............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

sabato 9 novembre 2019

L'amore è un tumulto caro Tiziano



Miei cari sinceramente non so come risollevarmi da questa ondata di trombe d'aria, allagamenti , pioggia torrenziale, che non finisce mai qui in Liguria. Una cosa inaspettata perchè non ricordo il sole da circa un mese, solo bombe d'acqua, distruzione, problemi enormi in casa e fuori e allora che fare?
Sicuramente aspettare che tutto cessi,ma ci vorranno mesi per riportarci alla normalità e buttiamoci con Tiziano nella " Buona e nella cattiva sorte"se non altro servirà a distrarci.
 Non sono una fanatica del cantante , ma devo dire che molte canzoni mi sono piaciute , molto le sue prime esibizioni, qualcosa di diverso nel panorama italiano di amore, cuore e lacrime.
Ora Tiziano ci insegna che l'amore può essere un tumulto, ma anche la passione che brucia fino ad arrivare a gesti estremi. A mio parere il matrimonio è stato benefico per lui, si ritorna un po' ai vecchi tempi in questa sua nuova produzione ed è il Ferro che amo di più.Il nuovo album uscira' il 22 Novembre , un pochino di pazienza ma ascoltare questo inedito fa bene al cuore e alle orecchie.
Esiste una furibonda trama musicale sostenuta dal rapper americano Timbaland che sostiene il nostro cantante in uno stato di grazia ben accolto. So che qualcuno storce il naso quando si parla di rap, ma spesso unito ad una buona costruzione musicale e ad interpreti degni, non stona .A me questa sua canzone ha sorpreso non poco, dinamica , parla  d'amore ma con l'aggiunta di sfumature ciniche e umorismo nero. Mi sembra che il nostro Tizianino sia su di una nuova rampa di lancio,premetto per i fans storici che questa è una impressione personale , potete contraddirmi quanto volete è un sano diritto per voi tutti. Questo singolo " Buona ( cattiva ) sorte" ha un meccanismo perfetto per scendere nelle zone oscure della passione, non facile a descrivere. Se volete rischiare in faccende amorose, questo è il vostro singolo unito ad adrenalina pura, rara in Italia. Tiziano diventa un predicatore moderno, la parola ti arriva dentro, l'ossessione  si insinua tra le percussioni e la voce profonda , vellutata e amara del nostro Tiziano nazionale. E' su di un altro pianeta rispetto a colleghi che riempiono i palasport e le arene, i suoi personaggi, famelici di sentimento e veloci nella trasformazione da prede a cacciatori, non ha sosta e non ci fa certo rimpiangere una discografia a parer mio spesso sbrigativa. In letteratura abbiamo molte volte letto l'ossessione del carcerato per il suo carceriere, ma succede anche nella vita reale, qualcuno l'ha scritto in musica? Sicuramente si, ma nel panorama italiano, forse questa tematica è un po' rara. Mi sembra un livello abbastanza sconosciuto nel nostro paese, mi ricorda il lontano esempio di Lucio Battisti, pur non volendo fare paragoni, dove le sue canzoni erano senza dubbio al di sopra della massa e avevano il dono della diversità, che ancor oggi si cantano come canzoni attuali. Tiziano è sconcertato per le trappole in amore, ma i personaggi che descrive si muovono come in una pellicola, dove il tutto è molto più creativo, emozionante e definito. La musica ha il dono della velocità, più veloce di qualsiasi espressione del nostro tempo , se è fatta con intelligenza  e passione.
 Saranno le alluvioni che mi fanno scrivere in questa maniera , scavano più profondamente come l'acqua con la terra? Può essere sono una metereopatica , cambio umore  con il tempo,le mie impressioni possono variare con il sole o con la pioggia , a maggior ragione quando queste sono a livelli estremi. Mi perdonate? Spero di si...ora vado a controllare il livello dell'acqua e quanti danni ancora ha fatto. Spero di non averne fatti io stessa. Buon sabato miei cari!

22 commenti:

Tomaso ha detto...

Cara Nella, ahimè dovremo abituarci a questi strani fenomeni, il tempo non è più come una volta, gli uomini lo hanno cambiato!!!
Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

Giancarlo ha detto...

Quello che sta accadendo sul nostro pianeta, siano noi i colpevoli, abbiamo sfidato madre natura e ora ci fa pagare i danni che abbiamo creato.
Concordo con te a Tiziano Ferro il matrimonio lo ha cambiato, per me in meglio.
Una serena domenica per te.

silvia de angelis ha detto...

Speriamo in bene per il futuro del nostro pianeta....
Tiziano Ferro non è tra i miei preferiti...
Buona domenica e un bacione carissima,silvia

Pietro Sabatelli ha detto...

Sì, è innegabile che alcune canzoni funzionino, tuttavia non sarà mai tra i miei preferiti ;)

MikiMoz ha detto...

Io ho preso ad apprezzarlo sempre di più, per me è tra coloro che scrivono meglio assieme a Caparezza.
La canzone che hai postato, che non conoscevo, mi è piaciuta un sacco.

Moz-

Farfalla Legger@ ha detto...

Mi dispiace cara ma non ho mai seguito questo cantante e quindi non saprei dare nessuna opinione. Dimmi piuttosto come va con i disastri di questo tempo terribile. Abbraccio siempre tutto per te. Un baciobacio <3

Nella Crosiglia ha detto...

Tempesta di vento e pioggia da più di un mese..e andiamo avanti...
Senza dubbio il matrimonio non gli ha fatto male!
Una felice serata per te caro GIANCARLO

Nella Crosiglia ha detto...

Gusti sempre da rispettare come affermo in ogni post che invio.
La vendetta della terra è veramente diabolica, la nostra Liguria è flagellata!
Bacio soave SILVIETTA mia

Nella Crosiglia ha detto...

Posso capire PIETRO e ti posso anche dare ragione, ma alcune canzoni per fortuna non hanno le stesse banalità di molte alte.
Un abbraccio come sempre sotto il diluvio di vento e pioggia

Nella Crosiglia ha detto...

Anche a me MOZZINO, trovo che Tiziano spesso abbia delle canzoni fuori dal solito repertorio italiano, salvo qualche sporadico caso.
Bacio grande sotto la pioggia tanto per cambiare

Nella Crosiglia ha detto...

FARFALLINA mia cosa ti posso dire di nuovo, martellamento continuo di pioggia, vento e gelo..
Proprio in Liguria dove il clima è sempre stato molto dolce..speriamo prima o poi cessi..non so..arriverà la primavera...Bacio speciale

Nella Crosiglia ha detto...

Caro TOMASO avevo già scritto il tuo commento al post ma ho problemi di connessione e tu eri sparito. Siamo sempre sotto un diluvio di vento e pioggia e purtroppo questi sono anche gli scherzi del web
La natura si è accanita con la Liguria.
Un forte abbraccio

Francesca Mei ha detto...

Sinceramente conosco pochissime canzoni di Tiziano Ferro.
Mi dispiace molto dei disastri che stà facendo il tempo da voi,e poi immagino si viva sempre con la paura.Spero che non faccia più danni.

Gus O. ha detto...

Forse è la prima canzone di Tiziano che ascolto. Non mi convince.
Abbraccio Nella.

Nella Crosiglia ha detto...

FRANCESCA mia, siamo nel terrore continuo da un mese e mezzo, non c'è tregua e non c'è giorno che non esista una bufera di pioggia o vento..Impensabile, ma è così..bacione grande

Nella Crosiglia ha detto...

Capisco perfettamente caro GUS, non è facile incontrare per la prima volta Ferro con questa sua primizia del nuovo album. Indubbiamente ha avuto un percorso negli anni, ad alcuni può piacere ad altri meno ad altri per niente. E'normale. Apprezzo parecchie sue canzoni per la diversità dei temi trattati. Senza alcun dubbio ricordo con più voglia le sue prime , ma anche questa , pur essendo diversa, non l'ascolto mal volentieri. Si sente la sua esperienza americana.
Un abbraccio forte

Bobby Han Solo ha detto...

Ciao Nella. I primi dischi di Tiziano, quelli prodotti da Mara Maionchi, erano bellissimi. Ho notato invece un graduale calo nei suoi lavori più recenti e specialmente questo singolo lo trovo irritante e abbastanza inutile.
Ma certamente Tiziano quando sta su un palco ha un carisma notevole che pochi cantanti hanno e riesce a farsi perdonare anche dei mezzi passi falsi.

Nella Crosiglia ha detto...

Non conosciamo ancora il suo disco per intero. Il lavoro è senza dubbio innovaticvo, può piacere o meno, ma io consiglio di ascoltarlo tutto completamente quando uscirà.
Anch'io sono più legata alle sue prime canzoni , erano totalmente diverse dalle altre produzioni e la sua voce le rendeva bene. Non è certo il cantante del mio cuore , ma nel panorama italiano attuale zeppo di rap , spesso non all'altezza, le sue novità non ci fanno del male.
Una serena serata caro BOBBY HAN SOLO

Bobby Han Solo ha detto...

Buongiorno Nella.
Tiziano ha migliorato il tiro con il nuovo singolo Accetto Miracoli, una ballata molto intensa leggermente storpiata da un autotune che si poteva anche evitare. Ti consiglio di ascoltarlo per ritrovare un po'del Tiziano perduto.

Nella Crosiglia ha detto...

L'ho ascoltato mio caro BOBBY HAN SOLO, non scrivo mai senza documentarmi sull'argomento almeno un po'. Trovo questo ultimo lavoro abbastanza vicino al primo Tiziano, ma si sente l'influenza americana. Quindi è anche abbastanza diverso allo stesso tempo. Non male ascoltarlo
Buona serata mio caro spero di non pioggia per te

Paola S. ha detto...

Non potevo certo mancare io per i commenti a questo post :)
Non vedevo l'ora di ascoltare il nuovo CD, ero entusiasta, emozionatissima, fremevo ed appena uscita da lavoro il 22 mi sono precipitata a comprarlo per ascoltarlo, in silenzio ed al buio, in camera mia con lo stereo a palla...
Da dove iniziare...la prima volta l'ho sentito tutto, a ripetizione, per più di tre ore di fila. Mi sono innamorata al primo ascolto di "Un uomo pop": ritmo fighissimo, cupo, con un testo criptico ma pieno di significato se lo si sa ascoltare.
Ho sentito "In mezzo a questo inverno" la prima volta e l'ho trovata molto dolce; prima di sentirla la seconda ho letto che l'aveva dedicata alla nonna persa, anche lei, recentemente. E quando sono arrivata alla parte del testo "Ho perso idee, fantasie, autocontrollo ed anche il tuo ultimo boh" sono scoppiata a piangere.
Ci ho messo un po' per innamorarmi di "Come farebbe un uomo", ma praticamente mi è entrata in loop in testa e da allora la ascolto continuamente. Ha un ritmo travolgente, delicato ma che ti entra proprio nel cervello e non lo molla più e poi il testo è pieno di amore non banale.
Stesso amore per "Seconda pelle" e "Vai ad amarti", che forse non sono da primo ascolto ma che hanno un non so che di sensuale, di cupo, di buio che però non annoia. Poi ci sono delle tonalità della sua voce che per me sono impagabili ed una sua sola frase vale tutta la canzone *.*
Più da Tiziano sicuramente "Casa a Natale", che ha quella musica che vorresti mettere proprio mentre addobbi e molto particolare anche "Amici per errore", in cui sicuramente il ritmo prende meno delle altre, è più difficile certamente, ma non per questo meno bella a mio gusto.
Su Accetto Miracoli e Buona (Cattiva) sorte non mi esprimo perché il successo che hanno avuto parla da solo.
"Balla per me" con Jovanotti molto, molto estiva, anche se a Maurizio non piace; io amo come si senta molto anche il tocco di Timbaland, soprattutto in alcune parti, senza però stravolgere lo stile inconfondibile del mio amore.
Ma ora veniamo alle ultime due, lasciate alla fine di proposito perché in assoluto le mie preferite. E nell'ordine..
Le 3 parole sono 2 ha una musicalità straordinaria, per me ineguagliabile, allegra e romantica come solo una canzone di Tiziano potrebbe essere. E poi la genialità anche solo del concetto delle tre parole (ti voglio bene) che in realtà sono due (Ti amo)...dai, è geniale!
Il destino di chi visse per amare: in assoluto adesso la mia preferita dell'album. Ha un testo che mi ha conquistata piano, piano e che sento molto mio. E' sicuramente un po' nostalgico, triste, ma lo è in un modo fine, elegante..bellissimo. Ogni volta che arriva all'ultima parte "Piangi quanto vuoi tanto io di te ricorderò il sorriso e non recrimino niente, però la sorte ci ha deriso...ti avevo addosso, eri al centro, come colonna, come altare..." il mio cuore ha un sussulto...mi emoziona troppo..
Insomma, in definitiva a me l'album è piaciuto tantissimo ed ho comprato anche il vinile -la versione in rosso limited edition :-D-
Ma io sono di parte (non è vero, è strepitoso e basta :-p).

Nella Crosiglia ha detto...

Come mi fa piacere ritrovarti ma soprattutto sentire questo travolgente entusiasmo che ci contagia tutti. Bacioni Paoletta