............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

domenica 31 gennaio 2016

Edith Piaf


Una di queste notti , ho visto il film " Inception"interpretato da Leonardo di Caprio dove per poter agire e convincere gli altri si doveva entrare nelle menti delle persone con i propri sogni  e ci si risvegliava con la voce inconfondibile  della Piaf. La pellicola era veramente difficoltosa a seguire , ma quando scattava questa conosciutissima musica e canzone" Je ne regrette rien" era impossibile non essere toccati dalla maestria di questa grandissima cantante. Avrebbe compiuto 100 anni il nostro usignolo, un'età che solo ieri ci pareva ridicola ma oggi pensiamo potrebbe essere ancora viva la signorina Edith Giovanna Gassion, nata a Parigi da due artisti di strada, destinata a diventare la più grande voce di Francia. Non ci mise molto a farsi conoscere, dopo un'infanzia scellerata con la nonna materna che le dava latte e vino nel biberon e con quella paterna tenutaria di un bordello, la piccola a otto anni cantava per strada con il padre per avere qualche soldo da sopravvivere. La sua vita sembrava segnata dalle sfortune , sempre. A 20 anni perse sua figlia di due anni appena di menengite fulminante, ma fu notata per le sue qualità canore e lanciata come "la mome Piaf"( dall'argot passerotto per le sue fattezze minute). Nel 1936 lancia la sua prima canzone" Les mome de la cloche" che le apre la via del successo. Purtroppo la sua grande e fulminea carriera, non andò mai a pari passo con la felicità personale. Pur cantando e scrivendone le parole, la canzone " La vie en rose" non rispecchiava certo la sua vera vita.
Risultati immagini per marcel cerdan no copyrightEra una donna malata d'amore, ne aveva ricevuto pochissimo e il suo cuore aveva bisogno sempre e comunque di dare dare dare. Questa sua fame raggiunse il massimo del dolore dopo la morte dell'amato Marcel Cerdan in un incidente aereo, terminato un incontro pugilistico nel 1949, al quale dedicherà la sua straziante interpretazione della splendida "Hymne à l'amour". Nessuno seppe più essere vicino al suo cuore come quest'uomo, neppure i matrimoni successivi, le molteplici amicizie, le infedeltà con molti chansonniers francesi. Anche la sua salute molto cagionevole, colpita dall'artrite reumatoide, minata dall'eccessiva quantità di farmaci antidolorifici, non l'abbandonano per tutto il corso della sua vita.
 Questa piccola donna, rappresenta veramente l'amore in tutte le sue forme, ma l'amore vero, quello che spesso si prova una sola volta e non si ritrova più. Quella perdita che porta solo disperazione, sentita attraverso quella voce roca, appassionata, dolce e potente.
Edith con la sua esistenza piena di dolori, eccessi, lutti e perdite continue, si spezza a Grasse nel 1963 per un'aneurisma cerebrale dovuto alle complicanze della cirrosi epatica.
In gran segreto tornò a Parigi nella tomba di famiglia, pianta da tutti quei cantanti  che aveva amato o fatto finta di amare e che hanno dovuto a lei la loro carriera musicale.
 Spero che questo passerotto con questa enorme ( perchè dire grande è poco)canzone , ci possa allontanare da problemi tecnici di followers, links, blogroll, Google e ci riconcili con la vita  spesso aspra e difficoltosa, ma affrontata dicendo chiaramente di non pensare al passato in tono deciso e convinto.Ci consiglia di non rimpiangere proprio nulla ,ne il bene ne il male ricevuto o dato, tutto è stato pagato , quindi nulla è dovuto..piaceri o dispiaceri servono ad accendere il fuoco, non toccano più l'anima...si cancellano le false passioni e si riparte da zero, perchè tutta la vita che sogna ora riparte con il suo vero tangibile appassionato amore. E godiamoci questa lezione d vita, da questa piccola donna con una voce donata dagli angeli!

58 commenti:

Hachi ha detto...

Bellissimo film Inception! Ho visto anche quello dedicato alla Piaf e ho scoperto e riscoperto molte canzoni e quella sua voce inconfondibile. Meravigliosa! Grazie per averla ricordata. Buonanotte!

Enrico zio ha detto...

Ho letto o riletto la storia di questa grande cantante. Le sue interpretazioni mi piacciono tutte ma la mia preferita in assoluto è “ Non, Je ne regrette rien “.
Dolce notte sogni d’oro
enrico

Marco Grande Arbitro ha detto...

Certo che voce che aveva!
Magnifica :D

massimiliano riccardi ha detto...

Una Grande Donna. L'ho ascoltata spesso da bambino, in casa mia era molto amata. La mia canzone preferita è " Non, Je ne regrette rien". Mi ha sempre esaltato con quei suoi attacchi quasi da opera.

'se fossi fuoco arderei il mondo' ha detto...

La Piaf si può apprezzare ed amare nel film a lei dedicato:"le vie en rose"con la magistrale interpretazione di Marion Cotillard..
bellissima e struggente'non je ne regrette rien'

un abbraccio

Glò ha detto...

Immensa lei e bellissimo il brano *__*
Una serena settimana Nella e un bacio ^_^

silvia de angelis ha detto...

Un'artista indimenticabile, per le sue emozionanti e indimenticabili interpretazioni....
Buon inizio di settimana e un bacione, Nella,silvia

Ambra ha detto...

Un connubio incredibile tra una voce divina e una disperazione profonda mi pare sia la caratteristica di fondo della Piaf. Stupenda questa sua canzone "Non, je ne regrette rien".

mari da solcare ha detto...

Una grandissima voce, una donna sfortunata. Che possa aver trovato serenità nei pascoli celesti ... Grazie per questa musica. UN abbraccio.

Tomaso ha detto...

Cara Nella, Ricordo molto spesso quella piccola donna, ma la grande cantante che commosse il mondo!!! Una voce ineguagliabile, spesso vado in You Tube per godermi le sue canzoni, la Piaf non sarà mai dimenticata e resterà per sempre immortale.
Ciao e buona settimana cara amica.
Tomaso

Anna Maria Fabbri ha detto...

Questa piccola donna aveva una bellissima e particolare voce, e ora da te, imparo cose su di lei che non sapevo. Ecco perché le sue interpretazioni erano sempre così struggenti.
Grazie Nella sei una fonte di informazioni, ma sopra tutto di musica ad alto livello ^___^

Nella Crosiglia ha detto...

Buon inizio settimana HACHI mia, come si può non amare questa artista..Ho visto anch'io il film sulla sua vita..ma mi basta sentire le sue canzoni..
Un abbraccio forte!

Nella Crosiglia ha detto...

ENRICO caro , penso che la canzone che tu hai scelto sia un po' la preferita di tutti noi. Vedere la vita in questa maniera , ricominciare da zero, esserene capaci, chi non vorrebbe farlo e soprattutto dimenticarsi del passato.Mitica..quasi come te!
Bacissimo!

Nella Crosiglia ha detto...

Mi fa piacere MARCOGRANDEARBITROGIORGIO che tu possa avere questi gusti così datati , ma in effetti questo nome non può essere dimenticato, troppo grande e troppo unica...
Abbraccione e buon pranzo mio caro!

Nella Crosiglia ha detto...

Ehhh..MASSIMILIANO mio come si può non amarla anche se si è distante anni luce dal suo tempo...Nelle sue canzoni c'è tutto, tutto quello che l'amore ti dà nel positivo e nel negativo. c'è la vita, c'è la morte...
Bacio di inizio settimana!|

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie " SE FOSSI FOCO" , felice che ti sia gradita questa cantante . Penso che a pochissimi non piaccia, le sue interpretazioni pulsano di dolore gioia passione lacerazione sempre..
Ti stringo forte!

Nella Crosiglia ha detto...

E si GLO' mia hai detto bene , immensa veramente , il cuore batte più forte quando la ascolti..
Una serena settimana anche per te..la mia in lotta con i tecnici e con discussione inutili!!
Bacio del buon pranzo!

Nella Crosiglia ha detto...

Non puoi scordarla, basta anche ascoltarla una sola volta..hai ragione SILVIETTA mia...troppo intensa e brava , ma è sempre limitativo il definirla..
Buona settimana pure a te, la mia densa di nubi tecnologiche e di inutili discussioni..
Pazienza..
Bacio soave!

Nella Crosiglia ha detto...

Vero cara AMBRINA , la felicità e il dolore, l'amore e l'odio, la passione e il nulla..e il perdersi così tra il niente...Peccato!
Bacio di mezzodì!

Nella Crosiglia ha detto...

MARIDASOLCARE cara , ma grazie a te per averla apprezzata. D'altronde è impossibile non farlo,sentire lei è sentire la vita che scorre in tutte le sue forme..
Un abbraccio forte forte!

Nella Crosiglia ha detto...

TOMASO mio caro è tutta la vita che ci passa davanti nel sentirla, con le gioie e i dolori,ma soprattutto con questo amore così sfortunato per lei, che l'ha fatta morire, buttarsi via per non pensare e combattere per darsi ancora..
Buon pranzo adorabile amico mio!

Nella Crosiglia ha detto...

Ma ANNAMARIA FABBRI, faccio il possibile per darvi informazioni che solletichino un pochetto la vostra curiosità, ma in questo caso ,l'indimenticabile è lei , questo tenero passerotto, con questa voce magica..
Grazie tesoro, ne sono felice..un bacio del mezzogiorno!

Debora Campagnoli ha detto...

Mi è molto piaciuto Inception. Mi fa sempre piacere passare a leggere i tuoi articoli ricchi di notizie interessanti.

Nella Crosiglia ha detto...

Ma grazie bella DEBORA , ma tu sai che il piacere è sempre tutto mio..
Buon pranzo e un grande abbraccio!

andreea manoliu ha detto...

Una bellissima voce come bella anche lei stessa ! Buon lunedì !

Annamaria ha detto...

Trattandosi di Edith Piaf non potevi postare una canzone più centrata di questa, cara NELLA!!! Una canzone coraggiosa e una cantante dalla storia dolorosa e struggente come poche!!!
Ma molto belle anche le tue considerazioni finali nel post.
Ti abbraccio forte !!!

Nella Crosiglia ha detto...

Cara ANDREEA , bella fisicamente parlando non è mai stata , ma tanto era brava da sembrare bellissima, peccato la sua salute instabile e malferma e i suoi vizi per estirpare via dal cuore questo persistente mal d'amore..
Un abbraccio serale mia cara...

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie dolce ANNAMARIA mia, i tuoi commenti e le tue considerazioni dette da te che hai la musica nel cuore , mi commuovono e mi inorgogliscono..
Ti stringo da stritolo...

Batù Simo ha detto...

io di solito non sopporto la musica francese.. eh..devo essere sincera..non riesco non esserlo... ma la grande Edith ogni volta era un brivido nella testa, nella pancia, sotto la pelle. La sua voce, era quello, la magia del suo tono che ti trasportava nella sua dolce malinconia. Per me. Tanti baci cara Nella

Rosy ha detto...

Carissima Nella grazie infinite per questo bellissimo post,un grande omaggio ad una Grande Donna dalla voce incantevole e della quale ignoravo molti particolari interessanti relativi alla sua biografia...ho letto l'articolo,scritto come sempre benissimo e con dovizia di particolari,veramente con piacere:)).
Un bacione e buona settimana:))
Rosy

Nella Crosiglia ha detto...

Come son contenta della tua gioia, che immodestamente sento che traspare nel tuo commento..Enorme personaggio, incontenibile..donna fragile veramente come un passerotto....
Ti stringo forte ROSY mia!

Nella Crosiglia ha detto...

BATUSIMO mia si ti dico una cosa scommetti che resterà tra di noi..?
Sai che noi liguri non andiamo molto d'accordo con i cugini francesi( soprattutto quelli della costa che po sono tutti sanremaschi..)e l'idioma francese non è mai entrato nelle mie simpatie..ma questa donna prevarica tutto , e la sua voce è quella di un usignolo disperato che cerca con tutta se stessa il suo amore.
Bacio serale amica mia!

Alessandra ha detto...

Non ho visto il film ma lo terrò in considerazione. Che storia romantica hai raccontato! Una donna che ha vissuto passioni, amori e dolori.
Bacioni
Alessandra

amicusplato ha detto...

Canzoni mitiche, che hanno fatto la storia della musica leggera :-) Non meno straordinaria, sia nei successi che nei drammi personali, la vita della Piaf, che nel post sono stati ampiamente e puntualmente descritti.

Devo dire però, carissima Nella (e la cosa forse ti sorprenderà), che ho sempre avuto difficoltà ad "accettare" la voce della Piaf. Il suo inconfondibile timbro mi è sempre rimasto poco gradevole... Per altri ovviamente sarà il contrario ;-)

Un grande abbraccio :-)

Alligatore ha detto...

Una delle più belle e inconfondibili voci del Novcecento. Bellissmo e giusto ricordo.

Nella Crosiglia ha detto...

Una donna che ha vissuto la vita con gioie e dolori, passioni e sofferenze e ci ha lasciato melodie immortali!
Buon pranzo e bacio ALESSANDRA bella

Nella Crosiglia ha detto...

Mio caro AMICUSPLATO, ma il bello della musica , dell'arte e dei commenti..è proprio la divergenza di opinioni,lo scambio di idee, il cambiar parere( se si riesce) non ti sembra...?
Ti stringo forte e buon pranzo!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie ALLIGATORE mio per questa tua approvazione al ricordo, ne son o felicissima..
Un bacio piovoso e buon pranzo!

Batù Simo ha detto...

ahahha ma manco noi torinesi li sopportiamo molto.. anzi no, non è vero ci si divide: chi li ama e si atteggia come loro (senza sapere che loro, la maggior parte di loro mal tollerano i cugini italiani.. - c'è chi costantemente va in vacanza in Provenza, in Costa azzurra, chi ha comprato la casa delle vacanze.. ne conosco parecchi.. e chi invece prenderebbe il loro nasino all'insù e lo storcerebbe come un torcetto.. indovia a quale categoria appartengo? il mio francese fa pena ..per carità.. ma se non parli per-fet-ta-men-te la loro lingua, con un accento e pronuncia impeccabile fanno finta di non capire e se ne sbattono le balle se porti loro soldoni nei loro alberghi e ristoranti.. e vogliamo parlare dei parigini? ussignur.. che puzza terribile hanno sotto il naso... insopportabili e vogliamo parlare di quando loro vengono qui e noi (come al solito) atteggiandoci come scimmie gesticoliamo, tiriamo fuori dizionari improbabili e risorse inaspettate nei cassetti e nicchie della memoria e ci facciamo non i quattro, ma in venti, per cercare NOI di farci capire nella nostra terra?.. ma roba da matti. ... oh! l'ho detto. (infatti io, dopo anni e anni di vacanze, di gite in moto e in macchina ecc. sulla loro meravigliosa cosa (nulla da dire sulla bellezza dei luoghi - la cucina no, non mi piace, è sopravvalutata secondo me) non porto più manco un euro nello loro tasche..non compro nemmeno nelle loro catene di negozi qui da noi, ognuno faccia cosa vuole per carità.. io le idee le ho chiare) ecco. Ma Edith (così come Charles Aznavour) sono come gli essere angelicati: al di sopra di tutto :-) beh oggi la cosa bella e buona l'ho detta ahahahha ciao tesoro buona giornata ti penso.

Santa S ha detto...

..."una donna malata d'amore" che ci ha lasciato un pezzetto di storia della musica. Bella testimonianza la tua, ma non poteva essere altrimenti ;)
Bacioni per la settimana :**

Silvana Planeta ha detto...

Insomma, per dirla alla napoletana "Chi ha avuto, ha avuto, ha avuto, chi ha dato, ha dato, ha dato, scurdámmoce 'o ppassato, simmo 'e Napule paisá!". Bacio al mio tesoro!

Nella Crosiglia ha detto...

Condivido al mille per mille adorabile BATUSIMO..potrei raccontarti episodi realmente spiacevoli, anche se a me personalmente non è mai successo nulla di tutto ciò. Bellissimi posti molto più curati dei nostri, belle manifestazioni..non mi piace la loro cucina coperta sempre di varie salsine , ma hanno un 'ottima acarne , ( anche se come tu sai io non ne faccio grande consumo..) non compro nei loro supermercati anche se la roba costa la metà, così le infrastrutture mediche e le farmacie..etc etc ..Però sono cuginetti non molto amati da noi, soprattutto il ponente ligure..
La Piaf è tutt'altra cosa...
Bacionissimi piovosi, uggiosi e freddini...

Nella Crosiglia ha detto...

Ma grazie cara SANTA, ho detto solo quello che penso si sapesse già, quasi impossibile non conoscerla a tutte le età..
Un bacio piovoso cara amica mia!

Nella Crosiglia ha detto...

E guarda qui il tesoruccio mio, con le sue massime napoletane , la bella SILVANINA e allora te ne dico un altro..." Chi nasce è bello,chi se 'nzora è buono,chi more è santo" ..ma lo diciamo pure noi...
Scusa la scrittura ma penso tu abbia ameno intuito..ahahahah
Ti stringo forte!

LaCuochettaeilPiccoloChef ha detto...

Non conoscevo la biografia di questa grande artista ma ho sempre pensato che avesse uno sguardo malinconico, di una tristezza infinita e ora capisco il perché.
Grazie carissima Nella i tuoi post sono sempre ricchi di emozioni oltre che di informazioni ;)
Besos.
Marina

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao bella Marina mia, CUOCHETTA E PICCOLO CHEF...una triste vita fin all'infanzia poverella e quando era ad un passo dalla buona sorte, succedeva qualcosa...
Un bacio speciale!

Mariella ha detto...

Al Père La-Chaise sulla sua tomba, oltre al testo della sua canzone più famosa, è disegnata una bellissima rosa rossa.
Per me la rappresenta in pieno.
Delicata e bellissima con il corpo grondante di spine e dolori.
Lei piccola eppure simbolo della grandezza della musica.
Lì dove riposa, mi sono soffermata a lungo. Continuavo a leggere le parole della sua canzone e continuavo a pensare che il mondo, grazie alla sua voce, è più ricco.
Un abbraccio Nella.

Anna Bernasconi ha detto...

Una voce allo stesso tempo straziante e piena d'energia!

Nella Crosiglia ha detto...

Che esperienza emozionante MARIELLA deve essere stata .Verissimo , questa rosa che mi racconti è proprio una simbologia perfetta per il nostro passerotto..Che vita infelice , ma intensa , che grande artista, veramente indimenticabile..
Grazie per questa testimonianza, arrichisci sempre tutti con i tuoi commenti.
Bacio romantico!

Nella Crosiglia ha detto...

Si ANNA cara , un inno alla vita e una lacerazione al dolore...
Ti stringo forte!

Rita B ha detto...

Ciao Nella ho un bellissimo ricordo di quand'ero bambina!Ero molto piccola,fuori c'era il sole,doveva essere primavera!Mia zia stava svolgendo i lavori domestici,apri' le finestre,aveva un foulard giallo coi disegni per proteggersi i capelli! Era giovane, allegra e mi faceva sempre divertire! Mi mise seduta sul tavolo poi accese la radio, mi rimase impressa quella voce inconfondibile:"Nooooooon rien de rieeeen....." E mia zia che seguiva cantando e ballando con la scopa intorno al tavolo!Ho un ricordo felice di quella situazione, non l'ho mai dimenticato! Baci tua Sbrisola!


Nella Crosiglia ha detto...

Ma che ricordi mi racconti sempre RITA mia, così dettagliati da sembrare veri quadri..A proposito quanto costa un tuo disegno? Sono troppo belli....
Una canzone che se anche eravamo piccolini ti resta dentro l'anima...
Ti voglio bene!

magalì ha detto...

Nella cara..... quanti giorni... ho sospeso i vari giri nei blog amici... anche per un motivo tecnico, oltre che di lavoro, perchè pensavo fosse collegato ai continui problemi di followers & c.
chissà se riusciremo, anzi riusciranno (io nemmeno provo a capire), a venirne a capo.... qui ricomincio il mio viaggio virtuale nella tua magica finestra e quale splendido inizio mi sono autoriservata? che mito! che canzone! che voce!!! come non ricordarla e come non farlo con grandi grandissimi onori..... una grande, non si non può dire parlando di Lei.....
ti abbraccio e spero di riuscire a continuare a leggere l'arretrato e soprattutto di riuscire a commentare (ti spiego con una mail al volo cosa intendo.... se non disturbo) un bacione

kilara ha detto...

certe voci sono veramente magiche!
P.S. a me Inception è piaciuto molto anche è molto impegnativo da seguire.

Nella Crosiglia ha detto...

Tu non disturbi mai MAGALI mia e io ti ho sempre vicina al caldo con i tuoi paracolli..bellissmi..
Anch'io ho un periodo molto impegnato con il lavoro e i problemi tecnoilogici tanto per cambiare...
Per quanto concerne i follower , mettiamoci il cuore in pace , nulla da fare. In Usa è un disservizio che dura da due anni...Io per ora li ho pure momentaneamente tolti, ma quando li controllo continuano a decrescere e poi mi mancano pure dei link..Allegria..E va beh, che mi ama mi segua, come si suol dire no?
Ti voglio bene!

Nella Crosiglia ha detto...

Si ILARIA cara , certe voci sembrano provenire dal cielo...
Ho faticato a seguire " Inception" poi l'ho pure visto con il PC per mezzo di " film senza limiti" ma la connessione , come sempre era pessima..quindi un motivo in più per arrancare nella comprensione.
Bacio bella amica mia!

Maya Cents ha detto...

Così tanto talento, così tanto dolore... Povera stella.
Bacioni cara!

Nella Crosiglia ha detto...

Di solito il talento aumenta proporzionatamente al dolore. Guarda le migliori canzoni cara MAYA, sono sempre state scritte o quasi in momenti di disperazione o difficili....
Un bacio serale!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.