............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

domenica 27 gennaio 2013

La vita è bella !


Potevo postare questa pillola ieri, oppure questa mattina, o domani chissà...per me non ha importanza ricordare il 27 gennaio il giorno della memoria, perchè ci sono episodi della vita che dovrebbero essere ricordati sempre.
Perchè non scordiamolo mai, come il buon Benigni dice ,"La vita è bella " deve essere vissuta al meglio il più possibile, di fronte alle malattie, le avversità, i dolori, i rimpianti, i rimorsi e le gioie, perchè ci ripaga con l'amore, la felicità, le guarigioni, le gioie, i ricordi , basta saperli trovare in noi stessi e soprattutto basta che ci permettano di farlo.
 Questo è il dramma. Ci sono eventi, indipendenti da noi, che trasfigurano la nostra stessa esistenza, chei ci proiettano in un'altra dimensione che non è la nostra, che ci tagliano il filo dell'esistenza . Eventi che hanno dell'orrido, dell'inverosimile, che ci differenzinao, che ci trasformano in belve.
Non possimao ricordre tutto in un giorno, non dobbimao dimenticare, perchè l'odio come l'amore, è latente nell'essere umano, e si sprigiona fuori quando meno te lo aspetti.
La discriminazione razziale non può essere identificata solo con l'orrore dei campi di sterminio, ma guardiamo anche ai tempi nosri, come un colore di pelle diverso dal nostro porti a guardare chi ci sta davanti in un modo differente e  non sempre benvolo.
Cori razzisti allo stadio, scarsa considerazione con l'extracomunitario, etichetta di stupratore con l'est europa e cos' via. Spesso, purtroppo, non si hanno degli esempi positivi, ma questi non ci devono permettere di essere discriminanti o di generalizzare il tutto.
 Ho sempre pensato ci fosse il buono e il cattivo in tutto il mondo, senza differenza di razza o di religione o di cultura, anche se i fatti che tutti i giorni abbiamo sottto gli occhi, non aiutano a sperare nel meglio... ma proviamoci almeno noi!
In un giorno solo, fateci caso, con l'arrivo dei turisti nella bella stagione, i mass -media ci inondano di film di guerra, dove i campi di sterminio la fanno da padrone. E giù serie di film sull'olocausto, sulle varie atrocità, sulla prevaricazione della razza.
 Restiamo in tema musicale. Ancor oggi, di più ieri, quando si parlava di Bob Dylan, si apostrofava con il termine "ebreuccio" e ancor oggi, ho sentito con le mie orecchie apostrofarlo in questa maniera, e non con un significato positivo. Bob non è espansivo, ha caratttere, e chi lo possiede deve averlo sempre brutto, non trasmette molto e si annoia con la stampa e gli addetti ai lavori. Ma questo non giustifica che sia uno sporco ebreo sfruttatore di soldi...Eh no, accidenti!!
Anche Leonard Cohen è stato più volte defilato come "si vede che è ebreo..", ma da cosa? Forse perchè le sue canzoni sono sublimi come quelle di Dylan? Ma non scherziamo via....
Per non parlare delle produzione cinematografiche che non voglio certo recensire, ma che ci hanno accompagnato per anni anche per le colonne sonore travolgenti.
Pensiamo proprio alla "Vita è bella"dove il lager è rappresentato come un piccolo gioco da vincere (grande trovata del nostro Roberto!) con la meravigliosa colonna sonora di Nicola Piovani, vincitore dell'Oscar.
Pensiamo a "Schindler List", altra perla cinematografica con musica di John Williams, unita a musiche di Chopin nella mostruosa scena del nazista che scova un pianoforte in una casa devastata ebrea e si mette al piano per suonare una delle principali lied romantiche, dopo aver massacrato un' intera famiglia .
 
 Pensiamo anche a " Vincitori e Vinti" che ci dà un inseganmento da non dimenticare.  "Essi non sapevano, perchè non volevano sapere" e credetemi, ancor oggi questa mentalità è radicata nei tedeschi più anziani che chiamano romanzo, tutta la ghetizzazione.
Meno male che i giovani preferisocno tacere, anche se non è una grande cosa. Si soffermano sulle marce militari tedesche che contrastano con il sistema hitleriano. Sono di uan dolcezza disarmante, basta cercarne le tracce.
E se anche la musica ci aiuta a ricordare , facciamoci aiutare per non dimenticare, perchè è necessario, perchè in una parola, non dobbiamo farlo!!!!

45 commenti:

Annamaria ha detto...

Grande, grandissima NELLA!!!
Quello che dici, lo dici col cuore, vivo e scottante!
Ti abbraccio forte!

m4ry ha detto...

Mi è piaciuto molto questo post..detesto ogni forma di razzismo e discriminazione e ho ormai capito che l'uomo è capace di cattiverie e crudeltà inaudite..i miei simili mi fanno paura, tanta paura..
Ti abbraccio mia cara e dolcissima amica :) Un bacio grande e buona serata

Cirano ha detto...

sai in questa giornata pensavo che l'immagine di "italiani brava gente" ha condizionato per anni la creazione di una coscienza nazionale, tanto siamo buoni verso l'esterno, ma pensa a quanto odio c'è nel paese: politico, mafioso, forse è un retaggio del fascismo. Per questi ricordiamo!

Gianna Ferri ha detto...

Grande post che condivido in pieno, Nella.

nella ha detto...

ANNAMARIA quanto sei gentile...
Sono un'istintiva e quello che viene fuori viene quasi sempre fuori dall'anima..
Grazie e un bacio!

nella ha detto...

M4RY adorata sentivo tanto la tua mancanza e come per incanto eccoti qui...
E' vero l'uomo è capace di crudeltà inaudite verso i propri simili...a differenza degli animali...
TVB mia bella e cara amica!

nella ha detto...

Hai ragione CIRANO...quanto odio represso, quanto rancore retaggio non so di che cosa , ma la gravità è che esiste sempre , sottile , infido e si insinua tra di noi...
Un abbraccio caro amico e attendo sempre con piacere una tua iscrizione , se trovi il tempo!
Grazie!

nella ha detto...

GIANNA, la tua generosità e la tua partecipazione al mio blog , supera ogni aspettativa...
Te ne sono infinitamente grata!
Un bacio grande e grazie!

Cirano ha detto...

Cara Nella, ho capito forse l'origine del "qui-pro-quo", prima di natale ho cambiato la foto, nei commenti esce quella de L'Attimo fuggente, nel seguire i blog c'è una pic con i due protagonisti di Terra e Libertà. Controlla.

zicin ha detto...

Cara Nella...complimenti per il bel post.
Condivido in pieno le tue parole...
Buona settimana

Alessandra Majorka ha detto...

grandissima cara Nella...bellissimo post.. non dobbiamo mai dimenticare!!!

La lanterna dei sogni ha detto...

Non esistono le razze, il cervello degli uomini è lo stesso. Esistono i razzisti. Bisogna vincerli con le armi della sapienza.
(Rita Levi Montalcini)

Un post esemplare, in questa significativa Giornata della Memoria.

nella ha detto...

Che lavoraccio CIRANO bello...proprio perchè tengo a te!
Se sei stato registrato come Cirano 2(foto di coppia in bianco e nero) ci sei ..altrimenti che---google sia con noi...
Un abbraccio grande!

nella ha detto...

ZICIN carissima dalle mani d'oro...
grazie per la condivisione...
Un bacio grande!

nella ha detto...

ALESSANDRA bella, grazie per esserci sempre e per le tue sempre gradite parole...
Baio super!

nella ha detto...

LANTERAN DEI SOGNI..le tue parole e la sagace massima della Montalcini , la dicono già tutta....
Grazie per il tuo gradito intervento , una magica serata e un abbraccio forte forte...

Lady Left ha detto...

Hai ragione. Basta pensare che spesso anche tra noi amici, che ci consideriamo tanto "progressisti" e politically correct ogni tanto scappa un "rabbino!" a chi è un po' tirchio...questo per dire quanto il pregiudizio è radicato in noi, anche se lottiamo perché se ne vada. Proprio per questo è così importante ricordare, sempre! Chi non ha memoria non ha futuro, no?

matteo tassinari ha detto...

Ottimo Nella, ottimo.

nella ha detto...

LADYLEFT ..per te una standing ovation!!!
Bacione...

nella ha detto...

MATTEO caro...tu non sai che cosa significhi per me avere un ottimo da te ...
Più di tutto e tutto racchiude proprio l'inverosimile...
TVB...e grazie infinite!

riri ha detto...

E' importante ricordare sempre, non solo il 27/1, sopratutto adesso, un periodo buio della nostra "civiltà"?
Un abbraccio, ottimo post, da ascoltare a fondo, musiche meravigliose che accompagnano eventi drammatici, perchè è vero, la vita è bella, nonostante tutto e tutti.

nella ha detto...

Brava RIRI, ricordiamo sempre che la vita è bella per tutti e dobbiamo avere il diritto di viverla...
Ti abbraccio forte!

nina ha detto...

Ciao Nella
non è facile parlare di queste cose senza cadere nella retorica. Tu sai farlo.
Mi collego a quanto dici per ribadire che vanno bene le giornate speciali ma che cercare di essere giusti e corretti deve essere un esercizio quotidiano.
Ciao

Adriano Maini ha detto...

Parole intense le tue, dalle quali voglio far discendere che é giusto ricordare in tanti modi e tutti i giorni gi orrori dello sterminio degli ebrei ed altre atrocità commesse nella storia, proprio per cercare di costruire un'umanità migliore.

sergio celle ha detto...

...ciao cara Nella, bella la tua recensione per ricordare il giorno della memoria, ricordare per non dimenticare e riflettere quanto l'uomo non sia capace d'imparare a convivere in pace...giusto ricordare lo sterminio degli ebrei, senza però dimenticare tutti gli altri stermini, a cominciare dalla popolazione civile di Hiroshima e Nagasaki, che poco se ne parla, per arrivare ad oggi, dove in Siria sono stati uccisi tanti ragazzi giovani...la storia dell'uomo sarà costellata di tante conquiste e affermazioni, ma si contano più le brutture commesse in nome di non so cosa...la memoria serve davvero?...scusa ma sono afflitto e indignato per i tanti orrori che l'animale più intelligente commette da sempre...un abbraccio...

nella ha detto...

Ciao mia cara NINA , si io la penso così ..è inutile ricordare per un giorno e dimenticare per una vita!
Un bacio grande cara...

nella ha detto...

ADRIANO mio ce la faremo mai?
Io ho molti dubbi a tal proposito...
Un abbraccio stretto stretto!

nella ha detto...

SERGIO...purtroppo hai ragione, e credi proprio con questo argomento non te la vorrei dare.
E' più forte di tutto , l'uomo ama la lotta di conquista di potere di sopraffazione , questo animale che tu reputi il più civile ,è di una disumanità atroce!
Un bacio , mio caro amico!

maria antonietta ha detto...

ciao Nella
complimenti, il tuo blog mi è piaciuto.
come mi è piaciuto il tuo commento sul mio blog.
Sono felice che tu percepisca il mio scrivere come pennellate di un quadro...in realtà quando scrivo sono dentro la storia, ed ogni personaggio psicologicamenre rappresenta qualcuno che conosco...descrivo la vita e l'essere che è nell'uomo...un abbraccio

nella ha detto...

MARIA ANTONIETTA, quale piacere vederti tra i miei followers...
Adesso salvo subito il tuo post per non perderti più.
Si percepisce subito la tua grande personalità e l'essere dentro la storia non solo visivamente , ma col cuore.
Un abbraccio forte e ancora grazie!

maria antonietta ha detto...

sei dolcissima...la tua amicizia ha valor di preziosità che riguarda l'anima nella sua essenza
un abbraccio

nella ha detto...

Grazie MARIAANTONIETTA....sono felice delle tue parole gratificanti sul mio post...
Ne vado orgogliosa!
Un bacio!

nico ha detto...

Sei immensa Nella! Ho letto adesso questo post davanti al quale bisogna soltanto togliersi il cappello! Mi ritrovo esattamente in tutto quello che hai detto, e non avrei saputo scriverlo meglio. Dal fatto che il ricordo ci dev'essere sempre, alle considerazioni su Dylan e su Cohen, a Shindler list e naturalmente al capolavoro di Benigni. Tante volte non sentirsi soli è importante, e con te questo succede molto spesso! Grazie, un abbraccio

nico ha detto...

Sei immensa Nella! Ho letto adesso questo post davanti al quale bisogna soltanto togliersi il cappello! Mi ritrovo esattamente in tutto quello che hai detto, e non avrei saputo scriverlo meglio. Dal fatto che il ricordo ci dev'essere sempre, alle considerazioni su Dylan e su Cohen, a Shindler list e naturalmente al capolavoro di Benigni. Tante volte non sentirsi soli è importante, e con te questo succede molto spesso! Grazie, un abbraccio

nella ha detto...

NICO carissimo, ma quando sento dei commenti come il tuo , mi chiedo veramente cosa si può volere di più dalla vita!!!!
Non sai quanto mi sia inorgoglita...
Grazie infinite e un bacio di cuore!

Alessia della Corte ha detto...

come promesso ho dato un occhiata ai tuoi blog,sono splendidi,mi aggiungo naturalmente ai tuoi lettori fissi,un bacione,continua così!!

nella ha detto...

ALESSIA bella , grazie per le tue gradite parole, grazie per l'iscrizione , grazie di esserci!
Un abbraccio forte!

Sabry Gio ha detto...

Ciao Nella, grazie delle tue parole e della tua visita ... mi piace un sacco come scrivi!
Un abbraccio di ♥
LA VITA È BELLA ♥♥

Nella Crosiglia ha detto...

Mia cara SABRY , infiniti ringraziamenti per la tua cortese visita.e per i complimenti immeritati...
Vuoi farmi un regalino?
Ti iscrivi al blog, ne sarei felicissima!!!
Grazie!

Matteo Tassinari ha detto...

ciao Nella, mi arrivano commenti su "La vita è bella" nel mio account senza che mi sia iscritto al tuo blog. Me le hai invitate tu? Perché mi capitano storie strane, da un pò di tempo. Ad esempio mi sono ritrovato in almeno 20 blog che non sapevo neanche della loro esistenza e appena ho letto i loro blog nel mio template, accorgendomi che c'erano almeno 20 blog con il mio account, ho iniziato le pulizie e mi sonio tolto anche qualche sassolino dalle scarpe. Tra l'altro delle ciofeche di blog che non ti dico, uno schifo da detestare non ideologicamente, ma come postura, blog ai quali non m'iscriverei mai. Siti con ricette per cucina, cartoni animati per bambini, uno dedicato alla ditta Stanhome prodotti per la casa, poesie che mi facevano venire la voglia solo di spegnere la macchina. Ora non voglio, non fraintendermi, paragonare il tuo blog, al quale mi sono iscritto come lettore a quei cessi dove mi sono cancellato, ma quei "misteri" puzzano di manovre.

Se è stata una tua iniziativa dei lanci de La vita è bella nella mia casella postale è tutto ok, ma se tu non sai niente dimmelo che prendo e mie precauzioni.

Good morning, in attesa di tue info.
Matteo
Nella Crosiglia

noreply-comment@blogger.com

Nella Crosiglia ha detto...

MATTEO caro , ho risposto in privato a tutti i tuoi quesiti...
Fammi sapere!::))

Matteo Tassinari ha detto...

Penso di aver risolto tutti i miei problemi informatici, solo per informarti Nella, e magari sei più felice anche tu. Buona giornata.

Nella Crosiglia ha detto...

MATTEO caro..sai che ne ho avuti qualcuno anch'io?!
Ma roba da non credere... e poi ho fatto intervenire la telecom e qualcosa fluisce meglio...
Fino a quando?
Sono felice per te ... che la pulizia sia stata ultimata...
Speriamo duri!!!
Bacio special!!!!

Matteo Tassinari ha detto...

http://pierpaolo33.blogspot.it/2013/10/syd-vicious-e-il-sogno-cosmico.html ciao nella è il mio nuovo blog aperto ieri e nessuno s'è fatto amcio con me, inizi tu?

Nella Crosiglia ha detto...

Ma inizio con piacere ed onore adorato amico mio, però mi permetto di chiederti a mia volta una folle cortesia.
Ti iscriveresti al mio?
Vedi ho retto fino ad ora , ma dimmi che un contentino me lo merito, amore mio!!!
http://rockmusicspace.blogspot.it/
Poi se non lo vuoi fare, già l'esserti amica è un grande regalo, ma come vedi io ho solo domandato "un regalino"
Ho letto d'un fiato il tuo post..e che devo dire che mi sento una "verma"?
Come scrivi bene Matteo mio, e come mi sento vicino questo Syd, questa grande scheggia impazzita , che forse sarebbe potuta essere molto più saggia di noi. Ma la debolezza umana , dovuta chissà a quali ancestrali cose, ti porta ad annientarti senza saperlo molte volte.
Ma ci ha dato qualcosa , che rimarrà sempre, ci ha donato i Pink, anche riveduti e corretti, che senza di lui, sarebbero solo polvere rosa.
Baciotto serale Matteo!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.