............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

martedì 1 dicembre 2020

Slow News...


 Buona serata miei cari, che fare ..scrivere non scrivere, quali news darvi? Attenti al punto rosso dell'immagine...sinceramente nessuna. Ripesco solo quello che leggo e che mi resta più impresso, non posso fare altro con tutta sincerità. Angustiarvi con le restrizioni delle festività mi sembrava realmente lugubre e allora torniamo al passato , al ripetuto, torniamo indietro. Ma a pensarci bene una notiziola che non ha attinenze musicali mi viene in mente . L'ho letta proprio ora. Che fine ha fatto il make-up delle donne ( ma anche degli uomini la differenza si restringe ora) con il lockdown? E' una domanda che giro a voi : curate alla stessa maniera la vostra persona, vi truccate almeno un minimo per riconoscervi, o tirate avanti acqua e sapone? Un minimo di qualcosa mi sembra essenziale, proprio per non perderci, o peggio per non riconoscerci più. Non tanto per esaltare la nostra bellezza esteriore, quanto per rispetto personale. Io consiglio di avere più riguardo  per noi stessi, anche se murate in casa, guardarsi ogni tanto allo specchio non fa male, e ve lo dice una che si trascura non poco in determinati momenti di abulia. Passiamo un po' alla musica...poche nuove , concerti fermi ( si parla pure del 2022..)terrificante per gli stadi, forse qualche mese prima per i palazzetti. E noi sentiamo un po' di tutto con le vecchie o anche anche nuove memorie. Erano secoli che non sentivo Mina, non perchè non abbia prodotto nulla in questi ultimi tempi, ma proprio perchè con il Covid , butto le mani dove capita. La sento , ma più che altro la penso :la ragazza madre che cambiò le regole del gioco. Immensa cantante , nulla da dire, ma fatemelo aggiungere grande donna che all'epoca ha avuto il coraggio di  scandalizzare l'Italia per essere una ragazza madre. Lui era Corrado Pani, bello e dannato come pochi, separato da poco tempo, bravo attore di prosa noto nella vetusta televisione in bianco e nero, mancato nel 2005. Lei popolarissima, talento infinito, ma certo troppo incinta per naufragare nell'ipocrisia. Che avrebbero fatto le altre? Forse sarebbero scappate lontano, si sarebbero nascoste, sarebbero ricorse a bugie come per esempio Claudia Cardinale che fece passare per fratello il figlio  ( e non fu la sola perchè ho rispetto pet i defunti e non faccio il nome). E quelle che lo dichiararono molto tempo dopo , quando i giudizi si erano allargati ,la generosità dei benpensanti le perdonava ( tutte? non so .. il perbenismo regna sempre sovrano). Mina no, parlò, visse il suo amore alla luce del sole da buon ariete, non nascose la sua gravidanza. Conclusione : fu bandita dalla Rai. Ma per miracolo , l'opinione pubblica era  stanca di tutte le finzioni, dei moralismi che esistono anche oggi purtroppo, di polvere sotto i tappeti. Mina era pulita, sincera, voleva condividere la sua felicità con il suo pubblico, che, quando è vero e fedele, applaude non solo la voce ma la nascita di Massimiliano, il suo Paciughino. E lo stesso pubblico con un' ovazione generale , la riportò nel mondo della Rai. E questa donna nel pieno della gloria, improvvisamente sparita, nascosta a tutti, donandoci solo la sua immensa voce, a modo suo non ci ha abbandonato. Un'altra scelta che poteva portarla via per sempre, ma l'onesta' ( rara ) l'ha ancora una volta premiata e ha premiato noi, che possiamo goderci la sua tonalità immutata nel tempo e ricca di collaborazioni , che non pensavamo mai di sentire. Una delle più grandi cantanti italiane , non certo nelle mie corde, io che amo  le canzoni on the road e le voci graffiate, ma non mi esento dal dire..immensa donna e perfetta cantante. E la voglio ricordare con una delle sue canzoni più note , anche se la scelta è difficilissima, ma so che la sentirete con molto piacere. Ecco qui Mina:la voce!

18 commenti:

silvia de angelis ha detto...

....e con la splendida voce di Mina, hai concluso il tuo bell'articolo...
Buona serata e un forte abraccio, Nella, silvia

Franco Battaglia ha detto...

Mina probabilmente la voce più bella (e acrobatica) di sempre..

Pietro Sabatelli ha detto...

Una voce decisamente celestiale, talento immenso ;)

Sari ha detto...

Mina la grande fu trasgressiva anche nelle sue prime esibizioni come urlatrice e sono da sempre una sua fan. Beh, quel Paciughino è diventato un talentuoso musicista e produttore per cui... viva la trasgressione.
Eheh... guarda che belle cose sai scrivere quando non sai cosa dire. ;)
Ciao!!!

Nella Crosiglia ha detto...

SILVIETTA bella grazie infinite come sempre per la tua generosità verso di me. Molto felice di regalarti la voce di Mina.
Un bacio soave

Nella Crosiglia ha detto...

Nel panorama italiano è indiscutibile mio caro FRANCO,una donna sicuramente da ricordare..
Abbraccio serale

Nella Crosiglia ha detto...

si PIETRO un grande talento, una donna con un carattere ben preciso, indifferente alle critiche , irremovibile nelle sue scelte.
Abbraccio della sera

Nella Crosiglia ha detto...

SARI cara ti ringrazio del complimento finale , insolito ma veramente apprezzato.
Un grande donna , una immensa cantante con un Paciughino talentuoso.
Bacio speciale

Ale ha detto...

Finalmente sono riuscita a passare... la voglia è veramente poca. Mina è un brava artista ma non l'ho mai apprezzata abbastanza. Ciao Nellina, un abbraccione virtuale.

Nella Crosiglia ha detto...

ciao ALE mia cara, non capisco dove sei riuscita a passare, era difficoltoso inserire il commento nel mio blog?.
Spesso anche i migliori cantanti non rientrano proprio nei nostri gusti pur ammettendo la loro bravura..l'ho detto anch'io nel post..
Tutto normale mia adorabile amica!
Bacionissimi

Sara Roggeri ha detto...

Ciao Nella! Chissà se ti ricordi ancora di me!
Vedo che sei ancora attiva, anche se leggendo i post precedenti meno di quanto vorresti. Anche io sono tornata dopo una lunga latitanza e devo dire che mi è mancato tanto!
Ti lascio un abbraccio nella speranza di trovarti in salute!
A presto,
Sara

Francesco ha detto...

mi dicono che Mina ormai di voce è irriconoscibile

Nella Crosiglia ha detto...

e come potrei dimenticarti...io non dimentico quasi mai anche se la lontananza può essere lunga. Molto meno attiva cara SARA, colpa di tante cose ma soprattutto la situazione le ha fatte più pesanti ancora. Resisterò, speriamo..
Un abbraccio forte e grazie del tuo nuovo arrivo!

Nella Crosiglia ha detto...

Mah FRANCESCO, in verità non la seguo tantissimo , ma da quel poco che sento mi sembra sempre al top.
Abbraccione

Simona [Ciccola] ha detto...

Ciao Nella!! In questo periodo di "reclusione" sto cercando di curarmi di più. Non posso stare tutto il giorno in pigiama, quotidianamente mi vesto, mi trucco e insomma mi rendo presentabile anche solo per restare in casa. Perché altrimenti l'umore ne risente e bisogna fare in modo di restare allegri, per quanto possibile.
Un abbraccio

Nella Crosiglia ha detto...

grande donna la nostra CICCOLA, forza di carattere, rispetto per se stessa e per gli altri, giusta ambizione, una super star....io che giro in pigiama, mi lavo una volta al giorno più o meno,e mi sento soffocare da queste indecisioni governative.
Ti stringo forte

Bobby Han Solo ha detto...

La Mina di Le Mille Bolle Blu pare un'altra persona rispetto alla Mina di L'Importante è Finire, Ancora Ancora Ancora, Amor Mio: da ragazza quasi Yeye si è col tempo trasformata in una lady sullo stile di Barbra Streisand, realizzando una serie di canzoni che ormai sono giustamente considerati dei classici con i quali si cimentano anche i vari aspiranti di talent show. La Mina di oggi è ancora diversa, con una voce indurita dal tempo, un po' meno suadente e più urlata (a volte anche troppo urlata), ma che ti ricorda che in fondo è sempre lei anche se la senti in uno spot televisivo della Tim.

Nella Crosiglia ha detto...

Molto attento come sempre il nostro BOBBY HAN SOLO. Ma valutiamo la nostra Mina come cantante a tutto tondo, resta sempre una grande icona e una grande voce, sia più vicina al nostro gusto o più lontana. Resta sempre una grande voce della musìca italiana.
Un caro abbraccio amico mio