerazioni si sentono in ogni sua canzone , è l'anima che si rompe , è il cuore che viene portato fuori da te stessa e si stringe in una morsa glaciale da farti tanto male.
 Desideri stordirti, non ricordare, spogliarti di tutto, della personalità,del cervello, dei pensieri, della vita stessa.....Dimenticare chi sei..che meraviglia!!!
 Qualche volta mi riesce e riesco a ridere, ridere umanamente e meritatamente come faceva pure lei .Il riso è un grande anestetico, quando è a pieni polmoni, ti sfibra , ma ti gratifica...peccato che duri solo un istante....
Quando arriva il giorno tutto è più chiaro e disperato, spesso ti rendi conto che tutto non è "più"!!!
 La parola più mi terrorizza, è una fine , uno stop , una distruzione, la tua mente non accetta, non può accettare il "più" in senso detrattivo.
Provate a pensare non vedo più, non sento più, non farò più..etc etc...Serve un cambiamento, ma prima di cambiare devi avere la forza di trovare te stessa. E questo è difficilissimo.
Perchè  ti sei strafatta Janis? Spiegamelo..dove volevi arrivare , volevi annullarti fino a morire o volevi solo non ricordare la parola "più"?

Non so se qualcuno di voi ha visto il film sulla vita di Janis Joplin intitolato "The Rose" con la straordinaria Bette Midlerin una interpretazione incredibile, mista di sesso, droga e rock & roll, così veritiera, soprattutto quando rappresentava questa icona della musica durante i suoi concerti. Sicuramente non tutto il film prende spunto dalla vera vita di Janis, ma per chi la conosce superficialmente, la fa amare ancora di più, fino a diventare struggente, fino a considerare questa morte assurda di una persona che poteva avere il mondo ai piedi, ma si sentiva tanto sola, troppo. Meglio morire , anche qui soli, dentro una cabina del telefono o mentre ti rispondono genitori distratti o morire mentre sei all'apice della tua carriera e tutti ti applaudono e tu dichiari le tue ultime verità,che non vengono capite, insulti con tutta la rabbia che hai dentro per il piacere di veder soffrire, per poi cadere come un cencio troppo usato dagli altri?
Non lo so.....odio questa nera Signora , che si diverte agiocare con gli uomini e ti getta in faccia tiri mancini.
Non creda di avere vinto...non è detto...Anche in questo strano dialogo che ho fatto con voi , pensavo di non riuscire a parlare d'altro , ma solo di me stessa...
 E invece no , la sfida continua, più terribile delle altre ..ma chissà come finirà!!!!!
 Per voi che lo ricordate ...una magica domenica!

38 commenti:

keiko ha detto...

Mai più.
E' come una sentenza ingiusta.
I tuoi post sono sempre straordinari e s'impara sempre qualcosa di nuovo e interessante.
Anche se siamo geograficamente e fisicamente distanti, io ti stringo forte e prendo da te la tua forza e il tuo coraggio.
Tu lo sai bene che le distanze non contano.
Un bacio grande!

m4ry ha detto...

Nella, amica mia dolcissima, quanto è bello e vero ciò che hai scritto..tutto ciò che hai scritto..vedi, sono post come questo, che mi aiutano ancora di più a toccare e capire la tua anima. Credo che nei momenti in cui soffriamo di più, riusciamo a tirar fuori tanto, in termini di pensieri e sensazioni. Dobbiamo darci il tempo necessario..c'è un tempo per tutto..per amare, per ridere, per piangere, per soffrire, per vivere e anche per morire..non so..a volte non ci capisco un granché della vita, delle scelte fatte da alcune persone...so solo che quel "più", nel senso di "mai più"..è devastante..o meglio, in alcuni casi è devastante, in particolare d'avanti alla perdita...e non solo intesa come morte..ma anche nel senso di un amore, un amico che decide di non voler far più parte della tua vita..fa male..tanto male..stare al mondo è insieme meraviglioso e difficilissimo..accettare è difficilissimo...ma riuscire a farlo, diventa l'unico modo per andare avanti e superare le prove più difficili. Ti abbraccio con l'immenso affetto di sempre. Ti voglio bene Nella <3

CuorediSedano ha detto...

Ancora più belle e in armonia le tue parole..
La tua sensibilità è straordinaria.
Ti abbraccio forte cara!

Gianna Ferri ha detto...

Forza Nella, sono con te!

nina ha detto...

Nella, intuisco lo sforzo che stai facendo e ammiro la tua forza d'animo e il tuo coraggio.
Nel leggere le parole profonde di questo post, mi pare di veder sovrapposti nella vita di questa tormentata artista, tutti i momenti bui della nostra esistenza.
Un caro abbraccio Nina

Blackswan ha detto...

anche a me i "mai più" fanno tanta paura... una paura che mi annienta ancora... un abbraccio, Nella... forte forte

BlaBla ha detto...

Credo che il trucco sia nel riuscire a trovare un proprio equilibrio. E' solo un trucco, temo, ma aiuta.

Stefyp. ha detto...

La tua sensibilità, il dolore che traspare tra queste tue righe rende ancora più intenso questo post. Accettarlo ora ti sembrerà difficile, ma il tempo ti darà la forza per trovare una luce oltre questi momenti così bui.
Ti abbraccio forte!

Zio Scriba ha detto...

Ti mando un bacino per ogni nota di questa canzone, e un abbraccio per ogni parola cantata da Janis.

Adriano Maini ha detto...

Ho scoperto tardi la Joplin, ma la su sincera e intensa tristezza mi prende il cuore ogni volta che sento una sua canzone. Ed io non sono mai riuscito a fare un saluto che avevo promesso a N.

Annamaria ha detto...

Quanta nuda verità nelle tue parole, NELLA!
Grazie di averci aperto la tua anima straordinaria!
Sono d'accordo con ciò che ti scrive M4ry....
Ti abbraccio forte!

Badit ha detto...

Oh che bella sorpresa "rivederti "! :),e poi con questo bel post.
La domenica è iniziata bene..mi auguro anche per te.
Besitos :)

nella ha detto...

KEIKO dolce , più la corrispondenza d'amorosi sensi è intensa , più le distanze si accorciano...
Non mi hanno mai fatto paura...
Conclusione, siamo vicinissime! Bacio lieve...

nella ha detto...

M4RY dolcissima, con te io potrei lasciare la pagina bianca e tu capiresti cosa intendevo scrivere..
Questa sincronia d'animo e di pensiero è strabiliante, ma mi aiuta tanto ,tantissimo....
Sia per le cose piccole che per le cose grandissime...
Il capirsi , che grande meraviglia !
Spesso una vita insieme non ti dà nulla e qualche miracolo virtuale, ti fa incominciare a crescere e sperare...
Tutto il mio bene ,compagna mia carissima!

nella ha detto...

CUORE DI SEDANO,,amorevole...che dirti?
Grazie grazie e ancora grazie..
Fiera di averti amica!

nella ha detto...

GIANNINA..lo so , l'ho sempre saputo e la cosa mi risolleva non poco...
Un forte abbraccio!

nella ha detto...

Si NINA , la tua sensibilità ha fatto centro...
L'interiorità della Joplin ha toccato note altissime, che qualcuno non ha percepito in vita....
Toccare il fondo è devastante, risalire è difficilissimo...ma almeno devi tentare....
Abbraccio forte!

nella ha detto...

BLACKSWAN cara , cerco di fare un lavoro su me stessa per allontanare nei pochi discorsi che riesco a fare con le poche persone giuste i "più"..
Ti annientano, se si unisce poi il mai...diventa intollerabile...ma devi andare avanti..
Per il momento i miei pelosoni, ridicolo a dirsi, hanno bisogno di me...
Devo , che lo voglia o meno, farcela.....
Bacio sentito...

nella ha detto...

BLABLA ..amico mio..l'equilibrio è un dato di fatto..io , anche nei momenti felici , non l'ho mai trovato...
Mi piace pensare di poter ancora accettare la vita!
Sei tanto caro...
Grazie!

nella ha detto...

STEFYP., vero , vero , vero tutto ciò che dici...
Il punto primo è che devo accettare il tempo stesso, cosa che ora rifiuto..
Il lavoro si presenta arduo, ma l'importante è già quello di doverlo fare, il potere poi.....
Un abbraccio sicero!

nella ha detto...

ZIO SCRIBA , mio unico e bello..li ho presi tutti, li ho sentiti tutti..
Mi hanno fatto bene!
Ora vado a conservarli!!!!!

nella ha detto...

Non avere mai rimpianti ADRIANINO..chissà quante cose potrai fare per me...
Nello ora può solo osservare e sorridere ed essere felice di quanta gente mi vuole bene e mi sta vicino ed esorterebbe tutti a volermene di più!
Un bacio , mio caro...

nella ha detto...

ANNAMARIA, cosi' affettuosa , solerte ,partecipe....
Si , M4RY ha un rapporto veramnte intenso con me ...navighiamo spesso sulla stessa onda...
Ma questa è l'onda che cavalchi anche tu e allora andiamo insieme , sono sicura non cadremo!!!
TVB...

nella ha detto...

BADIT caro, non so se sia domenica o lunedì...il tempo è una forza che per ora mi è quasi sconosciuta oltre ad impaurirmi un po'...
Ma sono felice di averti fatto piacere a scrivere e soprattutto a rivederci....
Trascorri una magica giornata, caRo amico mio!

izabella decomanka ha detto...

Jenis was a fantastic singer. Izabella-decomanka

nella ha detto...

A magic day...dear and sweet Izabella...
Jenis always touches our hearts...
Kisses, dear!

Alessandra Majorka ha detto...

Ci sono sensazioni che non si possono spiegare,
fantasie che non si possono raccontare,
e in tutto questo ci siete voi.E.B..............bentornata cara Nella

Cirano ha detto...

quanto è difficile essere veri, nella realtà e nel web, grazie di esserlo sempre è la fatica più grande ma la musica può aiutare!!

S. ha detto...

fantastico ed emozionante post....come sempre!
un abbraccio avvolgente amica cara, stringi i denti che ce la fai, sei forte!

sergio celle ha detto...

...ciao cara Nella, post come sempre straordinario, ma questo lo è di 'più'...di più perché mi fa pensare che la vita è una partita a scacchi dove chi vince non vince e chi perde non perde, entrambi giocano una partita: quella della vita e, questa naviga in mille mari per giungere sempre allo stesso porto...cara Nellina, lasciati sempre trasportare dalle tue alte e basse maree, il resto lo fanno le onde che ti circondano...bacione...

nella ha detto...

Grazie ALESSANDRA cara, non mi rendo molto conto se sono tornata da quale luogo, ma se lo dite voi, in qualche posto sarò anche arrivata...
Questo sistema significa straparlare , ma l'unica cosa che ti voglio dire è che TVB....

nella ha detto...

Non riuscirei a non essere vera caro CIRANO, è più forte di me contro tutto e tutti...
Per me la fatica più grande è travestirmi da qualche cosa d'altro...
Così, se pur distrutta , almeno sono me stessa senza alcun inganno...
Buon lunedì caro amico!

nella ha detto...

S. generosa, stringerò i denti fino a spezzarli....
In una maniera o nell'altra qualcosa farò!
Un bacio!

nella ha detto...

Ciao SERGINO ... e se poi trovo il mare calmo...che faccio?
Sempre poetiche e filosofiche le tue parole...
Mare o non mare devi remare, forte , piano, con pagaie o a mano, girerai anche in tondo, ma qualcosa di bene o di male devi pur fare...
Un bacio super!

Jene ha detto...

Ciao Nella,
siamo contenti che ti sia tornato e il post che hai scritto ci ha colpito molto.
Sii forte, non sei sola.
Un abbraccio zamposo

nella ha detto...

JENA cara...ce la metto proprio tutta, credi...
Come vorrei essere della vostra famiglia...
Anche se non sono Jena mi volete? Senza divorarmi, però!!!!
Un abbraccio!

metiu (scappato di casa) ha detto...

ciao nella, bentornata.
e un "forza" di cuore per tutto il resto.
matt

nella ha detto...

Ciao METIU caro..grazie per il bentornata ..ne sono felice...
Faccio del mio possibile, ma sto pedalando in salita e speriamo di arrivare almeno a mezza collina...
Bacio!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.