............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

venerdì 2 aprile 2010

BICIPITI DA BOSS

Una piccola pillola dello zio Bruce!

Avete osservato la differenza fisica del Bruce alle prime armi, giovanotto del New Jersey e del Bruce post "born to run!", vero? Oltre la lunghezza dei capelli tanto amata dal padre Douglas, Bruce era mingherlino di corporatura e non affatto palestrato.

Ma chi può dimenticare le copertine dei suoi dischi più noti, con le camicie strappate alle spalle ed i bicipiti bene in evidenza.?

Non era solo una questione di immagine, proprio le andavano strette e fastidiose per le interminabile performances sul palco. Perchè tutto questo? Bruce ebbe un brutto incidente di moto, fu costretto a letto per un lungo periodo, ed il caro "Daddy" gli fece tagliare a viva forza i capelli, ma fu soprattutto necessaria la riabilitazione. Non aveva più un muscolo!

Da lì nacque anche il suo amore per la palestra, il fitnes, ed il baseball come il rugby, tanto che pensò anche, in un momento della sua vita di darsi ad uno di questi sports. Pensate che perdita e che spreco!

Ecco il mistero della sua forma fisica che non lo abbandonò mai, maniaco nel sostenere la fatica, egli passa circa due ore in palestra prima di ogni concerto con un personal trainer, ma anche da solo. E la mania del fitness gli fu anche fatale, ma questa è un'altra storia ed un'altra pillola!

Buona serata, miei cari! Alla prossima!

4 commenti:

Paola ha detto...

Ciao cara Nella scusa la mia latitanza... ma sono molto presa da impegni lavorativi...
Faccio un saltino veloce per lasciarti i migliori auguri di Buona Pasqua a te e famiglia e che sia una giornata gioiosa e di tranquillità!!!
Se gradisci nello “Scrigno dei Tesori” per domani troverai un pensierino che ti aspetta...
Bacio bacioooooooooo!!!

nella ha detto...

Ciao Paoletta cara, non ho ancora avuto tempo di leggere il tuo commneto che farò all'istante, ma qualsiasi cosa mi arrivi da te, è sempre uno splendido regalo ed un graditissimo pensiero. Spero tu abbia passato un buon periodo pasquale e che tutti i tuoi giorni possano splendere sempre di una benigna magia! Con tanto affetto!

riccardo uccheddu ha detto...

Tema interessante, Nella...
In effetti, il rock ed il rocker si trovano sempre (per così dire) a rischio muscolare.
In Bruce la forma fisica non ha mai assunto connotazioni "macho", ma per molti lo è stata e lo è tuttora.
Umh... devo riflettere un altro po', sul problema.
Ti riscrivo appena ho le idee un po' più chiare, va bene?
Oddìo, che il sottoscritto possa avere delle idee anche soltanto "stentatamente" chiare è un'impresa...
Ciao Nèl'!

nella ha detto...

Le tue idee mi intrigano non poco, caro Riccardo! La cosa certa è che l'uso di droghe pesanti non è mai stato fatto da Bruce! Sarebbe stato impossibile fare concerti di lunghezza spropositata,e tutt'ora aver ancora la forza di sostenere , a differenza d'altri tre ore di musica. Le corde vocali si logorano,ma possono essere allenate ed in parte recuperate, la fatica fisica deve essere supportata da un buon allenamento e...magari da qualche pillolina ,ma non andiamo oltre! Ciao Ric, buon inizio settimana.....

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.