............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

giovedì 5 aprile 2018

Que sera


Si avete ragione dovevo scrivere molto prima, ma poi penso per cosa dire di nuovo...dovevo fare gli auguri pasquali , ma se mi ero persino dimenticata fosse Pasqua se non per amici compiacenti.
 Vi scrivo perchè sento il bisogno di farlo, ma non ho notizie nuove, notizie buone , forse peggiori...o forse uguali? Chissà..non lo so neppure io
Avevo iniziato ieri, poi ho ceduto, perchè importunarvi sempre così..dopo tutto questo dovrebbe essere un blog musicale , e invece è diventate " un blog medicale", ...mah ormai ho iniziato e continuo.
Vi voglio troppo bene per non mettervi al corrente del mio stato, mi scrivete  e non rispondo, non perchè non voglia , ma perchè non so proprio cosa aggiungere a questo nulla e allora penso e ripenso e decido che è meglio tacere
Ormai io sono una cavia da laboratorio, non solo io non so dirvi da che cosa sono affetta, ma persino i medici brancolano nel buio. Esplorazioni, esami,  medicine, ma la malattia è sempre ferma, i dolori sempre presenti , a volte un po' meno forti a volte terribili , e io ormai mi ci sto abituando.
 Ma desidererei , penso come tutti, sapere il perchè e soprattutto avere una diagnosi, e non continuare a fare esplorazioni anche dolorose per poi ripeterle , perchè non si viene a capo di nulla.
 Potrei telefonare al Padre Eterno, forse lui mi darebbe una risposta certa, ma mi hanno detto che la telefonata è troppo esosa e allora non potendomela permettere, ho rinunciato.
 Ora ho un piccolo intervento chirurgico come novità. Il reparto chirurgia non lo avevo ancora toccato insieme alla ginecologia, chissà arriverà pure quella?
 Che dirvi, non posso stare molto seduta , quindi neppure troppo al pc che funziona quasi come me, certo da escludere lo stare molto in piedi,sdraiata non per troppo tempo..ma come devo stare.
 Sorrido perchè tutto è iniziato per un giorno in vespa e un dolore alla schiena ed ora sono interessati occhi, reni, intestino, anemie varie, reumatologie misteriose etc etc
Non ci penso ormai molto , dolori a parte dico la verità 18 mesi in queste condizioni vi abituano, molti amici mi vengono a trovare e abbiamo il coraggio di riderne insieme per non piangere ...e intanto io sono stazionaria..
 Tutto buttato all'aria lavoro compreso e questa è uia cosa che mi pesa non poco, ma anche per questo io mi abituerò
Vi scriverò ancora  per dirvi cosa non so, sia benedetta almeno una diagnosi, sperate con me , perchè qui non si toglie un ragno da un buco.
 Mi mancate e vi voglio tanto bene come sempre

42 commenti:

Fioredicollina ha detto...

Un abbraccio forte sperando che finalmente trovino la diagnosi giusta ma soprattutto un rimedio !! 🍀😙

Gus O. ha detto...

Nella, ma qualche ospedale fuori dell'Italia non si può trovare?
Abbraccio.

sinforosa c ha detto...

Anzitutto mi fa tanto piacere sentirti, mi rattrista il fatto che i dottori non sanno nulla, speriamo trovino il perché e soprattutto che trovino una cura efficace. Un super abbraccio, Nella, e nel limite del possibile buona serata.
sinforosa

Tomaso ha detto...

Cara Nella, la cosa più bella che dico! Bentornata spero solo che vada un po meglio e che ci rimani an po a lungo.
Ciao e buona serata con un forte abbraccio.
Tomaso

Patricia Moll ha detto...

Non so cosa dirti Nella! Ti abbraccio stretta stretta e ti sono vicina!
Bacio!

Annamaria ha detto...

Bello, bello, bello ritrovarti qui, cara la mia NELLA!!!!!!!
Il mio solito abbraccio da stritolo, cara, nella speranza che i medici riescano a trovare la cura giusta!!!

Alligatore ha detto...

Qui nell'Orto si fa il tifo per te Nella, e non aggiungo altro, solo che a noi piace vincere e alla grande, e allora vinceremo!

MikiMoz ha detto...

Io ti sono sempre vicino e ti abbraccio, e spero con te!
Vedrai, arriveranno novità positive! :)

Moz-

silvia de angelis ha detto...

E' un gran piacere ritrovarti, cara Nella, un augurio megagalattico per la tua salute,silvia

Sonia Ognibene ha detto...

Tesoro, che bello risentirti! Pregherò affinché i dottori capiscano cosa ti affligge e trovino una cura che ti dia sollievo. Ti voglio bene.

Marinetta ha detto...

Nella ... è triste!! Ma è comunque bello leggerti ancora ...
Certo che sembra così assurdo non poter avere una diagnosi certa
Pazzesco!!
Ti penso ... ti penso sai!!
So che non serve a niente ... passo di tanto in tanto nel tuo blog , anche se spesso non lascio commenti
Ti abbraccio fortissimo Nella e speriamo tutti con te
bacione

Giovanni ha detto...

Nellina, non sai quanto è stato bello, in un certo senso, rivedre il tuo blog in cima a quelli che pubblicano. perché, in fondo, è così che siamo in contatto, per ora. Più avanti, chissà. E allora, non importa se non hai da aggiungere novità, ché si dice anche ìnessuna nuova, buona nuova', che nel tuo caso, però, forse vale un po' meno... non saprei.

da ragazzino fui dentro e fuori dagli ospedali pure io, penso di intuire cosa tu stia provando e passando, non c'è solo il dolore del corpo, si aggiunge anche la angoscia che non c'è come i medici a saper trasmettere con efficacia - e lo squallore degli ospedali, poi...

quindi? scrivici, raccontaci il sempre uguale, se ti aiuta a sopportare. Io, ti leggerò semopre e alla fine ti abbraccerò sempre.
come adesso con un bacio in più

Ale ha detto...

Nellina cara, che piacere leggerti, anche se non trovo le parole giuste per dirti quanto mi dispiace....
La sanità non offre soluzioni, siamo delle "cavie" come hai detto tu, speriamo almeno che si trovi una diagnosi e una cura. A presto cara, un abbraccio forte forte.

kilara ha detto...

Incrocio le dita sperando che i medici possano capire di che si tratta e aiutarti.Un abbraccio!

kilara ha detto...

Incrocio le dita sperando che i medici possano capire di che si tratta e aiutarti.Un abbraccio!

franco battaglia ha detto...

Tutti gli auguri del mondo Nella... la vita è questa si...ho casini anche io in famiglia ora, e non piccoli... ma teniamo duro, dobbiamo... l'unica è non arrendersi... mai... un bacissimo!!!

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Carissima,continuo a sperare assieme a te che almeno una diagnosi,da dove partire,ci sia.Non arrenderti,te lo diciamo in tanti.Ti sono vicina,sempre e ti abbraccio,aspettando una tua prossima,ravvicinata presenza che racconti cose nuove .

Pietro Sabatelli ha detto...

Mi raccomando non mollare! :)

Paola S. ha detto...

Mi dispiace tanto Nellina...spero che questa operazione vada bene e ti regali qualche sollievo...per il resto meno male che ci sono gli amici che ti aiutano a ridere anche dei problemi...incrocio le dita per te, davvero. Ti abbraccio forte :-*

Marco Goi ha detto...

Mi spiace per il periodo che stai affrontando.
Spero, per il sito ma soprattutto per te, che il blog torni a essere più musicale che medicale. ;)

Alessandra ha detto...

Spero tanto che la ricerca possa trovare una diagnosi alla tua malattia ed a molte altre ancora sconosciute. Ti abbraccio forte
Bacioni

Farfalla Legger@ ha detto...

Cara non so dirti altro che mi dispiace tanto tanto, vorrei fare qualcosa ma questa virtualità alcune volte è tremenda. Ti voglio bene e prego perchè tu guarisca e possa tornare a scrivere quei bei post di musica che mi allargavano il cervello atrofizzato musicalmente (solo musicalmente uahuauhau??? Chissà! Ti ho strappato un sorriso? Dimmi di sì).
Baciobacio grande come il mondo

Simona [Ciccola] ha detto...

Ciao Nella, ero passata per un saluto e leggo che il tuo stato di salute non è migliorato, e mi dispiace tantissimo. Stai attraversando un periodo difficile e trovi comunque il tempo di scrivere per darci tue notizie, questo non è da tutti, conferma che hai un grande carattere e un grande cuore. Ti mando un abbraccio forte, spero che starai presto meglio.

consuelo tognetti ha detto...

Sono davvero dispiaciuta di leggere queste parole :-( speravo che nel frattempo si fosse sistemata un po' la situazione, invece manca addirittura una diagnosi precisa :-(
Scrivi quando vuoi, sarà un piacere poterti coccolare un po' e sostenere, seppur virtualmente <3
Un abbraccio <3

Hachi ha detto...

La cosa peggiore è non sapere. Se stai male ma sai perché, non è che stai meglio ma almeno hai un nome, una diagnosi a cui aggrapparti, non fosse altro che per maledirla. Ma così è una tortura nella tortura....
Continua a scrivere però, leggerti è cmq meglio che non farlo. Ci si sente, un abbraccio forte. E come dicono i giapponesi "Ganbatte" cioè metticela tutta, fai del tuo meglio e buona fortuna!

carlè ha detto...

Tanto bene, Nella!

RobbyRoby ha detto...

Ciao un grande in bocca al lupo per tutto. Spero che trovino presto una diagnosi e una cura.

Andreina ha detto...

forza, non ti arrendere io ti penso e faccio il tifo per te....un abbraccio grande

Nick Parisi. ha detto...

Un abbraccio forte!

anna_felici ha detto...

Ti abbraccio forte Nella !!!

Romualdo ha detto...

Ciao Nella, un abbraccio e che la musica torni ad essere l'unica presenza costante.

Maya Cents ha detto...

Mi manchi ma la salute viene prima. Incrocio le dita per te!
Abbraccioni cara 😘

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Un forte abbraccio,Nella cara.

Pamela ha detto...

Dai Nella, facciamo tutti il tifo per te!
Un abbraccione!

keypaxx ha detto...

Un abbraccio forte e continuo. In modo che tu possa sentirlo in qualsiasi situazione ti trovi e, spero, possa comunque migliorare.
^_____^

Francesco ha detto...

ciao Nella, ogni tanto passo e vedo se ci sono novità. questo post è vecchio di un mese ormai..... scusami. che dire, nessuna nuova buona nuova direi di no..... combattere quello sì, sempre..... un abbraccio

Santa S ha detto...

Faccio il tifo per te, saranno cose buone e tienici al corrente. Ti abbraccio tanto.

Anna Bernasconi Art ha detto...

Certo che speriamo insieme a te e speriamo ti arrivino e ti diano un poco di sollievo tutti i nostri sorrisi e abbracci virtuali!

Chicchina Acquadifuoco ha detto...

Spero sempre di trovare un tuo post,una tua notizia.Ti abbraccio.

carlè ha detto...

Anche oggi un abbraccio grande.

maris ha detto...

Nella cara, passo per un abbraccio e per dirti che non mi dimentico di te!

Marinetta ha detto...

Ciao ... passo per salutarti e abbracciarti
Ciao carissima Nella!