............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

domenica 8 gennaio 2012

Remembranc​es.....

Propio oggi , 8 gennaio, nasceva in Inghilterra a Brixton, il grande David Bowie. Chi non lo conosce, mi fa pensare che non si interessi per nulla di musica, perchè David è stato veramente un'icona mondiale. Ho scelto questa foto, che non è tra le sue più splendenti, perchè oggi a 65 anni compiuti, il suo viso da alieno, non è più lo stesso. La sua malattia cardiaca lo costringe a sparire quasi dalla scene, ma come possiamo dimenticarlo.

Certo non è mai stato un mostro di simpatia, essere scostante era una sua maniera di porsi, farti sentire l'ultimo sulla terrra, una costante. Nelle sue interviste brillava nei suoi occhi cangianti uno marrone, (per un pugno subito in gioventù) ed uno grigio- verde, tutto il disprezzo verso qualche collega. Ma il suo sorriso lo mascherava carico di ironia e di falsa stima.Quel sorriso che scopriva i suoi famosi canini, ora coperti da una modesta ricostruzione odontotecnica, che lo facevano veramente sembrare "L'uomo che cadde sulla terra".

Come possiamo dimenticarlo? Mai , non è possibile... Le sue trasformazioni da Zigghy Stardustrockettaro immaginario venuto da lontano, che vuole conquistare il modo allettandoci  con i più sordidi piaceri, al Duca Bianco che ci invitava con malizia in una danza senza fine, al severo ed asettico interprete di una delle più belle canzoni mai scritte "Heroes", al militare nelle mani dei giapponesicon una colonna sonora da brivido merito anche del cointerprete Sakamoto in " Furyo"... Ma cosa dire ancora di questo inimitabile personaggio? Tanto tanto ancora, ma così tanto da dover scrivere per giorni.

La sua sfrenata ambizione, che lo fece sempre andare avanti  e calpestare tutto e tutti, la capacità di trovare le strade storte per prendere poi le principali. Vedi l'idea di essere per un breve periodo, l'autista dei " Rolling Stones" e poi diventare amico di avventure  di Jagger per poter portare avanti le sue creazioni musicali, che non  avevano una giusta colllocazione   in un gruppo, come  tentò di fare agli esordi. Gli abbiamo perdonato il suo matrimonio farsa con la sua sosia Angela Barnett, liquidata senza tanti scrupoli per un permesso di soggiorno., dimentico persino di avere un figlio Zack. Per il suo istrionismo e per la sua genialità, gli abbiamo perdonato tutto o quasi. Anche il destino è stato buono con lui, in questi ultimi anni. Una nuova moglie Iman, una bellissima modella etiope, una figlia Alexandra, la sua , purtroppo poca salute che lo porta però a creare meravigliosi tessuti, dove la  genialità viene fuori in altro campo.Ti abbiamo perdonato David, ritorna con noi, cerca di trasportarci ancora in quel mondo fantastico , magari con molte nuvole in più, ma sempre gradito ai tuoi innumerevoli estimatori. e, voltando pagina, ricordiamo anche l'anniversario della morte di Big Man, Clarence Clemonsche il prossimo 11 gennaio avrebbe compiuto 70 anni.

Questo triste avvenimento può essere foriero di buone nuove da parte di Bruce Springsteen. Si vocifera, che il tanto atteso album, proprio quell'"Arcade at night" , così misterioso, verrà dato alla luce nel giorno stesso di questo anniversario.

La generosità del Boss è largamente conosciuta e non stupirebbe l'idea dell'evento commemorativo con nomi altisonanti della musica, destinando i proventi all'associazione Clarence Clemons Center.

E da qui , le nostre speranze si fanno sempre più concrete... Abbiate fede gente , abbiate fede.....


7 commenti:

Granduca di Moletania ha detto...

Ecco un altro capricorno atipico vedi Syd Barrett, Eddie Vedder, J. Page, (come ho già scritto: tutti ci immaginano affidabili banchieri in doppio petto, ma quando la razionalità diventa pazzia creativa .......).
Ho amato molto la sua trilogia berlinese, ma poi l'ho abbandonato al suo egocentrismo. Ha scritto dei bellissimi pezzi, ha segnato un'epoca e buona parte della mia gioventù; ma lo ritengo troppo pieno di se perchè ritorni ai suoi vecchi livelli. Ho paura che se inciderà ancora qualcosa lo farà solo per compiacersi.
Ma noi che lo abbiamo amato, continueremo a farlo anche in sua assenza e ce ne faremo una ragione.
Un abbraccio.

nella ha detto...

Carissimo GRANDUCA , che onore e piacere il sentirti... Per le sommarie opportunità che ho avuto, conoscendo Bowie, ti posso dire che la sua razionalità di capricorno era così insita in lui, da passare quasi inosservata , affogata dalla genialità.Difficilmente lo rivedremo, è certo, e se anche fosse , sarà l'unica volta che i nostri occhi brilleranno di tenerezza e non di meraviglia! Ricambio di cuore l'abbraccio....

Blackswan ha detto...

Non sono mai stato un grandissimo estimatore di Bowie ( credo più per ragioni politiche che per altro-lui si professava molto nazista )ma ho tutta la sua discografia e Hunky Dory e Heroes sono due dischi che adoro.Quindi,tanti auguri,Duca Bianco.
Clarence è per me il migliore amico del mio fratello maggiore,Bruce.Come posso dimenticarlo ?Ora,alzo la testa e lo vedo:sopra la mia scrivania c'è il poster di Born To Run.Big Man è lì che mi guarda con il sax in mano.

Massimo ha detto...

Mitico il duetto al Freddy Mercury Tribute con Annie Lennox mentre interpretano Under Pressure dei Queen.
Molto Trash ma divertente il duetto con Jagger per Dancin' In The Street..:)

Mi unisco a Black in adorazione del mitico poster..io ho quello del Tour di Genova, sempre con le loro due ombre...

In teoria domani dovrebbe essere annunciato il nuovo disco..ma non credo che esca domani...hai fretta è?:)
o conosci in anteprima la sorpresa di domani annunciata dal Boss??:)

un caro saluto

nella ha detto...

Caro il mio BLACKSWAN forse è la prima volta che riusciamo a parlare con un po' di tenerezza del duca bianco. Ricordo le sue esternazioni politiche , fatte soprattutto nel periodo tedesco, verso la destra più estrema... E' un uomo malato, ora ,bada bene ,ho detto uomo riferendomi a lui, e lo faccio proprio raramente ed avendo provato una malattia molto condizionante anch'io,ne provo una certa pena! Bacio, amico mio caro...

nella ha detto...

Caro il mio MASSIMO, caratterialmente non sono una persona che ha mai fretta , anzi sono molto cauta pur avendo una discreta attività. Ti confido un segreto mio personale , e sicuramente mi sbaglierò, non credo ci saranno ancora presentazioni di nuove creature, se non celebrazioni per Clemons. Sentiremo qualcosa di certo in primavera , prima delle date americane... Chi parla non è l'oracolo, ma solo delle mie semplici impressioni, dubitative anche sul titolo dell'album... Tutto qui , caro Massimo!!.

Anonimo ha detto...

Often times, the customer expects you to ask for his or her business and will wait for you to take the initiative. [url=http://www.mulberryhandbagssale.co.uk]http://www.mulberryhandbagssale.co.uk[/url The film is about - well, truthfully, you'll probably never really know what it's about an amnesia victim who is befriended by a wannabe actress and their attempts to learn who the one woman is. [url=http://www.goosecoatsale.ca]http://www.goosecoatsale.ca[/url] Nbhjfcsip
[url=http://www.pandorajewelryvip.co.uk]pandora charm[/url] Kgysujxxj [url=http://www.officialcanadagooseparkae.com]canada goose canada[/url] svotgcqgr

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.