............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

domenica 26 gennaio 2020

L'ultima diva


In questo periodo, simile a molti altri, particolarmente delicato per me, che passo a domandarmi se scegliere uno stop da questo mio vecchio blog o rifletterci ancora, passo le mie notti in bianco , leggendo cose diverse. In questo caso scrivo di una notizia non certo freschissima, ma di una donna, che forse, non è stata molto ricordata o non così degnamente come meritava. Questa ultima diva che ha lasciato le scene : Valentina Cortese. Non è una sua scelta , ma la solita fatalità del destino di tutti noi che abbandoniamo questa nostra terra per viverla altrove.
E' mancata l'estate scorsa, ho letto una sua biografia parecchie notti fa, e devo dire che la  delicatezza di questa figura , mi ha sempre un po' colpita. Defilata spesso dal resto del suo ambiente, quasi una farfalla che arrivava improvvisamente, lasciando però un alone che non si dimenticava.. Aveva 96 anni, chi l'avrebbe mai detto, portati con discrezione e silenzio come sua abitudine, cosi' come la sua malattia e la ferita dell morte del figlio Jackie. Sicuramente la sua testa avvolta nell'inconfondibile foulard, un segno distintivo del personaggio come la sua voce uscita da un flauto magico.
Questa sua biografia dal titolo" Quanti sono i domani passati", ribadiva la sua voglia di presentarsi spesso come un clown, un pagliaccio evanescente voluto dal pubblico, che la vedeva in questo modo e  a lei stava bene come una leggera corazza che la proteggeva. Ma la sua vita , senza ombra di dubbio , è stata da vera diva.Era nata a Milano, figlia illegittima di una pianista, affidata ad una famiglia contadina , e qui scopriamo il segreto di questo suo eterno foulard voluto non per vezzo, ma per abitudine, Quando si lavora nei campi, tutte le contadine, almeno un tempo lo portavano per coprirsi dal sole , dalla pioggia, dagli insetti, dalla polvere. Ma la sua passione per la recitazione arriva prestissimo, solo tre anni, e seguiva fantasticando Greta Garbo, la Divina per eccellenza, più tardi conosciuta e frequentata in America. Facile all'innamoramento la nostra Valentina, o magnetizzata dalla voglia d'amore, segue il direttore d'orchestra Victor de Sabata maggiore di lei di 30 anni a  Roma e per non perderlo di vista si iscrive all'accademia di arte drammatica. Tutti sappiamo che la relazione con un uomo sposato è complicata e dolorosa e l'unica soluzione per non cadere nella depressione , è volare negli States , il più lontano possibile. Abbandona la cinematografia italiana instradata onorevolmente con i famosi registi del tempo e con attori famosissimi come Cervi, Brazzi, Girotti e si butta  a Hollywood , con caparbietà e forza di carattere, frequentando altri storici divi come James Stewart, Gregory Peck , la Dietrich, la Monroe , la Bergman, sicuro non roba da poco.Si innamora perdutamente di Richard  Basehart durante la lavorazione di una pellicola, fedigrafo impenitente quanto affascinante( lo ricordate come co- protagonista della Strada di Fellini?) ma lo sposa , ha un figlio e corro molto indietro lo so , scusatemi, ma oggi butta così!Questa delicata fanciulla ha un carattere di ferro nascosto sotto le ali, bastano le avances un po' spinte di un produttore americano, per farla tornare in patria. Non è dimenticata , altri grandi registi la vogliono( Fellini, Antonioni, Visconti, Truffaut in " effetto notte" che le valse una nomination all'Oscar). Ma la recitazione in diretta come il teatro la affascina ancora ed è Strelher il suo tallone di Achille, uomo contorto e imprevedibile, regista stratosferico e questo magnetismo la colpisce  e la ferisce ancora, altro amore andato in fumo.
Questo sembra l'inizio di una certa normalità nella vita affettiva di questa grande donna e infatti sposa un industriale farmaceutico, toccando i piedi a terra finalmente. La sua casa milanese è sempre stata un centro di accoglienza per artisti e musicisti, amici vecchi e nuovi, sempre prima donna fasciata con abiti d'alta moda portati da regina. La sua arte continua nel privato ricca della sua generosità, ironia e sincerità, ritirandosi dalla vita pubblica.
Lei stessa ammette di aver sbagliato moltissime volte( e chi non l'ha fatto!), ma si considera felice dei suoi errori, perchè questa delicatissima donna considerava gli errori, come versi di una poesia mai letta.
Spero che qualche amico si soffermi su questo post, non è male spesso conoscere personaggi datati che hanno regalato all'Italia lustro ed onore.Buona serata miei cari!

42 commenti:

Alligatore ha detto...

Donna molto affascinante, che ha attraversato il '900. Non conoscevo tutte queste sue traversie sentimentali, che la rendono ancora più interessante.

silvia de angelis ha detto...

Una grande artista, che hai ricordato, in modo raffinato,nel tuo bell'articolo.
Un caro saluto, Nella,silvia

Gus O. ha detto...

Valentina Cortese è stata una grande attrice.
Abbraccio Nella.

Tomaso ha detto...

Cara Nella, passata la nostra grande festa, rieccomi per ringraziarti dei graditi auguri.
Poi voglio dirti che questo è veramente un post dedicato a una che veramente lo merita!!!
Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
 Tomaso 

Fioredicollina ha detto...

Bello qst tuo post ricordo di questa attrice. Visto anche il video seppur del 1995 molto bella ed elegante. Meno male non caduta in disgrazia come molte altre dei suoi tempi evidentemente si è meglio amministrata. Ciao Nella

Pietro Sabatelli ha detto...

Non la conoscevo ma bello questo omaggio ;)

sinforosa c ha detto...

Brava attrice e donna diva d'altri tempi. Ciao Nella, grazie per questa storia. Saluti belli
sinforosa

Romualdo Roggeri ha detto...

Ciao Nella, non sono un grande appassionato di cinema e non conosco a fondo le “vite” delle dive della settima arte, ma come non apprezzare, pur conoscendola poco, il fascino e l’eleganza di Valentina Cortese.
Se pensiamo qual è oggi il canone di riferimento della Bellezza (in senso assoluto, al di la del mero aspetto fisico) ci rendiamo conto del perché veniva, e lo è tuttora, considerata l’ultima diva.
Questo tuo articolo, mai banale come sempre, ha rimesso in moto il ricordo di un’attrice, ma soprattutto di una donna, di grande spessore. Il ricordo appunto che viene arricchito dalle tue preziose informazioni, molte cose che acconti mi erano sconosciute, conoscere, imparare cose nuove è un piacere assoluto.
Grazie, un abbraccio e l’augurio di tanta serenità.

Nella Crosiglia ha detto...

Penso anch'io caro ALLIGATORE, discreta ma decisa anche sincera con i suoi errori ma sempre di gran classe
Un bacio a te ed a Elly

Nella Crosiglia ha detto...

sempre molto generosa con me la mia cara SILVIETTA , una donna anche complicata nella sua semplicità , ma la sua classe perdonava tutto.
Bacio soave

Nella Crosiglia ha detto...

si GUS mio concordo pienamente, ma anche un grande figura che non ricordiamo abbastanza.
Un abbraccio speciale

Nella Crosiglia ha detto...

Sempre gentile e amorevole il mio TOMASO. Una grande attrice e donna anche per me con le sue interpretazioni ed i suoi sinceri errori,
Un bacio speciale e serena serata

Nella Crosiglia ha detto...

FIORELLINO mio ha avuto pure momenti di stasi, ma anche il buon gusto di mettersi in disparte nei tempi più opportuni aiutando gli altri e non dimenticando mai i suoi errori e le sue vittorie.
Un abbraccio forte

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie PIETRO mio, avevo timore non interessasse quasi nessuno, ma le tue parole mi rincuorano moltissimo.
Un abbraccio forte

Nella Crosiglia ha detto...

Sempre dolce e gentile la mia SINFOROSA, grazie! Io la trovavo molto moderna anche se sicuramente datata, ci ha dato interpretazioni da manuale, e ha avuto una vita molto movimentata con errori che trovo anche molto attuali.
Un bacio serale

Nella Crosiglia ha detto...

Il mio ROMUALDO che mi inorgoglisce con i suoi commenti che approvo incondizionatamente. Una donna vera e una bravissima interprete, dove la classe domina la scena anche nel tormento dei suoi amori.
E' un piacere averti qui, e questo è anche un motivo speciale per me di continuare ancora un pochino a scrivere.
Davvero grazie e un abbraccio profondo

Farfalla Legger@ ha detto...

Mi fa immenso piacere leggerti perchè proponi argomenti interessanti come la storia di questa attrice che confesso non conoscevo molto. Egoisticamente parlando, spero che tu non abbandoni il virtuale, sarebbe come perdere un caposaldo del web.
Sono davvero contenta di averti conosciuta, grazie amica bella. Ti voglio bene siempre <3

Nella Crosiglia ha detto...

Mia cara FARFLLINA grazie..ma io non i sento affatto un caposaldo del web.
Questo blog l'ho adottato perchè aveva perso la sua vera creatrice, bravissima per giunta. Ho collaborato con lei per la musica rock qualche anno, poi il blog doveva chiudere. A quel tempo i followers erano diventati moltissimi e mi faceva dispiacere , pur essendo molto impegnata nei concerti, lasciare questo povero orfanello..e ho pensato di portarlo avanti,. Quindi non ho creato nulla mia cara , solo aggiunto la mia esperienza di anni che ora purtroppo fa fatica per seri motivi personali. Ma le tue parole insieme a quelle di molti altri cari amici, mi spronano a sforzarmi. Perdonatemi se sarò più latitante di prima, ma cercherò di continuare anche se spesso con fatica.
Ti stringo forte cara amica mia

Francesca Mei ha detto...

Devo ammettere che non la conosco,o almeno il suo nome non lo ricordo.C'è sempre da imparare e non è mai tardi per scoprire un artista di talento,anche se ormai non è più tra noi.

Nella Crosiglia ha detto...

Buongiorno mia cara FRANCESCA a volte le cose che non si conoscono possono anche risultare interessanti. Spero che questo mio post lo sia stato un pochino per te.
Un abbraccio forte del mattino

Bobby Han Solo ha detto...

Avevo fatto un piccolo post in occasione della sua scomparsa, ma tu hai fatto un lavoro mille volte superiore. Brava Nella

Rakel ha detto...

Ciao Nella, ricordo questa attrice meno nei film di più nel teatro.
Leggendo il tuo post questa grande attrice ha avuto una vita molto intensa, in amore un pò sfortunata forse.

Non lasciare il web, i tuoi post sono interessanti, portano alla luce notizie a molti sconosciute.
Un abbraccione
Rakel

Nella Crosiglia ha detto...

Ma grazie mio caro BOBBY HAN SOLO, ho raccontato solo quello che più mi è rimasto impresso leggendo la sua biografia. Un'ultima diva alquanto fuori dal comune rispetto magari alle altre coetanee .Personalmente mi piaceva molto.
Ancora grazie per la tua gentilezza. Bacione notturno

Nella Crosiglia ha detto...

RAKEL mia quando sento commenti come il tuo mi riesce difficile abbandonare questo post, anche perchè sono sicura poi me ne pentirei.
Perdonate se i miei post saranno forse un po' meno presenti, ma è proprio una questione di tempo dedicato ad altre cose purtroppo molto importanti.
Vi e ti voglio tanto bene! Grazie!

chicchina ha detto...

E stata grande,discreta,come tu confermi e la immagino dolcissima,bella fino alla fine e sempre così discreta.Fa certo parte di un'altra generazione di artiste,italiane,che hanno dettato stile ed eleganza in tutti i sensi.Fa bene,è vero,ritornare un po indietro nel tempo.Anche considerando quello che oggi offre in genere il panorama dello spettacolo..Un abbraccio,Nella.

Nella Crosiglia ha detto...

concordo con te CHICCHINA mia soprattutto con quello che commenti sull'attuale panorama italiano.
Un'ultima diva discreta, brava, spesso debole nei rapporti amorosi, ma di grande carattere.
Un dolce sonno amica cara

Arwen Elfa ha detto...

Ciao Nella era tanto che non riuscivo a passare da te ....
Ho sempre meno tempo per girare per i blog amici ed ho avuto diversi problemi ultimamente. Non ricordo tanto Valentina Cortese, anche se la conosco di nome e penso che, come a volte accade, non sia mai davvero stata valutata per quello che meritava.
Ora come ora il panorama del mondo della spettacolo trovo che stia impoverendosi di più in più opgni anno, anche grazie alla Tv che continua a trasmettere schifezze senza un minimo di interesse culturale. Un saluto buon martedì pomeriggio, ottima continuazione di settimana e migliore mese di febbraio

Nella Crosiglia ha detto...

ciao mia bella ARWEN ELFA, il tuo pensiero è il mio, non mi stacco da una virgola in ciò che dici.
Il mondo dello spettacolo attuale mi sembra avaro in questi anni, indubbiamente qualche isolato soggetto può anche salvarsi, ma i ricordi sono sempre più indirizzati al passato.
Un grande abbraccio serale

Francesco ha detto...

ammetto di conoscerla poco e niente...come stai Nella?

Nella Crosiglia ha detto...

FRANCESCO mio course dovro fermarmi un pochino...tiro tiro ma poi qualcosa si spezza....tanto Felice di sentirti ....dolce notte

Rosemary3 ha detto...

Spero anch'io, carissima, in un tuo "non abbandono" del web... Mi rammarico non poter essere molto presente nel tuo blog.
Grazie per aver condiviso queste interessanti notizie su un'attrice grande, sia nel cinema che in teatro...
Un caro saluto
Ros

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie infinite mia cara ROSEMARY3..Purtroppo ho un periodo abbastanza travagliato e il mio tempo è limitatissimo. Cerco di poter fare tutto ma proprio non riesco. Spero pure di poter scrivere qualcosa quanto prima.
Un bacio speciale!

Anna Bernasconi Art ha detto...

Donna molto, molto, mooolto affascinante! E adoro il dettaglio del fazzoletto in testa, che in realtà non è affatto un dettaglio e che anche io da "donna di campagna" uso ed amo... prima sottoforma di bandana rockeggiante ed ora uso molto i praticissimi tubolari, fare trekking ma non solo. Il lavoro di campagna è per me periodico se non occasionale, solo per la gestione delle proprietà di famiglia e non per vero lavoro, ma l'atmosfera in cui sono cresciuta è più quella che l'ambiente cittadino e forse, mi ci fai pensare oggi tu, il mio amore per quel capo parte da lì.
Saluti e abbracci!

Simona [Ciccola] ha detto...

Ciao Nella ♥
Passo per un abbraccio virtuale, periodo zeppo di impegni ma appena ho un attimo mi piace venire a leggerti. Oggi mi hai raccontato la storia di una donna che non conoscevo, molto interessante.

Nella Crosiglia ha detto...

Gran bel commento ANNA mia che insegna molte cose. Ho sempre adorato questa bandana portata da questa brava attrice, e posso dire che le stava benissimo anche se la diversificava dalle altre ed è stata una scelta riuscita.
Un buon san Valentino per te e un grande abbraccio da parte mia

Nella Crosiglia ha detto...

Ciao CICCOLA mia , buon san Valentino ritardatario da parte mia. Purtroppo è un periodo molto intenso per me e il tempo non è molto. Infatti si vede dalla frequenza che io scrivo sul blog. Spero di sistemare tutto al più presto , ma riguardo la mia salute il discorso diventa un po' più tortuoso.
Un bacio speciale mia cara

Anna Bernasconi Art ha detto...

Nella mia, non farmi montare la testa 😜, non insegno nulla, per carità, che responsabilità sarebbe! Se mai offro spunti, raccontando quel che mi vaga per la testa. 😉 Se ho dato qualche spunto anche stavolta ne son felice ma mi pare che sia stata tu a offrirne uno a me, facendomi forse capire da dove arriva il mio amore per foulard, bandane, tubolari & co. 😘

Nella Crosiglia ha detto...

ANNA mia non è così ..con le tue meravigliose creazioni insegni a tutti quello che è apparente per te e nascosto per noi, facendo vivere ogni immagine..ti voglio bene

Anna Bernasconi Art ha detto...

Che cosa bella e preziosa che mi hai detto Nella... grazie, GRAZIE, GRAZIEEEEEEEEE! Di cuore.

Nella Crosiglia ha detto...

Sempre tante grazie a te di esistere ANNETTA

Giancarlo ha detto...

Una bella recensione. Scrivi "conoscere personaggi datati che hanno regalato all'Italia lustro ed onore" concordo con te.
Buona serata e serena domenica a te.

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie GIANCARLO sempre molto gentile
Abbraccione serale