............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

venerdì 15 gennaio 2016

Brixton




Risultati immagini per bowie lazarus non copyrightRisultati immagini per brixton per bowie non copyrightRisultati immagini per brixton per bowie non copyrightPrima di tutto e come sempre mi devo scusare di qualche cosa. Il ritardo, scrivo quasi sempre dopo tre giorni quattro massimo, ma questa volta credetemi per varie ragioni non ho potuto. E poi avrei voluto scrivere qualcosa di diverso, non mi piacciono le commemorazioni troppo lunghe , sanno già di cosa passata, da ricordare ma anche da dimenticare e dimenticare David sarebbe un'eresia, ma la morte ci allinea tutti sulla stessa riga e una volta spazzati via cosa resta? Tanto poco dipende..ma la realtà è che non ci siamo più ..purtroppo!La sera stessa della dipartita ci hanno mandato a Genova con destinazioni diverse o Brixton , citta' natale di Bowie o NY city. Passare mezza nottata per aspettare un aereo con destinazione ignota con un freddo barbino non è mai bello, ma oltre alla destinazione mi era oscuro il motivo. I funerali, si ....possibile fosse portato in terra inglese, possibile fosse rimato in USA, e allora prima si rischia il male minore e si va più vicino: Brixton. Io già le mie idee le avevo conoscendo un poco il signor David Robert Jones e non ci si poteva aspettare qualcosa di previsto da una mente così originale e piena di inventive come la sua. E quindi? La cosa più semplice? Per me non si era mosso da casa. Ma io ho una strana immaginazione secondo i più e allora partiamo .Pensate un pochino: voi potete aspettare in una cittadina periferica di Londra la bara di David che si mostra alla folla? Follia? Allora le ceneri..? Più fattibile ma rischioso e via su Londra e poi a Brixton dove abbiamo assistito per due giorni e mezzo con turni pesantissimi al delirio. Gente che spuntava da tutte le parti, canti , urla, bevute, pianti..donne isteriche che mettevano e aggiustavano fiori, ragazzi con la chitarra che intonavano a ripetizione"Life on Mars", ogni locale , ogni angolo suonava Bowie, tutti a cantare sempre per lui solo lui all'infinito . Io ero appostata in un pub proprio di fronte al murales del cantante aspettando qualche notizia , qualche cenno di cosa o dove andare e sempre più convinta dell'inutilità di questo viaggio. Voci che si susseguivano l'una con l'altra. Otto infarti? Sei infarti? Ma cosa giochiamo alla morra , come si può sopravvivere a un tale scempio..ma neppure superman. Un'operazione a cuore aperto(nella migliore clinica di NY) fatta molti anni fa..il silenzio...tanti voci su questa sua salute traballante. Ma chi lo conosce , sapeva che non si sarebbe presentato più in pubblico, non perchè non potesse, ma per un cultore del bello come lui, mai e poi mai lo avremmo visto sfatto . Partecipava a qualche ospitata raramente, fece il suo nuovo disco e tutti gridavano al miracolo di un tour: mai l'avrebbe fatto , il duca bianco ha un 'allure da rispettare. Giusto! E poi dopo qualche anno questo nuovo lavoro, dove noi poverini guardando il video dell'album restavamo storditi,confusi nell'interpretazione del tutto. così chiara lampante ora. Un grande enorme programmatore, ci ha regalato la sua morte meglio che a teatro,l'ha programmata solo tre giorni dopo il suo compleanno , l'unico errore, l'unico calcolo sbagliato." Sono coperto di ferite che non vedete, ma io volerò in alto libero come un uccello" ..ascoltate Lazarus, quanta chiarezza in questo suo lavoro, quanta forza nel darsi a noi ancora in vita se pur breve , mai da morto , diceva spesso che i ricordi si devono avere da vivi e allora?Cosa aspettarci? Tumore al fegato? Al pancreas? Un anno e mezzo con questo tipo di tumore ? Può essere per un alieno come lui, ma la cosa risulta strana, la chemio , e la radioterapia, e perchè aveva ancora i suoi capelli e perchè nessuno sapeva proprio nulla..Malato si , ma di cosa?Certo i capelli ricrescono e anche bianchi e anche ricci, stranezze della medicina ma allora quanto tempo ha impiegato a morire con queste orrende bestie che lo consumavano?E la sua morte indotta certo, ne sono sicurissima manco fossi stata presente ..altro che collassi ripetuti e l'abbandonarlo solissimo alla cremazione come desiderava, ne mogli ne figli, solo lui , la morte tanto temuta a volte ma sempre disprezzata e la religione , altro rapporto controverso per David, ma più in confidenza in questi ultimi tempi. Lui e le sue visioni, leggete "il giovane Olsen " capirete poco nei suoi incubi,ma capiremo forse un po' di più di questo uomo nato e morto due volte ma in effetti una volta sola e da una sola madre!Ci prenderemo carico dei suoi incubi, ma anche della sua felicità terrena negli ultimi tempi da rasentare la normalità, conquista ardua per lui. E mentre  ci guarda con giusta aria di superiorità dall'infinito, pronto a sorridere per le chiacchiere terrene, per il pianeta Marte pronto a cambiar nome per lui, per il concerto già programmato al Carnegie Hall in marzo e già sold out, per la battaglia degli artisti che vi vogliono assolutamente partecipare sicuri di vendere un bel cofanetto a suo nome, per l'Inghilterra che lo piange defraudata di un suo figlio così grande che riposa oltre oceano. Basta David , io ti lascio stare , finisco di disturbarti , ha già troppo da sentire , ma non posso prometterti di non ascoltarti più, questo mi è impossibile.....

60 commenti:

Anna Massè ha detto...

Belle parole :) anche se un'artista se n'è andato questo non vuol dire che la sua arte è sparita con lui. Le sue canzoni continueranno a vivere!

Nella Crosiglia ha detto...

Velocissima ANNA mia..ho anch'io commentato proprio ora il tuo post...ahahah da applauso!
E ' verissimo l'arte di un grande non sparisce mai, a volte può affievolirsi e già questo mi disturba. Ci dimentichiamo con facilità e spesso con ragione delle cose..a me riesce pochissimo , ma è la natura umana. E mi sento realmente incavolata di questa perdita.
Sarei felice ti unissi , sinceramente in questo momento non ricordo, sono ancora presa dai fumi di Brixton...
Ti aspetto, un forte abbraccio e grazie!
http://rockmusicspace.blogspot.it/

Tomaso ha detto...

Cara Nella, le tue belle parole ci fanno capire, che ci vorrà del tempo!!!
Prima che ci abitueremo che David non ce più!!!
Ciao e buona serata cara amica.
Tomaso

Nella Crosiglia ha detto...

Si caro TOMASO hai afferrato il concetto di base, purtroppo sarà così e lui non ci sarà più!
Grazie per il tuo apprezzamento, ne sono felice!
Un abbraccio forte forte..Buona serata!

Paola Baronio ha detto...

Forse hai ragione, si affievolisce,ma davvero un patrimonio artistico come quello che ha lasciato, ne ha bisogno di tempo per affievolirsi...un bacione cara

Anna Massè ha detto...

Che strano Nella, pensavo di essermi già unita da tempo al sito! Boh sarà che faccio pasticci con il telefono! Purtroppo è vero, anche i migliori finiscono per essere in parte dimenticati. Ma l' importante è vivere la propria vita al meglio, con le persone e la musica migliore possibile, del ricordo cosa importa alla fine! ;) Un abbraccio anche a te!

Nella Crosiglia ha detto...

Può darsi PAOLA mia, lo sentiremo sempre non ho dubbi, forse anche un po' meno... .anche questa è la realtà..ma mi dà molto fastidio( è un eufemismo) che sia mancato. Cosa ci poteva ancora dare..si, si dice sempre così..ma le sue sorprese erano veramente tali...
Bacio bella!
Ps: non ricordo in tutta questa fretta ..sarei felice se non sei unita al blog , lo facessi , mi renderebbe felice. Grazie!
http://rockmusicspace.blogspot.it/

Nella Crosiglia ha detto...

ANNA cara , magari con tutte quelle ultime rapine di google e quel disservizio che ancora impera, non sarà neppure colpa tua..A me hanno scippato non so quanti followers e altre cosette, tipo link di amici, commenti fatti e per questo motivo che lo chiedo spesso..Scusami!
Forse il mio pessimismo è dovuto proprio perchè la mia vita da pochi anni per lacerazioni non è al meglio, ma capisco che le cose importanti hanno la supremazia. Tutta la mia comprensione.
Bacio mia cara e grazie!

Ambra ha detto...

Bello, Nellina, questo tuo lungo monologo su David, così serrato a mostrare le emozioni che ti avvolgono. Per un po' si parlerà ancora di lui, per un po' si ascolterà ancora la sua musica, ma un giorno anche lui sarà dimenticato. Questo triste destino che ci accomuna tutti.

Betty ha detto...

Cara Nella. non sono d’accordo… io credo che chi riesce a far breccia fin nell’anima delle persone, non morirà mai!
Potrà il tempo affievolire il parlarne, ma il patrimonio artistico resterà indelebile come marchi tatuati a fuoco.
Come i grandi artisti che ci hanno donato la loro Arte nel tempo… ce ne siamo forse dimenticati? Non credo… David e la sua musica resteranno sempre presenti.
Bellissimo il tuo racconto… carico di emozione e... amore per lui...
Un abbraccione Nella, ti auguro un sereno w.e. di sole nel cuore

Marco Grande Arbitro ha detto...

Questa volta mi hai toccato d'avvero l'animo.
Grazie Nella!

Anna Maria Fabbri ha detto...

Hai ragione Nella le commemorazioni non sono mai il massimo, e lui non le voleva, il Duca se ne è andato signorilmente salutando con un disco, vederlo nel video ora è inquietante.
Sono andata a cercare cosa fosse il termine Sialia che è nella canzone Lazarus. Tu certamente lo saprai ma lo scrivo lo stesso: è un uccellino dal piumaggio azzurro ed è il simbolo di ottimismo e felicità, nella canzone si riferisce alla libertà, al Paradiso.
Un abbraccio.

Glò ha detto...

Il video di Lazarus è molto bello e duro. Forse occorre del tempo per metabolizzare :P
Sulle celebrazioni, tanto se ne fanno alle spalle di ciascun deceduto, penso che Bowie lo avesse pensato ovviamente. La discrezione sua e dei famigliari è stata assai intelligente.
Ciao Nella a presto, un abbraccio ^_^

cristiana2011 ha detto...

Innegabile, era un grande, cascato sulla terra per regalarci molte emozioni Mi piace pensare che la sua voce possa risuonare a lungo nell'universo.
Ciao Nellì, sei grande.
Cri

G ha detto...

Credo che tutto quello che le.persone hanno fatto dopo la notizia della sua morte lui se lo sia gustato con un sorriso dolceamaro su quel bel viso etereo. Credo che ancora una volta abbiamo fatto il suo gioco. Fino all'ultimo ci ha tenuti in sospeso, ci ha sorpreso e ha fatto un'uscita di scena a suo modo grandiosa, senza troppi perché, senza troppi punti chiari, proprio come alcune delle sue canzoni.
Bellissimo post, Nellina, condivido l'ultima frase :-) un abbraccio forte!
...e che scena poetica, tu ad aspettare in un pub davanti al suo murales :-)

Nella Crosiglia ha detto...

Ehh...AMBRINA mia, forse dimenticato proprio no, è stato troppo importante nel mondo artistico, ma tutte le cose prendono poi sfumature indistinte e si stemperano nel tempo..purtroppo o per fortuna ..chissà..
Grazie pe le tue sempre gentili parole...
Un bacio prefestivo!

Nella Crosiglia ha detto...

BETTY mia da un certo punto di vista non posso darti torto..ma l'arte a volte resta mutilata quando una persona che ha creato qualcosa di così importante la lascia e lo si ricorderà, sicuramente, ma in un altro modo è normale e non potrà più darci nulla di nuovo se non le cose fantastiche che ha lasciato. Mi ricordo Gaudì e la Sagrada Familia, anni e anni di ricerche, ma quello che si vede è sempre incompiuto ed è sempre opera del suo autore..gli altri attoniti e stupiti, cercano ma non fanno...
Grazie delle tue parole cara amica mia, ti stringo forte!

Nella Crosiglia ha detto...

Addirittura MARCOGANDEARBITROGIORGIO..??!! Mi sembrava di essere molto più intima nel post precedente, ma ognuno recepisce le cose a suo modo. Grazie mio caro , ne sono felice...
Un gioiosa domenica come contrasto per te e un forte abbraccio!

Nella Crosiglia ha detto...

Bella ANNA MARIA mia , grazie per la precisazione che io avevo sottovalutato ma invece è molto importante ..come il finale quando entra nel suo armadio e molti pensano sia una chiusura e invece è la sua porta, quella porta stellare che lo porterà nel suo mondo, a lui non totalmente sconosciuto.
Grazie ancora amica mia..un bacio grande!

Nella Crosiglia ha detto...

Era tutto prevedibile con Bowie certo non fino a tal punto, ma con la genialità si perde sempre...
L'ultimo suo album così astruso all'inizio è il suo vero testamento e parlare di testamento con lui, mi riesce molto difficile.
Un bacio mia cara!

Nella Crosiglia ha detto...

Mi riferivo a te GLO' mia in questo mio precedente commento, per me è così implicito che tu capisca a chi mi riferisco , che spesso dimentico il tuo nome!
Scusami

Nella Crosiglia ha detto...

Ohhh CRISTIANA mia, sono grande ..ma neppure di statura se vogliamo fare i pignoli. Però sono contenta che tu lo dica mi rende felice!!!
Bello pensarlo tra le stelle che tanto aveva acclamato nelle sue creazioni a cantare ..potessimo vederlo in queste sue nuove invenzioni artistiche , sarebbe meraviglioso..ma..Peccato , un grande peccato e un'immensa perdita artistica..
Bacissimo mia super amica

Nella Crosiglia ha detto...

G. mia ti posso garantire che io nel pub ad aspettare notizie non è stata una scena molto romantica, perchè erano più gli ubriachi e gli invasati che le notizie che arrivavano. E poi conoscendolo quali notizie? Ma c'era da aspettarselo, non sai cosa non sai perchè , ma da lui le sorprese sono sempre state una delle sue più grandi caratterizzazioni.
Hai detto bene sorriderà tra le sue stelle e i suoi pianeti , ci ha gabbato ancora una volta..Chapeau! Sei un grande David!
Bacio super stellina mia!

Debora Campagnoli ha detto...

Belle parole...davvero.
Un abbraccio!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie DEBORA bella..non le ho cercate credimi, sono venute da sole...Grande perdita e lo continuo a pensare ogni giorno di più. Grande perdita per l'arte intera e non è poco!
Baci e buon pranzo!

silvia de angelis ha detto...

Anche se lui non è più tra noi, restano i suoi brani a farci apprezzare un talento davvero speciale!
Buon fine settimana e un bacione, dolce Nella,silvia

Paola S. ha detto...

Come ho scritto in un altro blog, sembra impossibile ma quando viene a mancare una star che ha accompagnato a modo suo la nostra vita o fasi importanti della stessa, è come se venisse a mancare un amico di lunga data.
Per questo capisco tutta l'ondata di persone che, insieme, ha colorato l'ultimo saluto con voci, urla, strimpellate delle sue canzoni...sfidando anche gli infarti il cui numero alla fine non è stato pervenuto precisamente, come fossero tutti superman.
E mi immagino te piccola e perduta in quel pub, a porgere anche te come possibile il tuo saluto..Quindi non ti preoccupare assolutamente di scrivere in ritardo...c'è sempre tempo per recuperare tutto il resto.

Un grande abbraccio, piccola Nellina. Ti abbraccio fortissimo e ti mando un enorme bacio :-**

Nella Crosiglia ha detto...

Non bastano i suoi brani doce SILVIETTA, è la sua arte che ci mancherà, le sue straordinarie trovate( come quest'ultima) ci mancherà proprio lui..ma il tempo stempera e piano piano lo ricorderemo chiamandolo "grande artista" ma svanirà nel ricordo costante . è umano..
Bacio soave!

Nella Crosiglia ha detto...

Sono abituata cara PAOLETTA a queste cose ed anche peggio credi, l'unica differenza è che ne faccio meno perchè la voglia e la forza tendono a diminuire dopo tutti questi anni. Ma ne abbiamo passate di molto peggio. Questa è stata inutile.
Bowie è stato un artista a tutto tondo , e non mancherà all'arte il musicista, mancherà la genialità, il ritmo e il tempo per scoprire cose che arrivavano poi dieci anni dopo, mancherà il genio che è sempre stato. Lo amavo profondamente per la sua particolarità, nessuno uguale e a lui, lasciando da parte il carattere che era miglioratissimo negli anni, con la realizzazione personale. Molto più generoso, attento agli altri, ma la sua presenza sovrastava l'infinito, per chi lo ha conosciuto, questo ci mancherà. Poi tutto svanisce, si scolora e lo ricorderemo solo sentendo una sua musica o vedendo in dvd un suo concerto. Credimi è insufficente per capire la sua grandezza, ma meglio di nulla..
Ti voglio tanto bene bimba mia..

Rosy ha detto...

Carissima Nella, come scritto anche nel precedente post, sono convinta che finchè la sua musica verrà ascoltata e apprezzata lui non morirà mai ma continuerà a vivere.....per quanto ciò che mancherà maggiormente è la sua particolarità, il suo genio sicuramente irripetibile, il talento di chi appartiene ad un periodo in cui la musica era davvero ad altissimi livelli..oggi senza ombra di dubbio non più...
un fortissimo abbraccio
Rosy

Nella Crosiglia ha detto...

Rosy cara, da un certo punto di vista puoi avere ragione, ma scusami se ti dico che è limnitato. Noi guardiamo David solo dal punto di vista musicale, mentre era un artista a tutto tondo, quindi è la sua genialità in tutte le cose che faceva che ci mancherà più di tutto, guarda come ha programmato la sua morte..meglio di un famosissimo e plurioscar regista cinematografico.
Un reale genio credimi. Sentiremo ancora la sua musica , i suoi video..tutto diventerà più pallido e penso quante altre cose poteva donarci.
Andiamo avanti Rosy mia la nostra vita continua e intrecciamola sempre con buona musica e care persone come sei tu.
Un bacio serale

Krilù ha detto...

Ho letto dal principio alla fine, con emozione sempre crescente, questo tuo bellissimo post così carico di pathos.
Grazie Nella per quello che con le tue parole e la tua esperienza musicale riesci a trasmettere.
Ti abbraccio forte.

Santa S ha detto...

Intensa e sentita testimonianza, mi é sembrato di essere con te nel pub ad aspettare... magari un'apparizione. Da lui ci si poteva aspettare tutto @----;--- Buona domenica, ti abbraccio :**

Romualdo ha detto...

Ciao Nella, non posso commentare ciò che hai scritto, sarebbe fuori luogo qualsiasi cosa dicessi.
Mi limito a dire che non si tratta di un semplice atricolo ma di poesia che si fonde con la cronaca o cronaca in poesia, fai tu.
Un abbraccio, a presto.
Romualdo.

Nella Crosiglia ha detto...

Ma quanto sei dolce e gentile KRILU' mia, -...A dire il vero , come ho scritto, non desideravo parlare più di David, queste lunghe commemorazioni non sono il mio forte. Ma non potevo tenervi all'oscuro della mia esperienza in Brixton, inutile..ma comunque lo è stata...
Ti ringrazio ancora tanto e ti stringo forte!

Nella Crosiglia ha detto...

Hai ragione SANTA mia e questa è la cosa che più ci mancherà della sua arte
: la sorpresa e l'innovazione..
Un bacio festivo!

Nella Crosiglia ha detto...

ROMUALDO caro parole che valgono di più di mille complimenti.
Ti ringrazio dal più profondo del mio cure, profondamente sentiti...
Un abbraccio forte forte...

La lanterna dei sogni ha detto...

Il patrimonio artistico e musicale del Duca Bianco non tramonterà sicuramente.
Tutto il resto è folklore... Fra un pò si dirà che non è morto e che è stato avvistato da qualche parte.
Buona domenica mia cara!

Sabrina Rabbia ha detto...

che dirti, un altro super artista ci ha lasciato e gia' sentiamo il vuoto......Baci Sabry

Maurizio C ha detto...

Alla fine la cosa più importante, e quella che conta davvero, è quella che hai scritto nel finale, e cioè che nonostante tutte le "speculazioni" e le "lacrime di coccodrillo" di molti, che si sono sprecate e sprecheranno, i veri fan come te non lo potranno mai dimenticare, e smettere di ascoltare :)

Un grande abbraccio :)

Nella Crosiglia ha detto...

Questa tua prospettiva LANTERNA mia sai che non mi dispiace..Per Un personaggio come lui meglio avvistarlo da qualche parte che averlo perso per sempre!!!!
Bacio serale e freddoloso

Nella Crosiglia ha detto...

E lo sentiremo ancora di più,non avremo mai un artista genialoide e precursore come lui.
Bacione dolce SABRY

Nella Crosiglia ha detto...

Anch'io sono umana MAURIZIO mio, e anch'io avrò una sua visione sempre ma sarà velata e sarò propensa a sentire nuove leve solo con la certezza che più nessuno sarà come lui, questo si!
Bacio speciale!

Ilaria* ha detto...

Passo di qui, Nelletta cara, per darti un forte abbraccio e dirti di essere forte.
Forte come David, con il suo spirito pazzo e la sua sana follia...
Le sue canzoni, le sue parole vivranno nelle bocche, nelle teste, nei cuori di ogni suo fan.... anche dentro di te, c'è un po' di David! Ricordatelo!!!!
Ti voglio bene amica!

Mariella ha detto...

Ciao Nella, questo nuovo capitolo su Bowie mi sembra la giusta appendice a quanto da te scritto in precedenza. L'artista Bowie aveva già deciso tutto. Ora riposerà, mentre noi non lo dimenticheremo.
Un abbraccio e buona serata.

Nella Crosiglia ha detto...

Bella ILARIA mia forse la stanchezza questa sera mi rende proprio una donna senza spina dorsale che combatte contro i mulini a vento. Anche il corto circuito che mi lascia il dubbio se il PC sarà agibile trovato il guasto. Più stanca che a Brixton mia cara ma felice di sentirti. David mi sembra già lontano questa sera già immerso nelle sue magiche atmosfere della galassia.
Ti stringo forte bimba bella

Nella Crosiglia ha detto...

Stravolta da un corto circuito che ha oscurato l'eremo con l'idea che il PC centrale possa essere bruciato navigo nella galassia MARIELLA mia felice di non ricordarmi che domani è un altro giorno! Ti voglio bene amica mia cara. ...

Nella Crosiglia ha detto...

Stravolta da un corto circuito che ha oscurato l'eremo con l'idea che il PC centrale possa essere bruciato navigo nella galassia MARIELLA mia felice di non ricordarmi che domani è un altro giorno! Ti voglio bene amica mia cara. ...

SoloDinamo ha detto...

ciao, sul mio blog qualche mia povera parola ma soprattutto una bella selezione di video, senz'altro il meglio.
un caro saluto
Gianni
http://dinamo1960.blogspot.it/2016/01/and-ziggy-plays-guitar.html

Alessandra ha detto...

Quando muore un 'artista l' arte rimane per sempre
Bacioni
Alessandra

Nella Crosiglia ha detto...

Si ALESSANDRA bella , ma non potremmo più proseguirla con lui, un vero peccato..
Bacio al gelo..purtroppo!

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao Gianni caro solo DINAMO( ha giocato ieri che ha fatto?) vado subito a curiosare....
Un abbraccio forte...ne abbiamo bisogno con questo gelo!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie infinite SOLODINAMO, grazie per avermi nominata in un post meraviglioso che tutti dovrebbero leggere!
Bacio!

Mariella ha detto...

Stasera alla tele, ho visto l'omaggio che gli ha dedicato lo "zio Bruce" in apertura del suo ultimo concerto.
Ha cantato e suonato "Rebel Rebel".
La musica e la voce erano da brividi.
Mi sono emozionata per l'omaggio, per i due artisti e uomini immensi che sono. Perché loro "sono".
CIao Nellina.

Nella Crosiglia ha detto...

Si MARIELLA mia un grande omaggio. Due persone così profondamente diverse ma così profondamente unite. Onorevole partecipazione lo zio Bruce è sempre noto per la sua grande generosità e umanità. Uniti anche se dissimili. Figlio della strada l'uno figlio delle stelle l'altro.
Bacio della notte tesoro.
Dream baby Dream

Nella Crosiglia ha detto...

Si MARIELLA mia un grande omaggio. Due persone così profondamente diverse ma così profondamente unite. Onorevole partecipazione lo zio Bruce è sempre noto per la sua grande generosità e umanità. Uniti anche se dissimili. Figlio della strada l'uno figlio delle stelle l'altro.
Bacio della notte tesoro.
Dream baby Dream

Rita B ha detto...

Ciao Nella! Sono giorni che guardo filmati e leggo notizie di David Bowie, sulla sua musica sulla sua vita! Come in una moviola si vorrebbe poter ritornare indietro...nel tempo!
Bacioni tua Sbrisola!

Nella Crosiglia ha detto...

Purtroppo tante cose mia cara si vorrebbero far tornare indietro..ma..impossibile...
Ti stringo forte RITA mia cara, la vita è anche questo e dobbiamo accettarla!

Dream Teller ha detto...

Mi è molto dispiaciuto apprendere questa notizia, purtroppo scompaiono sempre le persone che lasciano delle cose bellissime.
Un abbraccio e a presto ... Dream Teller

Nella Crosiglia ha detto...

Si, una vera grande perdita amica cara..ma la vita ci porta di fronte anche a questo..
Chissà quante altre cose artistiche avrebbe potuto regalarci, ne sono certa..pazienza ...
Un bacio serale dolce DREAM TELLER

prova

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.