............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

martedì 20 marzo 2012

...stampa , incomprens​ioni, parole e musica..



Ecco un altro post che ho tentennato prima di decidermi a scriverlo, un po' perchè lo reputo troppo personale, ma alla fine chi ha un blog, butta giù le proprie idee e più personale di così...Comunque se non vi interessa, vi autorizzo a passare la mano. Spesso sono costretta a leggere molto, soprattutto critiche musicali e spesso è un vero piacere, come spesso è un vero martirio. Ma mi considero una persona che rispetta le scelte altrui, si becca le critiche più aspre con nonchalance e raramente risponde con cattiva educazione, malgrado il carattere che cerco di frenare... Premetto che nel mio trascorso nell'ambito musicale ( ed altro..) ho visto di tutto e di più, esempio concerti recensiti senza essere visti con scalette completamente improvvisate, curiosità fasulle e pruriginose solo per destare curiosità e chi più ne ha più ne metta. Ma veniamo al dunque e voi direte, ma siamo alle solite.. E si, siamo alle solite..

Ma non è colpa mia ne' mio merito, se in pochi giorni l'album "Wrecking Ball" ha scalato le classifiche degli Stati uniti, dell'Inghilterra e dell'Italia!  Non è neppure merito mio se lo zio Bruce ha tenuto una conferenza sulla storia della musica e la sua personale evoluzione al South west Music Festival ( il festival della musica di Austin), catturando simpaticamente l'attenzione facendo notare che tutti i musicisti normalmente alla stessa ora, sono ancora nel pieno di un buon sonno.Un discorso di ben 50 minuti, dove gli sono venuti a fianco gli spiriti di Elvis, James Brown, Guthrie e Rotten.Dove il punk, rock soul, ha portato un decisivo cambiamento negli anni '60, come fecero con lui Dylan , gli Animals (scherzosamente ammette : il gruppo più brutto che sia mai esistito e questo lo ha sempre risollevato molto...), Orbison , Seeger etc etc .. Ha consigliato ai giovani di aprire bene gli orecchi ma di non chiudere mai il cuore, di non prendersi mai sul serio ma di non scherzare troppo pensando a volte alla morte, ad avere fiducia ma a dubitare sempre, ad essere svegli e sempre attenti, e se un giovane suona , a metterci dentro tutto se stesso quando sta per esibirsi, ma dopo tutto non dimenticare che è solo rock&roll!!Non è merito mio se il 15 marzo ha aperto   una nuova data zero del novello tour al "Moody Theatre , sempre di Austin per celebrare soprattutto i 100 anni di Woody Guthrie  con questa scaletta =SXSW ACL Live The Moody Theatre
Austin, TX
Start 9:20 pm
1.) I Ain't Got No Home (Woody Guthrie Cover) (acoustico con fiati)
2.) We Take Care of Our Own
3.) Wrecking Ball
4.) Badlands (assolo di Jake) (**video clip** https://path.com/p/iBLc5)
5.) Death To My Hometown (con Tom Morello)
6.) My City of Ruins
7.) Seeds
8.) E St Shuffle
9.) Jack of All Trades (conTom Morello)
10.) Shackled and Drawn
11.) Waiting On A Sunny Day
12.) The Promised Land
13.) The Ghost Of Tom Joad (con Tom Morello)
14.) The Rising
15.) We Are Alive
16.) Thunder Road (con A. Escovedo)
17.) Rocky Ground (con Michelle Moore)
18.) Land of Hopes and Dreams
19.) The Harder They Come (con Jimmy Cliff) (**video clip** https://path.com/p/40Gy0Z )
20.) Time Will Tell (con Jimmy Cliff)
21.) Many Rivers To Cross (con Jimmy Cliff)
22.) We Gotta Get Out Of This Place (con Eric Burdon)
23.) Tenth Avenue Freeze-out
24.) This Land Is Your Land (con Joe Ely, Alejandro Escovedo, Win Butler e Regine Chassagne di Arcade Fire, Tom Morello e Garland Jeffreys))
Show Ends 11:58 pm
(2 hr 38 min)... E dopo tutto questo ben di Dio , a sole 48 ore dalla partenza ufficiale del "Wrecking Ball World tour" Il 18 marzo 2012 ad Atlanta , Philips Arena, cosa vado a leggere in un giornale locale ligure dei più quotati? Un bel pezzone sul Boss ed altri Rockers, dove si consiglia ad una certa età ( e stringo molto il tutto  per non soffrire ancora) di riposare invece di continuare a dare consigli alla gente su nere prospettive di disuguaglianza, precariato, sogni infranti, che , se pur vere , perderebbero credibilità dette da persone anziane. L'articolo non era firmato, ma ero spinta profondamente a rispondere a questro giornalista  , non certo per i suoi gusti personali che rispetto sempre, ma per il consiglio che ci proponeva. In parole povere (le sue) se le stesse cose le avessero dette i Coldplay, avrebbero avuto maggiore credibilità, perchè tutti sotto i 45 anni. Senza contare lo strazio della nuova voce di Dylan la perdita di tono di Bono,la magrezza senile di Jagger e via discorrendo. A questo punto mi chiedo...Signor Ministro del Consiglio,ha sbagliato veramente tutto. Le pensioni a 65 e 70 anni sono un oltraggio, (in questo c'è del vero ma per altri motivi...) perchè dopo i 45 tutti a nanna, nè diritto di parola , di pensiero e voto!!Quindi amici miei carissimi, se volete commentare , la pagina è severamente vietata ai maggiori di 45 anni... e permettetemi evviva la stampa e chi sceglie i propri corrispondenti!











4 commenti:

Euterpe ha detto...

Prima di esprimermi mi dici per favore il nome della testata ligure che così magari riesco a recuperare l'articolo?
Grazie

nella ha detto...

Cara Euterpe ,non poteva essere che " Il secolo XIX" ! Ma perchè ti serve , vuoi accanirti a spada tratta verso il colpevole? Sono curiosa di questa cosa , fammi sapere come prosegue....Un abbraccio!

Massimo ha detto...

Gran scaletta!
Non vedo l'ora..la fame cresce:)

Massimo

nella ha detto...

Bene bene MASSIMINO..... tu prepara un buon vinello adatto all'occasione.... Abbraccissimi....

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.