............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

sabato 6 luglio 2013

Ricordo di Jim Morrison

Non vi ho postato questa settimana qualcosa di personale, perchè ci ha già pensato il mio buon amico Xavier con il suo regalo a donarvi qualcosa di privato...Rimandiamo l'appuntamento alla prossima settimana.
 E per questa mi sembra doveroso ricordare un mito che è morto proprio il 3 del mese di Luglio del 1971 a Parigi: Jim Morrison. Sono già passati quarantadue anni dalla sua scomparsa , questo Re Lucertola controverso e misterioso, avvolto in questo alone particolare, che ce lo rende ancora più affascinante e ineguagliabile.
Non ha certo bisogno di grandi spiegazioni Jim, e quando si dice Morrison , si dice Doors , un tutt'uno
Era nato a Melbourne l'8 dicembre del 1943 ed è stato insignito al quarantesettesimo posto come miglior cantante del mondo. I Doors furono creati nel  1965 e si sciolsero nel 1973, quando già il mitico Jim era morto da due anni.
La sua morte come tutti sappiamo è ammantata di mistero. In Rue Beautrellis il 3 luglio viene trovato senza vita in una vasca da bagno di un appartamento , il corpo del cantante. Si vocifera morte per arresto cardiaco, ma l'autopsia non viene mai effettuata. Nessuno lo vide senza vita, solo la fidanzata e il medico e fu sepolto in gran segreto con  una decina di persone presenti nel cimitero di Pierre Lachaise. Si è parlato di una pura finzione , per permettergli di fuggire lontano, fuori da ogni possibile contatto con il mondo che lo circondava.Quindi per molti Jim sarebbe vivo, anche se la notizia appare infondata, ma la leggenda del "Club 27" è sempre più attuale dopo la morte anche di Amy Winehouse, morta come Hendrix, Joplin, Jones,Cobain alla stessa fatidica età.
Desidero solo ricordare la morte di questo cantante -poeta , scrivendo per voi qualche suo pensiero, che lo hanno reso famoso anche per l'arte dello scrivere.
Era solito credere che nessuno pensa al proprio prossimo. Deplorava il fatto che molti avessero una vita facile e agiata in contrasto con la povertà e l'ingiustizia .Era convinto che esistesse un mondo parallelo, che tutti cercano di rimuovere.Le sue prime canzoni erano nate dalla possibile visione di un suo immaginario concerto rock, creato in una notte d'estate , quando finalmente si sentiva libero dagli impegni scolastici.Si sentiva intelligente e preparato, ma la sua anima da clown tendeva a prevalere su tutto.L'importanza di un concerto era per lui far pensare la gente in qualsiasi modo, anche con le reazioni più violente. Era convinto che per ottenere l'amore si dovesse fingere di essere quello che non si era in realtà e quindi era impossibile essere amato veramente per quello che si è. Si sentiva , soprattutto negli ultimi anni, un poeta , e come tale era convinto di venir considerato qualcosa solo dopo la sua morte.Trovava esaltante la paura, pensava che tutti volessero provarla, perchè senza paura non si prova l'esaltazione di un'esperienza. Voleva assolutamente e in qualsiasi maniera distinguersi dalla massa. Fu colpito da ragazzo dall'immagine di Elvis Presley che gli spalancò le porte su di un mondo meraviglioso che non pensava certo di conoscere. Era convinto che tutti , fin da piccoli veniamo condizionati nella nostra libertà, distruggendo così pure la nostra natura sensibile, per diventare burattini di uno stesso scenario. Si vedeva pessimista non per natura ma per scelta, era un'autodifesa dalle amarezze e dalle delusioni della vita. Si difendeva in questa maniera quando le cose non andavano nel verso giusto , la sua sensibilità veniva così toccata minimamente,
 E anche nelle sue canzoni , troviamo la poesia del suo pensiero in molte frasi.
Si sentiva cosi' tanto depresso da avere la sensazione di stare bene . Le fasi giuste della giornata erano per lui dormire, viaggiare, vagare , amare il prossimo fino all'arrivo del rispettivo consorte. L'amore si nasconde nei luoghi più strani, negli anfratti, nell'arcobaleno , nelle molecole...arriva quando meno te lo aspetti, si nasconde nei volti familiari, solo l'amore ti dà la risposta. Non desiderava vedere piangere il prossimo, le sue sensazioni erano troppo forti. Una ragazza infelice deve volare lontano,deve volare nel mistero, deve fuggire dalla prigione che si è inventata.
 Come vedete il personaggio Morrison è complesso quanto interessante.
 Ma c'è una canzone che racchiude tutto questo mistero e forse ci può far capire qualcosa in più . La canzone si intitola "The End" e neanche Jim sa spiegare cosa voleva significare esattamente quando la scrisse.
era senza dubbio un addio, all'infanzia o ad una ragazza...Chissà...
 Sta a noi raccogliere quello che ci ha lasciato, e anche sapere comprendere a modo nostro il significato di questa canzone, è un giusto modo per ricordarlo.

40 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Più passa i tempo più apprezzo quelle loro canzoni.

CuorediSedano ha detto...

Ciao Nellina!
Interessanti e molto gradite le informazioni per approfondire il fascino di un leggendario protagonista del rock e non solo. Una personalità molto complessa che da sempre suscita interesse, un pò di tempo fa dopo aver letto Tempesta elettrica, che raccoglie molte sue poesie, gli ho dedicato un post. Anche la sua immagine di personaggio rimane molto impressa attraverso il film The Doors.
Grazie!!!
Un abbraccio e buon we!

Nella Crosiglia ha detto...

E' vero ADRIANO caro , sono come il vino..più invecchia e più migliora!
Buon W/E amico mio e serena serata!

Nella Crosiglia ha detto...

Personaggio poliedrico cara mio CUORE DI SEDANO, è impossibile non restare elettrizati da lui...
Devo cercare il tuo post su di lui, è molto vecchio, più o meno quanto tempo fa, amorevole?
Un abbraccio strettissimo e buona domenica!

MikiMoz ha detto...

Grandissimo Jim e grandissimi i The Doors.
Unica pecca, non per colpa di Jim, è che spesso le sue frasi vengono usate ad effetto da gente che manco sa chi sia...

Moz-

silvia de angelis ha detto...

Molto bello il post, che hai voluto dedicare a un grande della musica..
Buona domenica e un bacione, silvia

Ambra Cay ha detto...

Ciao Nella cara
Un ragazzo che aveva molto da dire con la sua musica
Il re lucertola non morirà mai nel cuore di chi lo ha amato

Ambra Cay ha detto...

Ciao Nella cara
Un ragazzo che aveva molto da dire con la sua musica
Il re lucertola non morirà mai nel cuore di chi lo ha amato

Pierluigi ha detto...

Grazie Nella. Come sempre intenso il tuo spazio musicale (e non solo...).
Oggi, 7 luglio, mi piace ricordare il Pifferaio di Cambridge - Roger Keith "Syd" Barrett.
Shine On You Crazy Diamond.

Un abbraccio.

m4ry ha detto...

Buona domenica Nella :)
Grazie per questo post..hai fatto bene a ricordarlo..lui è un mito...uomo bello, talentuoso e tormentato..
Ti abbraccio stretta stretta...♥

Nella Crosiglia ha detto...

Caro MOZ hai ragione più grande sei, soprattutto quando sei mancato, più le invenzioni si fanno pressanti anche fatte da persone che non conoscono il soggetto...
Un bacio ::))

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie cara SILVIA, sempre generosa....
Devo essere sincera non mi è molto simpatico, am molto intrigante senza alcun dubbio!
Bcio speciale e felice giornata!

Nella Crosiglia ha detto...

Impossibile che certe star musicali ci vengano a mancare, adorata amica mia...

Ciao AMBRA cara!

Nella Crosiglia ha detto...

Bravo PIERLUIGI , che hai riempito la mia mancanza ..
Come si può dimenticare il grande , sfortunato Syd?
Un abbraccio speciale , speciale come te , amico mio!

Nella Crosiglia ha detto...

M4RY unica...si, l'ho voluto ricordare , anche se spesso penso che in questo mio blog ci sono più ricordi, lutti e disgrazie che altro in questi ultimi tempi...
Mah..come ti cambia la vita!
Ditelo pure se sono eccessiva , troverò qualche cosa d'altro..ahahaha
Ti voglio bene e tu lo sai...
Felice domenica!

foreverme ha detto...

tra i queen e il grande jim non saprei scegliere ....sono i due grandi mostri della musica ....penso che meglio dell'ascoltare la loro musica non ci sia....buona domenica nella un'abbraccio

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Le loro canzoni sono piene di significato.
Serena domenica.

Nella Crosiglia ha detto...

Vero FOREVERME ..la musica supera tutto, e soprattutto le parole...
Felice domenica pure per te e un abbraccio specialissimo!

Nella Crosiglia ha detto...

Le loro canzoni come quelle di altri mostri sacri del panorama musicale, sono anche la storia della nostra vita...un po' prima o un po' dopo sempre storia è...
Un bacio speciale mio caro CAVALIERE OSCURO!

Stefyp. ha detto...

Non si può non rimanere attratti, ancora adesso, da questo personaggio.. uomo sensibile, ..artista eclettico che ci ha lasciato canzoni bellissime, di vera poesia.
Buona domenica, Stefania

Nella Crosiglia ha detto...

Essere attratti da Jim Morrison, hai ragione STEFYP., risulta quasi impossibile sia nel bene che nel male..
Una domenica speciale per te amica cara...:::)))

MikiMoz ha detto...

Nella, è verissimo ciò che dici, però a volte disgusta vedere frasi rese roboanti solo da qualcuno che le scrive sul diario :)

Moz-

Nella Crosiglia ha detto...

Sottoscrivo pienamente MOZ caro, soprattutto quando vengono anche scritte senza cognizione di causa!
Magico finale di serata,intraprendente amico mio!:::)))

alessia Della Corte ha detto...

Nella come al solito un post interessantissimo,hai sempre mille ispirazioni,non so come fai! (ti ringrazio per la tua solita dolcezza,sei davvero una delle poche che commenta il blog :( ) grazie!

Nella Crosiglia ha detto...

Ma tesoro caro , ALESSIA dolce , mi sembra il minimo quello di commentare il blog.....
Anzi , spesso non sono contenta perchè vorrei commentare molto di più, ma come sempre e soprattutto in questo periodo della mia vita, il tempo è tiranno.
Frase fatta , ma per me calza a pennello...
Un abbraccio speciale cara amica mia!

Picetto ha detto...

Ciao Nella, è la prima volta che ti vengo a trovare e cosa trovo? Jim Morrison, i Doors, che meravigliaaaa! Ho comincato ad ascoltarli in cassetta e con il vinile e qualche giorno fa mio figlio mi ha scaricato il loro meglio ed il 3 Luglio li ho ascoltati dopo tanto tempo! Non sapevo che fosse morto proprio quel giorno! Grazie per essere diventata una lettrice del mio blog, mi hai dato l'opportunita di trovare il tuo splendido blog, ora mi faccio un giretto. Buon inizio settimana
M.G.

Pino Palumbo ha detto...

Chissà quante cosa avrebbe avuto da ..."dire" con la sua musica!...così giovane e già un mito da durare ancora fino ad oggi!....
Ciao Nella...

Nella Crosiglia ha detto...

PICETTO che carino e che gentile, felice di averti fatta contenta e felicissima della tua iscrizione...
Ora salvo il tuo blog tra i preferiti, così non ti perderò mai di vista ...
Un favoloso inizio settimana e un abbraccio!

Nella Crosiglia ha detto...

Caro PINO quanta ragione nelle tue parole..chissà che cosa mai sarebbe successo ancora..
Ma ci ha lasciato talmente tanto, che con la produzione attuale , non abbiamo da lamentarci!
Bacio grande!

Audrey Borderline ha detto...

Io mi sono innamorata di lui all'età di 16 anni quando ho visto il film The Doors
kiss kiss

Melinda Santilli ha detto...

Jim Morrison poteva non bruciare la sua vita, è stato un vero peccato.
Ho visto la sua tomba a Parigi, è bellissima.
Un bacione super

Misantrophia ha detto...

Io lo adoro.

Nella Crosiglia ha detto...

Eilà MISANTROPHIA mia...meno male ..ho fatto centro senza problemi...
Felice di questa tua predilezione!
Baci!::))

Nella Crosiglia ha detto...

Visitare la sua tomba deve essere alquanto emozionante...
Indubbiamente scomparso troppo presto!
Un bacio speciale amica mia!

Lumi ha detto...

Oh, ma qua mi inviti a nozze!
Le sue poesie sono enigmatiche, passarle su carta da musica gli ha permesso che chi se ne innamorava andasse poi in cerca dei suoi scritti. Difatti per me è poeta prima di cantante, come in realtà era.
Hai visto When you're strange? Se manca è d'obbligo. Pensavo che il ragazzone in maglia blu fosse un attore ed invece è proprio lui, hanno utilizzato spezzoni di HWY. Immagina come mi palpitasse il cuore...
Grazie mille per questo post Nellina, buona serata!

Nella Crosiglia ha detto...

Quanto sono felice di averti fatto un pochino vibrare con questo post LUMI cara..
Un grande e magnetico personaggio!!
Colmerò le lacune che mi hai suggerito appena il tempo( purtroppo tiranno) me lo consente)...
Grazie ancora per tutto preziosa amica mia..una bacio speciale e buon martedì!

Jenny ha detto...

Jim Morrison...che dire...un personaggio fantastico!

Grazie mille cara per il tuo commento! Sei stata gentilissima :) ti seguo anche io molto volentieri!

Gurussay
http://gurussay.blogspot.ch/

Nella Crosiglia ha detto...

JENNY più veloce della luce...
Non sai quanto te ne sia grata ...
Quello che mi hai scritto è un altro tuo blog?
Ora vado a vederlo e mi iscrivo subito dopo averne salvati due allora?
O sbaglio?
Un abbraccio stretto e un grazie di cuore!

Il Karda ha detto...

"E' la vita più strana che abbia mai conosciuto".
Se passo da Parigi, il pellegrinaggio a Pere Lachaise è d'obbligo. Per ora le visite a Jim sono 2. Ma Conto di tornarci, perchè la Ville Lumiere merita di essere visitata periodicamente...

Nella Crosiglia ha detto...

Hai perfettamente ragione caro e gentile KARDA, punto primo perchè è una città meravigliosa e punto secondo se si ha un amore per un mito come Jim e se se ne hanno le possibilità, perchè non sfruttarle?
Io ,parecchi anni fa, aiutata però dal lavoro, facevo lo stesso ,nei luoghi Springsteeani!
Grazie infinite per la tua preziosa iscrizione, te ne sono grata e felice.
Ora salvo il tuo blog tra i preferiti.
Una gioiosa giornata!:::)))

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.