............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

domenica 3 febbraio 2013

Beware of Mr. Baker !



In America , pochi giorni fa, è stato messo in scena, questo tributo al grande batterista Ginger Baker, figura carismatica, quanto maledetta del panorama musicale.
Nasce a Lewisham il 19 agosto del 1939, è stato uno dei più grandi batteristi esistenti e stella di prim'ordine dei favolosi Cream. Quando si parla di questa band , bisognerebbe solo inginocchiarsi e non dire nulla, solo ascoltare ..basta e avanza. Faccio solo tre nomi : Ginger Baker, Jack Bruce , Eric Clapton!
Peter Baker , detto Ginger per i capelli rossi, non aveva le idee chiare da ragazzo.Passò dalla passione per la bici, a quello della tromba , ma non essendo abbastanza dinamica per il suo carattere , optò per la batteria. E mai scelta fu più giusta. A soli 16 anni fu ingaggiato per un tour, dove smorzava  tutta la sua rabbia e la sua indole burrascosa , nel percuotere il suo amato strumento.Non avrebbe mai potuto essere alle dipendenze di qualcuno e sulla sua strada arrivò per primo il batterista Jack Bruce. E non è poco...La folgorazione che lo spinse a mettere su una band, fu l'ascolto di John Mayall(altro mostro sacro), ma la concretizzazione arrivò con l'incotnro di Eric Clapton, quel famoso "slow hand" che sarebbe diventato più celebre di Gesù Cristo, come soleva definirsi.Nessuno poteva raggiungere le capacità di questo trio, ma la loro genialità cozzava malamente con il loro carattere, tutti  estremamente "prime donne" per poter convivere a lungo. Baker si unì ad altri , come Steve Winwood , non certo alle prime armi, per poi confluire nella ricerca di ritmi tribali, unito sporadicamente in qualche performance con Paul Mc Cartney.
Ma l'irrequietezza di Ginger non ha limiti, viaggia, suona, stupisce, arriva perfino in Italia, per trovare un po' di riposo in una fattoria di Lanciano, ma non si stacca dalla sua batteria , partecipando a concerti jazz.
 Troppo romantica l'italia per lui, torna in America , suona con diverse formazioni a livello sublime, ma con la sua aria di cavaliere errante .Le sue performances non furono mai le stesse , nè come spartito, nè come durata, tanto da colassare nei camerini per la fatica .Il suo desiderio è sempre stato, col passsare degli anni più vivido, di tornare con i vecchi "Cream", desiderio che avvenne nel 2005 con un'uscita di quattro famosi live.
La vita dissoluta, le speculazioni sbagliate, rendono  ancora attivo questo rosso maledetto che all'età di 72 anni , ammette di avere ancora bisogno di lavorare per vivere.
 La critica americana porterà sulla celluloide questo ultimo tributo a Ginger Baker, perchè la sua figura , malgrado una iniziale reticenza , rappresenta l'anima del rock .Un talento inarrivabile, una dipendenza estrema alle droghe, deprecabili atteggiamenti, anormalità sociali..insomma di tutto e di più che non sono riusciti a scalfire però, la sua grande dote di musicista.
Ora a 73 anni, non dimentica di essere stato schiavo della morfina , che sostituisce ampiamente con un numero imprecisato di sigarette, mentre la sua mente resta vivida sui suoi ricordi e sui suoi errori.Ricorda quanti musicisti sono morti per molti meno vizi che sono stati e sono il patrimonio del suo dna, ricorda benissimo la sofferenza della riabilitazione e non gli manca il coraggio di dire"Ho sbagliato molto, ho peccato molto, ho sofferto molto, ma il Signore mi ha fatto soffrire ancora di più".
 Anche in questa frase il carattere e lo"stampo" del vecchio Ginger , non cambia. Un po' cattivi si nasce e con la vecchiaia si dice , forse , si peggiora!
 

24 commenti:

Alligatore ha detto...

Un grande. I Cream meritano molto rispetto, come dici tu: basta citare i nomi di quella formazione.

Alessandra Majorka ha detto...

WOWWW UN GRANDE... avevo letto qualcosina sui CREAM..ma non li conoscevo..li ho scoperti leggendo Clapton..fantastico Ginger!!!!Grazie Nella di aver completato la mia ignorana :-)

nella ha detto...

Grazie ALLi ..un intenditore come te non ha bisogno per capire , di tanti giri di parole.
Grazie per i tuoi commenti sempre così solerti e gentili...
Un abbraccio grande e buona settimana!

nella ha detto...

ALESSANDRINA bella ..non sono all'altezza di completare l'ignoranza di nessuno credimi, posso solo aggiungere qualnche notizia in più che non si conosce e gioisco veramente quando ci riesco!
Buon inizio settimana e un bacio grande!

Zio Scriba ha detto...

Questo spazio somiglia sempre più a una rivista musicale di alto livello. Ma quanto brava sei? :)
Un abbraccio.

nella ha detto...

ZIO SCIBA adorato, dopo aver letto il tuo prezioso dono, le tue istruzioni iniziali su come scrivere un po' meglio, prenderti sempre e comunque come esempio...un pochino di miglioramento avrei dovuto farlo no?
Un bacio stratosferico e il mio ricordo costante!

mr.Hyde ha detto...

I CREAM! Stiamo parlando di un supergruppo, stiamo parlando di Layla, Badge, Sunshine of your love etc.. Miti del rock, con i loro pregi ed i loro innumerevoli difetti..Una fantastica maledetta generazione!
Grazie di averli ricordati insieme a Ginger Baker!

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Sei una grande fonte musicale.
Saluti a presto.

nella ha detto...

Si, MRHYDE ,una fantastica maledettta generazione...
Hai detto tutto tu in due parole!
Un bacio grande e grazie!

nella ha detto...

CAVALIEREOSCURO...sono solo una persona che adora la musica e ha la fortuna di trovarsi dentro a lei in tutto e per tutto..con annessi e connessi!!!ahahaha...
Abbraccio!

m4ry ha detto...

Sei sempre preziosa, dolcissima e bellissima amica mia..un abbraccio grande :****

nella ha detto...

Il mio (abbraccio intendo..)..molto ma molto più grande!
Magica serata adorabile M4RY.....

Paola ha detto...

Grazie Nella, di questo post! Sei una vera intenditrice, a quanto posso capire.... Io non troppo su questo genere, ma apprezzo!
Un caro saluto, a presto

sergio celle ha detto...

...ciao cara Nella, un'altra gemma da incastonare nella mia curiosità: sei diventata la piacevole droga del mio mondo rock tutto da scoprire...notte e non perdere le buone abitudini mattutine...-)))

nella ha detto...

Cara PAOLETTA ,è il mio lavoro e non sono proprio i miti che stanno più vicini al mio cuore , ma le pietre miliari della musica..
E' necessario di tanto in tanto ricordarli..
Un bacio e buon martedì!

nella ha detto...

Ben svegliato mio adorato SERGIO...entusiasmante e disarmante allo stesso tempo essere la droga di qualcuno ..e poi la tua..!!!
Mamma mia l'emozione...
E se droga è droga sia...
Incominciare con le dosi di Baker non è da poco..
Un gentile bacio, Sergino!

Masca Micilina ha detto...

Bello il tuo blog, complimenti!

nella ha detto...

Cara nuova amica/o...ti ho fatto visita e mi sono iscritta..
Merito un ricambio no?
Grazie per le tue gentili parole...
Buon pranzo!

Masca Micilina ha detto...

Mi sono iscritto eccome! E' stata la prima cosa che ho fatto dal momento che ho notato una certa affinitá nei gusti musicali... Infatti nella colonnina a sx nei lettori fissi puoi vedere il mio avatar :) Il blog a cui ti sei iscritta spero di farlo partire a breve. Se ti puó interessare questo è il mio blog storico: imperetrix.blogspot.com
Cheers!

nella ha detto...

E' vero caro MASCAMICILINA.....scusami ancora ...
Ho dei problemi con i followers che da desiderio del giornale in cui scrivo devono essere più di 300 ..e infatti eravamo già a 300 e siamo arrivati oggi a uno in meno...
Mistero insoluto....
Potresti aiutarmi in qualche modo?
Ti ringrazio e scusa tanto la mia richiesta.
Sono contenta che i nostri gusti possano coincidere...
Un abbraccio!

nina ha detto...

Ciao Nella
ti leggo con piacere (oltre che con ammirazione) perché anche se non conosco sempre i personaggi di cui parli, non resto mai delusa.
E quanto subisco il fascino dei personaggi che vivono tutto all'estremo, come questo fantastico batterista che deve ancora lavorare a 73 anni (che sia incappato anche lui nella Fornero?)!
Un bacione

nella ha detto...

Cara NINA sei tanto cara e le tue parole mi sono di conforto in questo periodo non proprio roseo per me.
Non penso che Baker abbia avuto solo una Fornero?ahahah...forse molte e poi la sua , diciamo "cattiveria" ha fatto il suo corso....
I talenti sono così..
Ti bacio tanto tanto!

riri ha detto...

Cara, i tuoi post mi fanno conoscere un po' di musicisti (che a volte ascolto per radio, ma non saprei i loro nomi, tranne che per i pochi famosissimi. Un abbraccio circolare!

nella ha detto...

RIRI ..sempre generosa, presente..cosa si può volere di più?
Puoi ancora aiutarmi sul numero degli iscritti?
Te ne ringrazio in anticipo....il blog vacilla sempre..questa creaurina in balia delle onde...
Un bacio stratosferico!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.