............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

mercoledì 5 giugno 2013

Rino Gaetano.....ricordiamolo qualche volta!

Ieri sera, una delle mie tante nottate insonni, ho visto la replica del" Il cielo è sempre più blù", storia riveduta e corretta sul povero Rino Gaetano, interpretata direi magnificamente, svarioni a parte....
Mi ha sempre fatto una grandissima tenerezza questo ragazzo pieno di sogni, venuto dalla Calabria, un po' stralunato e surreale se vogliamo, ma sicuramente scomparso troppo rapidamente e tragicamente.
Moriva in un incidente stradale la notte del 2 giugno 1981. Terribile! Non era così fredda la notte come ora sono le nostre  di questo strano mese , era una serena notte romana di tarda primavera. Una volvo 343 si schianto' contro un camion sulla Nomentana e il conducente, in fin di vita per un trauma cranico, viene rifiutato da ben cinque ospedali per mancanza di posti. Muore così il nostro Rino a soli 31 anni....
Era in effetti un cantautore surreale, canzoni fatte di testi originali e spesso incomprensibili, ma lui faceva il tutto con la massima convinzione e serietà, perchè il personaggio del satiro gli piaceva non poco.
Era una strana epoca allora, appena passata dalle lotte studentesche, dalle ballate di qualche falso cantautore impegnato in false campagne politiche. Bisognava dimenticare gli anni di piombo, i segreti di stato, per cominciare a godere la fase di benessere che si stava avvicinando.
Rino poteva essere considerato solo una meteora tra il grande stuolo dei cantautori del tempo. Era per natura un solitario, pur cantando qualche volta di politica non la praticava, parlava d'amore in modo confusionario pur occupandosene sempre a modo suo .Liberava la tristezza di una storia finita in "Ahi Maria!", esaltava la sua donna nella canzone "I tuoi occhi sono pieni di sale".
 Sfidava lo star system con sberleffi e quadretti naif, togliendo la patina ingessata che vestiva i benpensanti, denunciava la società che dimenticava le proprie origini genuine : emigranti, distacchi, lontananze, ricordi e fissazioni.
La cosa più buffa che questa nostra Italia incominciò ad apprezzarlo alcuni anni dopo la sua morte con raccolte, inediti, omaggi, tributi , inquadrandolo in una certa aurea politica che non gli apparteneva, confrontandolo con "Elio e le storie tese"....
Molti complessi e cantanti di oggi, hanno espressamente dichiarato di ispirarsi a lui, come Daniele Silvestri, Alex Britti, gli Articolo 31, Simone Cristicchi etc .., sta a noi poi trarne le dovute conclusioni.
Penso che il miglior modo per ricordarlo, sia come sempre quello di farlo attraverso la sua musica, smancerie e critiche  a parte, pensando che, profeticamente, aveva scritto anche una canzone dal titolo "La ballata di Renzo", dove si parlava di un ragazzo che moriva in un incidente stradale, dopo aver lasciato gli amici al bar...
Strana storia e strana coincidenza, ma la vita ci regala anche questo, a volte. Il gioco di vedere la nostra morte proiettata in musica!

47 commenti:

CuorediSedano ha detto...

Grande Rino!
Sempre!!!..per la sua voce, canzoni e testi.
Grazie Nella..

nina ha detto...

Purtroppo non riesco a vedere il video. Non capisco perché ma oggi il pc non è del solito umore.
Ho visto anch'io ieri sera, un po', la replica della fiction.
Non è che lo conoscessi tanto, Rino Gaetano, ma alcune canzoni le trovo geniali. Tornerò per provare ad ascoltare quelle che proponi tu e grazie.
Intanto un caro saluto: ciao Nella!

nella ha detto...

Adorabile CUORE DI SEDANO...Anche per me non conoscendolo poi così intensamente era molto simpatico e mi intrigano molto le sue canzoni!
Abbraccio della sera...

nella ha detto...

NINA cara, se guardi nelle pillole di celebrità c'è un altro post su Gaetano e mi sembra più o meno ci siano le stesse canzoni, forse ne manca una..
Se ti interessa prova a guardare...
Un ragazzo da ricordare di più a mio avviso..
ti stringo forte!

Stefyp. ha detto...

Ciao Nella, grazie per questo tuo ricordo, mi piaceva Rino Gaetano..unico per la sua voce, e per la sua musica, geniale. Io me lo ricordo pieno di vita e di grinta...
Strappato dalla vita troppo presto..chissà quanti pezzi originali ci avrebbe regalato ancora, se solo avesse potuto....
Buona serata, Stefani

Le Chat Noir ha detto...

Trovo che i testi delle sue canzoni sono molto attuali ancora oggi.

Come stai?
Un grande abbraccio :)
Xavier

Alice ha detto...

Anche a me piace questo ragazzo stralunato e surreale.
Grazie Nella.

Adriano Maini ha detto...

Tante tantissime sono le emozioni che, a pelle, mi procurano le canzoni di Rino Gaetano. Accentuate anche, diversamente da altri artisti, dalla sua vita prematuramente finita.

*Dioniso*777* ha detto...

Ciao Nella, Rino Gaetano non moriva proprio come descritto in una delle sue canzoni? Paolo Franceschetti sostiene, ed io concordo, che il suo non è stato altro che un'ennesimo omicidio di potere. Era scomodo perché cantava la verità e piaceva anche a molta gente, fatto più grave di tutti!
Grande Rino comunque, bellissime e indimenticabili le sue canzoni

Lumi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Lumi ha detto...

(Pardon era un commento incomprensibile, riscrivo)

Non ricordo se lo lessi su wikipedia o dove, fatto sta che prima dell'incidente fatale ne ebbe un altro nemmeno molto distante da questo dove era coinvolta anche un'altra persona. Ne uscirono illesi, la macchina era ovviamente distrutta e lui la ricomprò identica. I geni adorano giocherellare col destino secondo me, altrimenti nessuno li ricorderebbe.
Un'altra fan si aggiunge ^^ ciao Nella!

Gua-sta Blog ha detto...

Mi ricordo come fosse ieri la notizia del suo incidente mortale... Mi piaceva tantissimo. "Aida" mi ricorda una bellissima estate proprio in Calabria. Poi ricordo una volta che fu ospite a "Bontà loro" con Costanzo e difronte a Susanna Agnelli, che lui aveva sbeffeggiato in "Nun te regghe più", era intimidito...

Melinda ha detto...

Ciao Nella,
Rino è morto che io ancora non ero nata, conosco qualche sua canzone grazie a mia mamma e mi piace tantissimo!
Grande post,
un bacione

nella ha detto...

Ciao carissima STEFY...buona giornata per te...
Lo ricordo poco il nostro Rino, ma l'ho scoperto tardi, con tanta meraviglia, perchè veramente dava quel surreale che mancava alle canzoni..
Un vero peccato!
Bacissimi!

nella ha detto...

Adorabile CHAT NOIR, Rino ti divertiva e ti emozionava allo stesso tempo...
Io lotto disperatamente con la ripresa,mi si lacerano le mani a forza di aggrapparmi, ma tento disperatamente la risalita...
Un abbraccio speciale Xavier!

nella ha detto...

Ma grazie a te dolce ALICE per il tuo gradito commento...
Un personaggio realmente particolare!
Un abbraccio...

nella ha detto...

E' vero ADRIANO mio, quando gli artisti ci mancano così precocemente , tutto viene un po' dilatato , anche il loro ricordo...
Bacio, amico mio!

nella ha detto...

Può darsi caro DIONISIO, non ne sono al corrente...
Che fosse scomodo a molti lo si intuiva, quindi tutto può essere possibile..
Grazie della tua precisazione, molto gentile...
Un caro abbraccio::))

nella ha detto...

Ciao LUMI cara, anche di questo primo incidente ne ero all'oscuro..
Veramente grazie di queste preziose precisazioni..
La genilaità gioca sempre con il proibito, è vero , adorabile amica mia!

nella ha detto...

Cara GUASTA-BLOG,Rino fondamentalmente era una persona timida e come spesso accade chi è tale affronta la timidezza in maniera sfrontata...
A me faceva molta tenerezza....
Un magica giornata per te!

nella ha detto...

MELINDA dolce...grazie per il tuo immeritato complimento...
Le canzoni di un autore meritevole anche se non c'è più, per fortuna resistono al tempo!
Bacio speciale!

riri ha detto...

Ho seguito un po' la trasmissione.
Un abbraccio Nellina, con il cuore.

nella ha detto...

L'importante è ricordare il cantante, dolcissima RIRI...
Ti stringo forte!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Un grande e le sue canzoni raccontano verità.

nella ha detto...

Si caro CAVALIERE OSCURO, in una forma ironica e sarcastica che arriva ancora di più alla gente tutta...
Un vero peccato la sua scomparsa!
Buon pranzo e un abbraccio!

carlè ha detto...

Sempre bello ricordare! Io l'ho scoperto tardi, il Rino, grazie a una calabrese D.O.C., ed ora frequentando il tuo blog, sto conoscendo molti personaggi sino ad ora sconosciuti. Bella persona, Rino, un giovane dotato di grande sensibilità e capace di trasmettere emozioni. Grazie Nella, un abbraccio.

MikiMoz ha detto...

Lo vidi a suo tempo e ho rivisto i primi venti minuti l'altra sera!
Un cantautore molto molto particolare, tra il nonsense e l'estro ha cantato grandi cose! :)

Moz-

Pierluigi ha detto...

Fiorivi sfiorivano le viole.
Tutta la vita in un solo verso.

Un abbraccio.

mr.Hyde ha detto...

Un vero peccato morire così giovane..Ricordo bene molte delle sue canzoni.Originale e genialoide. Il film sulla sua vita l'ho visto ed è fatto molto bene: sono riprodotte minuziosamente molte scene delle sue apparizioni in tv.
Bello il tuo post nella!

nella ha detto...

Ciao CARLE' cara....
Anch'io non ho aprrezzato come si doveva questo strano personaggio..ma ..meglio tardi che mai!!!!
Un bacio speciale!

nella ha detto...

E' vero caro MOZ ..tra il nonsense e l'estro, hai puntato giusto caro amico mio!
Biuon fine settimana e un caro abbraccio!

nella ha detto...

Caro PIERLUIGI , perchè le tue poesie mi toccano così tanto e mi ci butto dentro come non mai..?
Quanta verità e quanta somiglianza!
Un abbraccio speciale!

nella ha detto...

Come sei sempre caro e gentile MR.HYDE...
Peccato non averlo conosciuto meglio, questo strano genialoide personaggio e peccato non ricordarlo più spesso!
Buon fine settimana e bacio super!

Jene ha detto...

Qui nella savana cantiamo sempre "Il cielo è sempre più blu", prima di inseguire qualche bella gazzella!
Un abbraccio zamposo

nella ha detto...

Quanto sono felice di questa bellisima scelta, JENE mie...
Buona e magica domenica per voi e mille slurp!!!!

MikiMoz ha detto...

Nella, buon fine settimana anche a te, e che sia un weekend tra il nonsense e l'estro! ;)

P.s. sappi che ora io aspetto di sapere almeno un paio dei tuoi avvenimenti strambi XD

Moz-

nella ha detto...

Mi accontento di un week-end nonsense, caro MOZ...
L'ultima cosa stramba che mi è capitata ed è quella che ancora mi perseguita, (sono solo trascorsi tre mesi daltronde...)è la fine dle mio compagno.
Lasciai l'ospedale il sabato sera tardi perchè le condizioni sembravano discrete, mi buttai sul letto stremata e sognai o vidi un fiume sporco e in piena che trascinava un tronco grande buttato nell'acqua da alcuni uomini.
Mi svegliai in preda ad una strana agitazione, telefonai d'impulso al mio compagno al cellulare e mi rispose di non sentirsi troppo bene, pregandomi di riprovare un po' più tardi...
Dieci minuti dopo era morto!
E' una cosa che mi porto dietro da allora, e non dimenticherò mai...come il persistente odore di fiori che invadeva la casa , prima della sua cremazione.
Non sono percezioni allegre mio caro,ma per l'affetto che ti porto mi sono sentita di rivelartele e credi me ne sono successe moltissime!
Magico week-end anche per te!

MikiMoz ha detto...

Nella,,, come ti ho detto sul mio blog, mi sento onorato del fatto che hai voluto condividere con me la tua esperienza, anzi adesso mi sento pure uno stronzo che ha fatto l'invadente!

Mi dispiace molto, credimi... non pensavo ti fosse successa una cosa simile.
Sull'odore di fiori non mi pronuncio, voglio dire invece qualcosa riguardo l'inquietudine che ti aveva pervaso prima del lutto.
Secondo me (e bada, io sono scettico), quando c'è un legame forte tra due persone si crea una sorta di flusso... evidentemente è questo. Una percezione...
Succede anche me, non solo con le persone...

Moz-

nella ha detto...

Caro MOZ , non sei stato per nulla invadente , se non avessi voluto raccontarla non l'avrei fatto ..stanne certo!
Non darti colpe inesistenti, per favore...
Tutto è possibile , mio caro amico, sono una persona sensibile ed avverto spesso delle percezioni, questo è vero, ma a volte qualche avvenimento non ha una spiegazione logica....
Abbraccione mio caro amico!

MikiMoz ha detto...

In ogni caso, grazie per aver condiviso con me il racconto di quell'avvenimento.

Comunque, io credo che tutto ha una spiegazione logica, solo che non ancora abbiamo i mezzi per spiegare tutto.
Ma le percezioni, per me, riguardano come una sfera logica!

Moz-

Vaty ♪ ha detto...

L'ho visto anch'io il film! mi è piaciuta la sua storia che non conoscevo!. Condivido in pieno le tue parole. Per ricordarlo non c'è miglior modo che ascoltare la sua musica. Un grande abbraccio amica e grazie per i commenti affettuosi che mi lasci sempre.:-))

nella ha detto...

Purtroppo cara VATY , non ho vista tutta la fiction, ma la figura di Gaetano mi sembra meritevole di essere ricordata!
Grazie per le tue care parole...
Ti stringo forte!

La lanterna dei sogni ha detto...

Ma il cielo è sempre più blu...
Grande artista, scomparso troppo presto.

Buona domenica!

nella ha detto...

LANTERNA DEI SOGNI cara , aspettiamolo 'sto cielo sempre più blù....
Molto originale il povero Rino, scomparso troppo presto, è vero!
Serena domenica amica mia!

bradipo ha detto...

Nella, io sono metallaro da quando avevo 13 anni e ora ne sono passati più di 30, ho terminato gli studi, messo su famiglia ecc ecc ma mi sento più metallaro adesso di prima. La mia formazione musicale è stata rock e non conosco benissimo il repertorio dei nostri cantautori. Tutto questo per dirti che io AMO alla follia Rino Gaetano , per il suo essere rock e naif allo stesso tempo per il suo essere oltre il suo tempo. Era avanti a tutti e in vita era compreso da pochi.E' tragico perdere uno come lui all'alba dei suoi 30 anni. Chissà quanta altra bella musica ci avrebbe regalato!

nella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
nella ha detto...

BRADIPO caro , questo mio PC oggi impazzisce , manda i commenti senza che io li termini..Potenza della tecnologia..
Felice di averti fatto cosa gradita con Rino Gaetano...
Chissà quante cose ci avrebbe ancora donato e con che cosa ci avrebbe fatto sognare ..
Pazienza , sono sempre i migliori che se ne vanno...
Buon pranzo e un abbraccio!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.