............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

mercoledì 10 luglio 2013

Leonard Cohen, il lato nascosto...

..E sto veramente continuando con dei nomi altisonanti , non capisco perchè.....mi sarà venuta la mania di grandezza? Speriamo almeno quella..... no!!!
Conosciamo Cohen come un grande della musica, per taluni anche un po' noiosetto , ma guai a non condsiderarlo un mostro sacro, ma in fondo cosa sappiamo realmente di lui? Penso , non molto....
Una scrittrice , di nome Simmons recentemente ha pubblicato una biografia su di lui, che senza ombra di dubbio ce lo rende più umano e più simpatico, facendoci conocere lati nuovi della sua personalità e vita stessa.
 Per esempio chi poteva immaginare che a 26 anni già autore di versi di successo, Cohen si traveste da Che Guevara e si avvia alla Baia dei Porci? Voleva mostrare tutta la sua solidarietà ai socialisti rivoluzionari, ma , lui, proveniente da una famiglia abbiente, tramite l'ambasciata, fu rintracciato da sua madre che lo riportò a casa come un bimbo dopo una grossa marachella.
 Andate a Roma il 7 luglio a sentirlo o a Lucca il 9, avrete dal vivo un'impressione molto diversa di quell'austero signore in grigio che ci è sempre apparso, credetemi.
Avreste mai immaginato un Leonard che aiuta un artista eroinomane ad uscire di galera? Avreste immaginato Leonard pronto a nasconderlo nella sua casa e provare con lui pesanti dosi d'oppio che lo fanno arrivare al limite del baratro? Si, fu sempre attratto dalla vita ribelle , in netto contrasto con il perbenismo familiare.
 Ho trovato curioso che si sapessero tante cose in questa biografia, anche perchè Cohen nelle interviste è molto parco, e racconta poco di sè , ci si può aiutare attraverso gli amici o le sue ex fidanzate , ma anche queste persone è necessario conoscerle .Il nostro grande ha avuto un numero esorbitante di donne ed io questo non lo avrei mai immaginato , a cominciare dalla madre dei figli Adam e Lorca avuti da Suzanna Elrod , che , fidatevi, non è la protagonista dell'omonima canzone. Ha avuto una lunga storia combattuta con Joni Mitchell, ha tentato ripetutamente di conquistare Nico dei Velvet Underground senza alcun successo, si innamora di Marianne Ihlen la stessa di " So long Marianne"e da lì abbandona le sue poesie e le sue scritture per darsi  alla musica, con le tematiche preferite, amore, morte, religione, perdita, desiderio.
 Leonard proviene da una famiglia ebrea tradizionalista, diventa monaco buddista con predilezione verso" Scientology", riscontrata anche nella bellissima canzone "Famous blue raincoat".Cohen considera la religione una pura ricerca filosofica e questa idea la ebbe da ragazzino, studiando varie tecniche di ipnosi..
 L'anedotto più divertente è la sua riuscita a far spogliare davanti a tutti la tata di famiglia....Più noto è l'episodio avvenuto all'isola di Whight , quando utilizzando lo stesso potere , riesce a calmare un pubblico esagitato  che voleva bruciare il palco. Gli occhi di Cohen in effetti sono misteriosi, ti parla spesso senza guardarti in viso, con la sua voce lenta, pacata , con frasi pigre e piene di paura.
Quando nel 1993 era prossimo al matrimonio con la bellissima modella Rebecca de Mornay, scappa per ritirarsi in un mosastero buddista dove vive per cinque lunghi anni. Fuggiva dalle responsabilità di musicista e di marito? Mai saputo, ma fuggì.....
Vinse la depressione di tutta questa ridda di cose divergenti tra di loro, andando anche in India e solo la prospettiva di una bancarotta nel 2008 lo fece ritornare sulle scene , mentre oggi a 79 anni , non ha ancora deciso di smettere.
La sua vita è una sorta di parabola biblica , la manager di fiducia lo deruba di ogni risparmio e lui , novello Gesù tradito e crocifisso , inizia la sua religione.
Strano a dirsi non troviamo più il Leonard ricurvo su se stesso, schiacciato dalla vita , ma un uomo nuovo, dritto , slanciato, e pronto a sorridere. E saltella sul palco , dopo tre ore dico tre ore di concerto, felice come un ragazzo, perchè ha imparato ad amarlo questo pubblico che lo segue nei suoi tours con tutti  "sold out".Non credeteci, ma è la verità , il suo fascino è immutato. Nel backstage circolano donne bellissime che gli ronzano intorno  , ma il nostro Leonard sta vivendo una nuova fase creativa , sta lavorando ad un nuovo album.....e noi aspettiamo fiduciosi.!

24 commenti:

Blackswan ha detto...

indubbiamente una personalità criptica come i suoi versi, affascinante come la sua voce... buonanotte, Nella cara :)

MikiMoz ha detto...

Si è ritirato per 5 anni in un monastero?? OO

Beh, sarà quel filo di follia che solo i grandi (o i nomi altisonanti :p) hanno!

Moz-

silvia de angelis ha detto...

Sempre nuove notizie, e curiosità eclatanti, in questo magnifico palcoscenico dedicato alla musica...
Un abbraccio, Nella carissima, silvia

Melinda Santilli ha detto...

Non conoscevo questo lato della sua vita, sembra un'avventura!
Un bacione speciale

Rita ha detto...

Ciao Nella...ogni tanto io sbuco dall'ombra eheeheh!!
Scherzi a parte, sai che non ho molto tempo essendo impegnata a tempo pieno a fare la nonna, e la sera sono cotta.
Qualcuno ha detto che ogni uomo è un libro, ed è vero (se non lo leggi non lo conosci)
Un abbraccio Rita

Nella Crosiglia ha detto...

Certo non un uomo per tutte le stagioni BLACKSWAN cara , ma indubbiamente un grande della musica....
Trascorri una serena giornata!
Da parte mia un grande abbraccio!

Nella Crosiglia ha detto...

Se spesso la ganialità non fosse accompagnata da un filone di stravaganza e di follia , non si avrebbero delle perle musicali così travolgenti...
Un abbraccio speciale MOZ caro e ..divertiti!

Nella Crosiglia ha detto...

Leggere i tuoi commenti e avere una buona boccata di ossigeno per dirla in tono materialistico ( ma con quest'afa ci sta tutto) è la stessa cosa stupenda SILVIA mia...
Bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

Dolce MELINDA, anch'io ero all'oscuro di molti suoi curiosi segreti.
Questa biografa deve avere scavato a fondo e con tutta disponibilità, gli anfratti del nostro grande!
Ricambio di cuore il bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

RITA cara , non importa la quantità di interventi , ma la qualità con cui sono fatti..e la tua è una delle migliori!!!!
Ti stringo forte bella "nonnetta" mia....

Matteo Tassinari ha detto...

"Ora non voglio darvi l'impressione di essere un grande musicologo, ma sono molto più esperto di come mi hanno descritto per molto tempo: sapete, dicevano che conoscessi solo tre accordi mentre ne conosco cinque" (da un'intervista alla BBC, 1994).

E osa Nella, devi osare sempre per non fermarti al punto dove ti trovi. Certo, si cade, ma ci si può sempre rialzare e ripartire. Il prossimo fai un pezzo su Bob Dylan o Marquez che ha 87 anni e sta come un incanto.

Nella Crosiglia ha detto...

Ogni tuo commento MATTEO mi fa sussultare ma nello stesso tempo gioire..
Per carità, già nella vita sono al punto del non ritorno..ci manca ancora nel lavoro e poi sto a posto...
Sfiderò mari, monti , tempeste e valanghe ..e cercherò nel mio "minimo"..di andare avanti...
Sai che ti voglio bene...amico fragile!

Giusy Manzella ha detto...

Non conoscevo la storia di questo uomo, affascinante come le sue canzoni.

Nella Crosiglia ha detto...

Felice GIUSY di averti interessato con il nostro Leonard..
Alla prossima e buona giornata con tanti sorrisi!::))

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

E' un piacere conoscerti, e sarà un piacere continuarlo a farlo :)

Un saluto, e grazie delle visite

Nella Crosiglia ha detto...

Ma caro MARCO GRANDE ARBITRO GIORGIO... quanti siete , non capisco..fa parte del gioco?
Il picere è tutto mio...
Eccoci ora con i nostri "legami di sangue"...
Serena serata e abbraccio forte..
Grazie!!!:)

nina ha detto...

Ciao Nella, sempre utile passare da queste parti. Del personaggio di cui racconti conosco poco più che il nome. Vero che all'apparenza sembra un signore austero, ma per fortuna anche le persone "compassate", a scandagliare, possono riservare sorprese (detto per tutti e non solo per gli artisti)...
Buona estate!

Nella Crosiglia ha detto...

NINA bella che piacere il risentirti..anch'io diciamo che "latito" un pochino..ma tante sono le cose da affrontare mia cara , che mi è impossibile spesso finire la giornata concludendone almeno una....
Cohen , diciamo , che ha un pò la fama di noiosetto, ma in realtà sia dalla sua giovinezza alla maturità, mi sembra una persona che ha saputo con alti e bassi, godersi la vita e..beato lui!!
Un bacio speciale per te e un'estate stuenda..
Io devo capire ancora in che stagione siamo!!!!
:::)))

Stefyp. ha detto...

Un grazie di cuore per questo post, su un artista che amo molto..amo le sue canzoni e le sue affascinanti interpretazioni. Che bello scoprire tutte queste cose..delle vere chicche!!
Un abbraccio, mia cara amica.

Nella Crosiglia ha detto...

Sono felice di averti fatto felice mia cara STEFYP. ...
Leonard artista poliedrico, complesso ..ma genialoide, per palati fini...
Abbraccio super...+++++++++

sergio celle ha detto...

...grazie Nella, non conoscevo un personaggio così affascinante e umano...abbraccio nella notte...

Nella Crosiglia ha detto...

Cohen mio caro SERGINO è un po' un oggetto misterioso, si ha tanta riverenza , si conosce o non si cerca affatto di farlo, per conoscerlo come in realtà si dovrebbe ....
Il mostro sacro dell'artista ha anche spessi lati umani!!!!!
:::::)))))

Lavia T. ha detto...

Non conoscevo Cohen, ma ho letto il post in un fiato perché hai un modo di raccontare davvero coinvolgente e particolare. Brava Nella.

Nella Crosiglia ha detto...

LAVIA dolcissima , sai quanto mi hanno fatto piacere le tue gentili parole, dette da una persona che non mi conosce ancora benissimo....
Ma credimi ti voglio già bene....
Ora salvo il tuo blog tra i preferiti!
Un felice lunedì!!!!!::))

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.