............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

mercoledì 19 giugno 2013

L'ultimo volo: Claudio Rocchi

Questa volta non voglio metabolizzare nulla, voglio scrivere di getto quest'altro strappo che ci ha portato via un grande. Un grande che volerà in alto, come era solito fare, che troverà quella giusta dimensione che forse aveva già trovato sulla terra in tante esperienze fatte, godute , vissute.
 La più tenera far sentire in uno dei tantissimi concerti fatti con tantissimi personaggi , il battito del cuore della sua bambina.
 Un precursore, un coraggioso, un visionario nel senso buono del termine, un ricercatore. Ed ecco un altro ci ha lasciato , ma sono sicura non è triste , vive in quella sua dimensione ed è felice che noi gliela riconosciamo.
In termini pratici era il primo bassista degli " Stormy Six", una poliedrica figura della realtà artistica e culturale italiana .E' stato un bassista storico e una figura di primordine tra i cantautori italiani degli anni '70. Claudio è morto all'età di 62 anni , per una malattia degenerativa neurovegetativa( e questo mi ricorda molte cose da vicino purtroppo), che ne distruggeva progressivamente le sue abilità manuali. Pensiamo quanto sia devastante per qualsiasi persona e cosa doveva essere questa menomazione per un musicista. Poco tempo fa , lui stesso aveva comunicato il tutto su facebook, e questo denota anche lo spirito e l'anima del personaggio.
 Fece una diagnosi dettagliata della sua malattia, spiegando questa degenerazione progressiva degli arti inferiori, che poteva portare anche alla perdita di sensibilità di quelli superiori , anche solo dopo una semplice caduta. Ed io questa terribile malattia l'ho vissuta giorno per giorno in casa vedendola su di una persona per me vitale , che ho perso per sempre!
Rocchi scherzava su questa terribile verità , dicendo che questa patologia non poteva far altro che renderlo di buon umore! Malgrado tutto e con estrema fatica , stava scrivendo la sua autobiografia, perchè pensava che nessuno meglio di lui, poteva metterlo giustamente a fuoco. Avrebbe avuto per titolo "La Settima Vita", come i gatti che lui amava molto, facendo riferimento a tutte le molteplici attività svolte  come musicista, scrittore, cantautore, regista e sperava ancora di poter fare la sua ultima esibizione all'Auditorium di Roma alla fine di quest'anno.
 Chi ricorda lui, non può non ricordare il primo suo disco da solista "Il viaggio", interamente acustico, completamente diverso dai suoi esordi , ma importantissimo perchè creò una grande svolta nella sua carriera. Ma il plauso totale lo ebbe un anno dopo con "Il Volo Magico", conquistando critica e pubblico. Album psichedelico e spirituale, con accenti zen e con la presenza di un Alberti Camerini , prima della fase robotica. Contiene la canzone " La realtà non esiste " , un brano di altissima attualita' che ci fa capire tutta la grandezza di questo personaggio.
Claudio ha portato avanti la musica e la poesia, ha portato avanti storiche trasmissioni radiofoniche, si è dedicato con forte intensità al Buddismo, fu regista e attore collaborando con Franco Battiato.
Ora vola alto e lo sappiamo facendoci in un modo semplice o complesso, sta a noi scoprirlo, quali e cosa sono quelle sette vite proposte nel suo " Volo Magico".
 Perchè non cercare di capirlo?

26 commenti:

Blackswan ha detto...

Un grande. Ci mancherà.

Annamaria ha detto...

Che meraviglioso brano! Hai ragione NELLA, parole di grande attualità!
Grazie!!!

Clyo ha detto...

Non lo conoscevo per cui ti ringrazio di questo post!

foreverme ha detto...

non lo conoscevo ...ma per qualsiasi persona quando viene a mancare mi dispiace ....una buona giornata nella ..un sorriso

MikiMoz ha detto...

Lo conosco molto poco, grazie per averne parlato.

E brava per aver parlato anche un po' di te :)

Un abbraccio all'anguria,

Moz-

nella ha detto...

Quante persone ci mancheranno caro il mio BLACKSWAN......
Dobbiamo andare avanti, non li dimenticheremo...:::)))

nella ha detto...

Grazie a te come sempre ANNAMARIA cara..
....E un altro ci ha lasciato...
Incomprensibile con quanto tempismo quest'anno le persone raggiugono un'altra dimensione...
Un abbraccio forte e buona giornata!

nella ha detto...

CLYO cara io ringrazio te , per il gradito commento e per la preziosa iscrizione che mi fa tanto felice..
Ora salvo il tuo blog per consultarti al meglio!
Abbraccio.....

nella ha detto...

FOREVERME ricambio di cuore il sorriso...
E' sempre giusto , anche se la persona non la si conosce, dispiacersi per la sua dipartita...
Un abbraccio forte!

nella ha detto...

Quanto mi rallegra l'anguria caro il mio MOZ...
Grazie per le tue parole , che mi rassicurano di non essere noiosa quando unisco un po' di me ai post...
Bacio speciale!

Tommaso "Zanna" ha detto...

condivido...

silvia de angelis ha detto...

Grande vivacità e innovazioni musicali nel tuo splendido blog musicale...un abbraccio, silvia

nella ha detto...

TOMMASO, lapidario , conciso...ma dice tutto in una parola...
Buon pranzo e buona giornata!

nella ha detto...

SILVIA amorevole...più veloce della luce , non ho parole per ringraziarti..mi hai fatto un grande dono...
Buon pranzo e un bacio superlativo..
Ora salvo il tuo bellisimo blog!

Pierluigi ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
riri ha detto...

E' banale dirlo, ma i migliori vanno via sempre prima.
Un abbraccio Nellina cara.

Le Chat Noir ha detto...

Non lo conoscevo però mi dispiace che sia morto.
un abbraccio
Xavier

Adriano Maini ha detto...

Mi dispiace...

carlè ha detto...

"Quando chiedi tu hai bisogno di dare, quando hai dato hai realizzato l'amore".

Grazie anche da parte mia, non lo avrei mai conosciuto altrimenti!
Scrivi sempre di getto, Nella, scrivi col cuore perchè il cuore si alimenta da sè!
Abbraccione del mattino.

nella ha detto...

E' vero una grande anima, caro PIERLUIGI, spesso come accade solitamente non apprezzata a dovere...
Bacio del mattino!

nella ha detto...

RIRI...quanta verità nelle tue parole...
Si dice anche" Morir giovane a chi al Signore è caro"..ci potremo consolare così?
Difficile a dirsi e a farsi...
Un bacio grandissimo e cumulativo!

nella ha detto...

Caro Xavier, mio CHAT NOIR ,la morte taglia sempre corto e ti fa restare allibito per la rapidità di come esegue il tutto....
Un bacio speciale , dolce amico mio!

nella ha detto...

ADRIANO, che dire d'altro?
La vita contro la morte ..c'è chi vince e c'è chi perde...
Un forte abbraccio!

nella ha detto...

CARLE' adorata, quello di scrivere di getto e con il cuore ha difetti e pregi, perchè quando tratto di gruppi o personaggi che mi toccano meno , puoi accorgertene subito,...purtroppo!
Ti voglio bene!

Melinda ha detto...

Ciao Nella,
devo chiedere a mia mamma se lo conosce perchè non ne ho mai sentito parlare ma sembra un artista molto interessante.
Un bacione

nella ha detto...

A questo punto MELINDA mia dolce , devo chiedere alla tua mamma di isciversi al blog? ahahahah
Proposta interessantre no?
Un bacio grande e buona serata!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.