............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

sabato 26 novembre 2016

Alluvione


Miei cari ecco un post che non vorrei avere mai scritto.Sapete del terribile alluvione che ha scosso la mia regione, e anche se questo blog sicuramente non è il luogo più adatto per informarvi su certi disastri , questa sera non potrei informarvi di altre cose se non questo che ha rovinato per sempre le mie zone e il mio cottage di montagna. Avevamo notizie sporadiche su quello che poteva succedere nell'entroterra di Imperia, ma non sicuramente questa immane tragedia che vede meravigliosi paesetti montani che stanno franando letteralmente a valle. Paesi turistici notissimi per lo sci e per le meravigliose vacanze estive, paesi ricchi di antica cultura ,circondati da boschi da favola, da cottage( lassù chiamati Tecci), zone boschive di antica memoria,che io ho amato alla follia. Sia per ragioni sentimentali che per la vera bellezza del paesaggio.
Risultati immagini per valcona soprana mendaticaRisultati immagini per valcona soprana mendaticaBene ora tutto questo non esiste più!E la foto che ho postato è nulla rispetto alle immagini che ho visto sul web e non ho voluto mostrarvi perchè il mio cuore è troppo prostrato da questo enorme cataclisma. Quando ancora il mio compagno era vivo avevamo costruito un Teccio bellissimo fatto con amore e dedizione, arredato con i toni rustici dell'alta valle confinante con le Alpi francesi di Briga . Credetemi questa foto non fa proprio testo in merito alla sua caratteristica, ma in ogni piccolo particolare regnava il nostro affetto, la nostra complicità e la nostra vita.Era diventato una spina nel cuore per me dopo la sua scomparsa e andare nei luoghi dove l'anima si lacera ulteriormente non fa bene alla nostra vita, restano solo i ricordi meravigliosi,, questi ce li possiamo ancora permettere. E ora cosa resta? Più nulla tutto sceso a valle, tutto è lacerato, ferito, sparito. Avrei dovuto consegnarlo ad un'amica la settimana prossima, per rinfrancare un  pochino le mie finanze, certo non ne ero felice, ma sapevo che sarebbe finito in ottime mani, come quando si lascia un figlio con tanto dolore ma sapendolo seguito e curato al meglio.
Vi lascio solo qualche immagine del sindaco disperato che sta evacuando gli abitanti perchè tutto continua a scendere inesorabilmente, e credetemi queste foto non rendono bene l'idea del disastro.
Non vedrò più la mia casa, non riconoscerò più quelle strade, non esisteranno più i boschi, percorsi da cerbiatti, lupi,marmotte, che mi affascinavano nelle cacce notturne quando si tentava di riprenderli con il teleobiettivo. Non vedrò più i cani( certo non i miei poverelli..) fiutare le orme delle lepri, dei cinghiali( io che odio la caccia) ,svanite le feste paesane fatte in allegria nei boschi secolari...cosa ci sarà al loro posto.
 In questo momento di sbigottimento assoluto e di dolore infinito, vedo solo la rovina di una terra ferita senza possibilità di ricostruzione.
La montagna che scende  a valle , uno spettacolo terrificante, dove puoi solo vedere l'enorme baratro che si allarga di minuto in minuto , dove i pochi abitanti sono tratti in  salvo con gli elicotteri, dove la transumanza è sparita, dove il bestiame è annegato o travolto....La fine del mondo, la fine di una storia, un'altra atroce lacerazione dentro me stessa, e mi scuso per questo sfogo che a volte getto in queste pagine che dovrebbero essere musica e informazione.
 Ma perdonatemi , questa sera no, tutto è troppo lacerante...e penso quanto ci vorrà per dimenticare ancora, per rialzare la schiena e continuare ad andare avanti come  se nulla fosse, tra un concerto e l'altro, un articolo e l'altro, quando in questo istante avresti voglia di svanire con quello che mi circonda. Tutto è perduto e non ritorna...io ritornerò questo è certo, tornerò tra voi, tra la disperazione, la gioia, i dolore , il divertimento, cose che ho sempre condiviso con voi. Anche con la morte, che oggi sento tanto vicina.
Perdonatemi e grazie!

94 commenti:

carmen ha detto...

Carissima Nella, non ci sono parole...ti posso solo abbracciare virtualmente, mi dispiace moltissimo, tra alluvioni e terremoti, che periodo...

colo ha detto...

Dai Nella.vedrai che per la prossima primavera tutto sarà tornato come prima in quelle zone meravigliose...

Alligatore ha detto...

Non ci sono parole, ma sdegno per quello che sta accandendo al nostro territorio ... amareggiati e delusi, nessuno muove un dito, se non dopo...

Patricia Moll ha detto...

Cara Nella, purtroppo queste catastrofi diventano sempre più frequenti e gravi.
Mi dispiace per il tuo cottage e per tutta la zona.
È terribile vedere il nostro territorio che va a catafascio così.
Anche qui in Piemonte le cose non sono particolarmente belle. Dove abito io, insomma ma nel cuneese e torinese è peggio.
Anch'io oggi, domani e dopodomani ho programmato foto fatte da mia figlua stamattina.
A parte una strada, solo acqua ovunque... passerà,
Ti mando un grosso bacione. Ciao Patri

Nella Crosiglia ha detto...

Sono veramente sfibrata cara CARMEN , una notizia proprio inaspettata anche se l'alluvione ci ha sfiorato sulla costa e anche bene, Non abbiamo pensato alla montagna..tutto perso..orribile..
Grazie mia cara, ti voglio bene!

Batù Simo ha detto...

Nellina.. Anche da noi Nella... anche da noi. In un paese poco distante dal mio, l'avrei sentito al tg, un signore è stato inghiottito dall'acqua.. era andato a rigovernare i suoi cavalli. Direi di dire una preghiera..
Casa mia è stata nel mezzo dell'alluvione fine anni '90 uno choc, eravamo rimasti isolati senza luce, acqua dai rubinetti, (già.. ) gas e ovviamente riscaldamento per giorni. Con l'ansia per i bambini. Con acqua fino alle cosce. acqua che usciva dal wc, freddo e buio.non lo dimenticherò mai! Circondati da sciacalli che entravano nelle case di chi era riuscito a scappare.. e altro ancora. io invece non parlo di cose mie sul blog, ma te lo racconto solo per cercare di farti arrivare più forte il mio abbraccio.. Ti capisco

Nella Crosiglia ha detto...

Ma la mia casa quando tornerà adorabile amica mia COLO cara.... e la mia vendita come potrò farla, mi avrebbe salvato da tanti impicci credi....
Grazie adorabile, un bacio serale!

Nella Crosiglia ha detto...

Neanche dopo ALLLIGATORE mio credi, si spazza un po', si ripulisce, si perde tutto e si ricomincia...
Ti stringo forte!

Nella Crosiglia ha detto...

PATRICIA mia cara, si passerà come tutto, ma con un'altra gravissima ferita per me...non esiste più nulla...tutto è perduto..la mia tranquillità finanziaria( almeno un po' di respiro) e si ricomincia , come non so....
Bacio dolce mia cara!

Tomaso ha detto...

Cara Nella, mi dispiace, mi duole il cuore nel pensare ha quella povera gente, come te che ciò che avevano in un baleno perdere tutto
Penso che si lavora una vita per qualcosa che sogni da sempre, poi un pochi minuti tutto svanisce!!!
Ciao cara amica con il pensiero mi sento vicino ha te posso solo dirti di farti coraggio e la speranza non muore mai.
Ciao e buona serata con un forte e sentito abbraccio.
Tomaso

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie BATU'mia ...capisco...
io ho visto il nulla davanti a me...ho visto la terra scivolare e la protezione civile che ci mandava via, ho visto gli elicotteri e le bestie galleggiare, ho sentito urla e pianti da lontano...ho sentito la fine del mondo da vicino...
ti voglio bene...

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie TOMASO, grazie di cuore...ho perso i ricordi migliori, un avvenire più sicuro, una solidità che ora traballla molto di più...
Ma soprattutto il dolore e lo stupore di tanta distruzione e rovina!
Bacio serale!

Andreina ha detto...

mi si stringe il cuore leggendo il tuo post....in un attimo tutto sparisce e siamo impotenti...
la natura tanto è meravigliosa tanto può farci soffrire...
ti sono vicina e ti abbraccio forte....

Nella Crosiglia ha detto...

Lo sento il tuo abbraccio ANDREINA mia..e ho tanto bisogno di calore credimi...
Ti stringo forte!

Gus O. ha detto...

Noi violentiamo la natura fino a farla impazzire. Per questo succedono queste tragedie. Forza, non abbatterti.

Nella Crosiglia ha detto...

Ti ringrazio GUS, ma per ora non è così facile non essere disperata...ma ce la farò...grazie ..un forte abbraccio!

Batù Simo ha detto...

😘

colo ha detto...

Magari la tua casa si è salvata Nella, a volte i miracoli accadono...

andreea manoliu ha detto...

Mi dispiace tantissimo carissima Nella, questo post fa rimpicciolire il cuore. Sono cose che non dovrebbero succedere e purtroppo accadono. Non posso fare niente se non mandarti un abbraccio forte, anche se solo virtualmente, nella speranza che tutto possa tornare nella normalità !

Hachi ha detto...

Nella cara, ti mando un abbraccio fortissimo. Quando piove così tanto, io ho sempre tanta paura, perché non sai mai cosa potrà succedere..... l'acqua ha una potenza impressionante..... so che è difficile trovare la forza per rialzarsi, ma noi Arieti sappiamo sempre rimetterci in piedi. In bocca al lupo! Bacioni!

Alessandra ha detto...

Cara Nella, dirti che ti abbraccio forte forte può sembrare banale ed inutile ma credimi, dal profondo del cuore, che ti sono vicina.
Bacioni Alessandra

Giovanni ha detto...

Cara, cara Nella. Leggo e rimango senza parole. Scorro le parole, alcune risuonano di più anche nel mio cuore e nei miei ricordi, la montagna ha significato e significa ancora tanto anche per me.
Bene, non mi dilungo, non occorre, anzi. Ti abbraccio forte forte, ti sono vicino, sia pure al di qua dello schermo. Su una cosa hai ragione e baserai la tua forza futura: i ricordi, quelli rimangono intatti per sempre, nessuno te li porterà mai via, né fa bene alla anima ritornare su luoghi che ti lacerano.
Un bacio grande, dolce, appassionata amica <3

Nella Crosiglia ha detto...

Non credo ai miracoli Colo....

Nella Crosiglia ha detto...

Sarà una normalità nuova mia cara ANDREEA, diversa da quella che era o non ci sarà più nulla ..molto probabile..
Una notte stellata!

Nella Crosiglia ha detto...

Quante volte mi sono rimessa in piedi HACHI cara .....e ogni volta è sempre più difficile credimi, questa volta sarà un'impresa titanica.
Bacio notturno

silvia de angelis ha detto...

Sembra che quest'anno una nube di grossa negatività, della natura, si sia spinta sulla nostra bella penisola.
Mi spiace tantissimi, dolce Nella, per questi danni alle tue proprietà che hai dovuto subire.
Ti abbraccio forte, silvia

Pirkaf ha detto...

Mi dispiace tantissimo Nella, ma sono almeno felice che tu stia comunque bene.
Un abbraccio e un forza con tutta l'anima!

Enrico zio ha detto...

Un post straziante. Chi non è mai stato sfiorato da alluvioni, frane, terremoti, incendi, può solo vagamente immaginare cosa si provi in quei momenti in cui tutto è spazzato via, restano solo i ricordi felici. Magra consolazione, spero che almeno le autorità preposte aiutino concretamente a ricostruire quei luoghi.
Un solidale abbraccio
enrico

Paola S. ha detto...

E' proprio triste vedere sparire dei luoghi che sono stati tuoi o di qualcun altro; quando case, strade, scuole, piazze, ristoranti semplicemente con uno schiocco di dita diventano delle macerie irriconoscibili.
Purtroppo la furia della natura non si può controllare o prevedere e questo è ancora più straziante, ti lascia ancora più forte il senso di impotenza. Non posso immaginare cosa si provi e spero di non doverlo mai fare, come mi auguro possa non accadere più in assoluto, ma sono certa che ci sarà la forza per ricostruire tutto; per creare nuovi posti da riempire di felicità dove rivivere anche ricordi che sembrano spariti ma che potrebbero sorprenderci nello scoprire che erano esattamente dove li avevamo lasciati.
Ti sono sinceramente vicina e spero che vada tutto per il meglio. Un grandissimo abbraccio pieno di affetto, sii forte carissima Nella :-*

MikiMoz ha detto...

Quanto ti capisco: ho vissuto le stesse sensazioni poche settimane fa, col terremoto.
Una situazione che non si risolverà per adesso...
Un abbraccione!

Moz-

Pietro Sabatelli ha detto...

Che dire? ti sono vicino e spero che tutto torni presto alla normalità, stavolta l'abbraccione te lo do io :)

Rosy ha detto...

Carissima Nella non ci sono parole davanti ad una tragedia così immane....mi dispiace infinitamente apprendere che hai visto distrutti luoghi per te carichi di un valore affettivo in quanto ad essi sono legati innumerevoli ricordi relativi ad una persona a te tanto cara!Si ha l'impressione,in questo caso,che una parte di noi muoia...in quanto privata di quanto ha di più prezioso!!So che le mie parole non servono....ma fatti forza..ora e' impossibile e assolutamente impensabile,lo so (e' come aver subito due volte un lutto)ma fatti forza....e prenditi nel frattempo tutto il tempo che ti è necessario,capisco che in simili frangenti il blog e' l'ultimissimo dei nostri pensieri,com'è naturale e giusto che sia..... ti sono vicina e ti abbraccio fortissimo:)).
Un bacione grande grande:))
Rosy

Nella Crosiglia ha detto...

Non è mai inutile mia dolce ALESSANDRA essere abbracciata da un amico vero!
Grazie e serena domenica!
Bacio dolce!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie GIOVANNI caro quante cose abbiamo in comune ..veramente..e so che mi capisci alla perfezione e questo non accade neppure nel mondo reale..
Grazie ti stringo forte e cerco di andare avanti!

Nella Crosiglia ha detto...

La natura è mamma e matrigna alla stesso tempo quando la si disturba prima o poi si rivolta contro di noi e questo è il risultato!
Bacio soave Dolce SILVIETTA!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie PIRKAF ce la farò come sempre e poi ho la speranza con il sole di questa mattina di ritrovare il mio teccio ancora mezzo intero!!!!
Bacissimo_!

Nella Crosiglia ha detto...

Mio caro ENRICO unica cosa che possiamo fare a meno è il solidale abbraccio di chi dovrebbe sanare certi scandali e invalidare certi permessi..
Ma sono come sempre parole dette al vento...
Oggi , la mia speranza è di ritrovare ancora qualcosa che mi faccia riconoscere quell'amato rustico delle " belle ore"...
Ti stringo forte caro amico mio!

Nella Crosiglia ha detto...

PAOLETTA mia grazie, oggi con il sole così brillante spero si possa ritrovare in mezzo a quel disastro disumano che riesci a intravvedere in distanza..strade crollate, ponti, sentieri, montagne che scivolano a valle , condomini accartocciati, vie inesistenti, animali morti..un dramma nel dramma, ma io in questo solo rivedo il mio rustico ancora intero..potenza della favola!
Bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

Non si risolverà mai MOZZINO mio, conosco queste cose, queste false condoglianze, lacrime di coccodrillo....si spera, per ora si spera ancora che qualcosa si sia salvato!
Bacio festivo!

Nella Crosiglia ha detto...

E io lo prendo tutto caro PIETRO con la speranza che qualcosa possa venire recuperato in questa terribile ferita..
Buona domenica mio caro!

Nella Crosiglia ha detto...

ROSY non e' vero che il blog e tutti voi siete l'ultimo pensiero..
Per me siete stati i primi dopo aver appreso la notizia e avere constatato sommariamente il tutto, a sapere l'immane ferita che la terra ci ha portato per colpa della nostra incuria , del dover fare sempre e di più, di voler depredare quello che deve restare etc etc...
Oggi ho ancora speranza di trovare una traccia un po' familiare, che mi riporti indietro e che mi faccia gioire con le lacrime agli occhi!
Ti voglio bene e conti tanto mia cara!

Francesco ha detto...

Un abbraccio Nella

Andrea ha detto...

Cara Nella, ti sono vicino nel dolore e capisco il tuo sfogo. Prima le perdita del tuo compagno, ora quella del teccio che avete messo su insieme, sono eventi che lasciano il segno. Se può esserti d'aiuto, pensa che ci sono tante altre persone che hanno subito danni enormi per fatti simili o per il terremoto, perdendo talvolta la vita stessa. Ti auguro di trovare la forza per reagire e ricominciare! Un abbraccio carissimo

Mariella ha detto...

Ciao Nella, ma che disastro. Mi spiace tantissimo, comprendo molto bene il tuo dolore. Forza tesoro.
Un bacio.

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie FRANCESCO ,molto apprezzato...ricambio con affetto!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie caro ANDREA, molto gentile...
la forza io cerco sempre di averla anche perchè che ci piaccia o meno la vita continua...spero che qualcosa sia rimasta in piedi..
La zona è sempre monitorata e la strada non esiste più..
Speriamo positivo..a volte capita!
Un bacio affettuoso!

Nella Crosiglia ha detto...

Si MARIELLINA , come sempre tanta tanta forza e tanto tanto coraggio...
Sarò premiata? Chissà, la speranza è l'ultima a morire, ma certo che il disastro è immane!
Ti stringo forte!

sinforosa c ha detto...

Sono catastrofi che sconvolgono la vita di tante, troppe, persone. Un ricordo quotidiano nella preghiera e un aiuto concreto anche se piccolo.
sinforosa

Maria Brentegani Portugalli ha detto...

Carissima, non ci sono parole.
Credo che sia terribile vedere e subire queste devastazioni.
Ti sono vicina con tanto affetto e le mie preghiere.
Un abbraccio forte
Maria

Ale ha detto...

Non sapevo che sei anche tu della zona, oppure era un luogo di vacanza? Comunque Nella carissima, piove sempre sul bagnato. Sono senza parole, un dispiacere immenso quando ho letto il tuo post...
Accetta i miei abbracci forti e carichi d'affetto. TVB Ale.

Santa S ha detto...

Carissima Nella è una storia che conosco bene, e penso di poter comprendere appieno i tuoi stati d'animo, la lacerazione. L'ho vissuta in prima persona, so cosa vuol dire perdere tutto. La sensazione di paura, abbandono e anche solitudine. Quello che oggi mi fa più male e continuare a vere questo territorio umiliato, in tanti anni poco è stato fatto per preservare questa nostra terra. Pochi interventi e nessuna educazione. Si è continuati imperterriti a impoverire tutto e la natura sembra volersi riappropriare del suo mondo...
Coraggio a noi tocca ricordare e sicuramente prendere più coscienza per fare sentire la nostra voce. Hai fatto davvero bene a parlarne, perchè bisogna proprio cambiare musica!
Con tutto il mio affetto non posso che virtualmente abbracciarti.

Annamaria ha detto...

Ti abbraccio ancora e ancora, carissima NELLA, e sono certa che la tua grinta ti farà superare anche questo momento terribile, consapevole che non c'è allusvione che possa spazzare via i nostri ricordi e tutto l'amore donato!!!

cristiana2011 ha detto...

L'Italia è un Paese disgraziato, in tutti i sensi, dalla sua posizione geografica alla negligenza che permette che avvengano queste tragedie.
Ti assicuro che l'empatia che provo per te mi fa sentire la tua desolazione. So che supererai questo periodo anche se tutto ciò ti ha segnata nel profondo..
Cristiana

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie mia dolce SINFOROSA, sei molto carina e comprensiva come sempre..
La speranza di trovare ancora qualche cosa , solo quella ci resta...
Bacio

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie anche a te cara MARIA BRENTEGANI, stiamo aspettando notizie ogni momento per sapere cosa è rimasto da questa lacerazione tremenda mentre la terra continua a scivolare a valle!
Un bacio solare

Nella Crosiglia ha detto...

Ti stringo forte ALE mia, non sono della zona, ma era la nostra vacanza preferita quando il mio compagno era ancora vivo.
La mamma sua era di queste parti e il suo affetto per questi luoghi era immenso.
Tutto di conseguenza è ancora più cocente e profondo!
Ti ringrazio tanto!

Nella Crosiglia ha detto...

Ti stringo forte anch'io cara SANTA e el tue parole suonano musica alle mie orecchie. Purtroppo una triste musica , ma sempre la stessa nota ripetitiva.
Si aspetta il miracolo , che vuoi fare, quel miracolo che non arriverà mai!
Un forte abbraccio

Nella Crosiglia ha detto...

I ricordi dolce amica mia ANNAMARIA cara non si spezzeranno mai, purtroppo a volte ti stringono come una morsa da dove non puoi sfuggire e sembra vogliano farti tanto male da morirne.
Poi ti rialzi e speri nelle favole , è sempre bello sentirne qualcuna...
Un abbraccio da stritolo

Nella Crosiglia ha detto...

CRISTIANA mia cara sapessi quante cose mi hanno segnata e spesso pensavo di non farcela e poi , con questa testina che mi ritrovo , molto acciaccata ho ripreso il cammino..
Qualche volta sanguino, ma faccio finta di niente ,tolgo solo le tracce..
Un affetto ma proprio tanto di cuore per te!

kilara ha detto...

Carissima che dolore leggere questo post.Non posso immaginare come potrai sentirti svuotata e distrutta da questo disastro.La nostra terra ci si stà rivoltando contro perchè la trattiamo troppo male.Ti mando un forte abbraccio !

Patricia Moll ha detto...

Cara Nella, sabato sera ho visto al tg e immagini dell'imperiese... da strappare l'anima!
Coraggio stella!

Marco Grande Arbitro ha detto...

Sono cose davvero terribili... Hai il mio supporto Nella, sempre e comunque!

giglio ha detto...

Nella, purtroppo questi sembrano essere tempi bui e la natura e il nostro stesso pianeta sembrano rivoltarsi contro di noi! Anche qui in Toscana, ogni volta che piove si contano i danni... Preghiamo per il meglio...

Nella Crosiglia ha detto...

KILARA cara non mi dire nulla...
Siamo attaccati alla linea di emergenza tutto il giorno per sapere se esiste ancora qualcosa..ma le strade sono tutte interrotte, franate , non esistono più e due stazioni sciistiche sono scese già a valle trascinando tutto dietro!
Ti stringo forte e incrociamo le dita!|

Nella Crosiglia ha detto...

Si PATRICIA mia, peggio di quanto si possa credere , perchè non si può arrivare nei luoghi più colpiti,non esistono più strade e i paesi scendono a valle...
Un bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie MARCOGRANDEARBITRO, ti sento vicino e ti ringrazio di cuore ..ne ho bisogno!!!!
Bacione!

Nella Crosiglia ha detto...

GIGLIO mio, si può solo sperare il meno peggio...tutto è scomparso , stravolto..
Grazie del tuo sostegno..
Un forte abbraccio

Nella Crosiglia ha detto...

Quante belle parole caro ANDREA e quanta verità..la vita spesso ci regala moltissimo e poi ti toglie tantissimo...
Si deve avere il coraggio di ricominciare , ma spesso è molto dura quando le lacerazioni non sono ancora rimarginate...
Ma ce la faremo e cerchiamo di incrociare le dita ed essere ottimisti..Speriamo non tutto è perduto!
Un abbraccio fortissimo

Beta ha detto...

Mi dispiace, mi dispiace davvero tanto... c'è tanta disperazione nelle tue righe, tanta tristezza, tanto sconforto... ed io, non ho davvero parole per consolarti, posso solo inviarti un grande abbraccio (non ti aiuta di certo, ma è l'unico modo per esprimerti la mia solidarietà).

Nella Crosiglia ha detto...

Il tuo abbraccio mia cara BETA mi è arrivato eccome...e io mi sento più tranquilla..spero spero tanto ..chissà incrociamo le dita..
Un bacio della buona notte!

consuelo tognetti ha detto...

Nella, non sai come sono dispiaciuta nell'apprendere questa notizia. Ho visto delle immagini al tg e mi sono impressionata! Il mio cuore piange x chi si è trovato in quella terribile situazione.
Ti sono vicina con il pensiero e sono sicura che il tuo forte carattere ti farà superare anche questo dispiacere..un abbraccio, io faccio il tifo x te e il tuo paese..

Nella Crosiglia ha detto...

Era il mio villaggio per le vacanze e il relax mia cara..e mi rendeva così spensierata e felice CONSUELO mia...ora tutto è svanito...
Spero ancora sai, spero ancora si riesca a trovare qualcosa....chissà, un miracolo dell'ultimo minuto...
Ti stringo forte forte!

A Nordic Heart ha detto...

Cercavo le parole per commentare... ma non vengono... cosa si può dire a un passato spazzato via.. che rimane nei ricordi, si, ma che lascia un segno profondo nell'anima?
Come si può dire che passerà? Chi lo dice, di solito non capisce che si afflievolirà la violenza del ricordo... ma non passerà....
Ti abbraccio forte sperando che la forza e la sincerità della partecipazione d'emozioni possa arrivare fino a te e darti un po' del sollievo, che il non sentirsi proprio soli in certi momenti, risolleva un minimo il nostro cuore sfinito.
Non voglio scrivere frasi a effetto per fare presenza, ma ti sono vicina col cuore e spero che la ferita della tua terra possa reagire come solo la natura sa fare.
Un abbraccio grande grande Nella.
Sonia

Nella Crosiglia ha detto...

Ma grazie mia cara NORDIC HEART, lo sento vicino questo abbraccio...cosa vuoi dire , c'è la speranza di poter trovare un miracolo o almeno qualcosa di quella casa di vacanze dove la vita fioriva veramente.
Chissà..incrociamo le dita e guardiamo il cielo!
Ti stringo forte e grazie!

keypaxx ha detto...

Mi dispiace moltissimo. Specie per l'impotenza di fronte a queste calamità naturali che, in un attimo, inghiottono secoli di tradizioni, storie, culture e vita. Il problema è che il mondo intero appare in disfacimento perché, la sua comprensibile conclusione, è accelerata migliaia di volte in più dalla cecità dei potenti, dalla cosiddetta "civiltà".
Un abbraccio forte e un sorriso.
^____^

Nella Crosiglia ha detto...

Non ho parole caro KEYPAXX ..solo la speranza che qualcosa sia rimasto..mi basterebbe una sola parola , ma forse è solo un sogno...
Tralasciamo i potenti, tralasciamo le istituzioni, è meglio..tante promesse e poi il nulla come sempre... e noi speriamo cosa? ma..non sappiamo neppure noi..
Un sorriso con il sole mio caro amico!

Stefyp. ha detto...

Cara Nella, le parole in questi momenti mancano, anche per me che ti leggo. Si fa forte un sentimento di tristezza e sbigottimento. Purtroppo di fronte a questo tipo di disastri, non resta che lo scoramento. La violenza della natura ... travolge, strappa tutto...colpisce e ferisce nel profondo. Mi dispiace moltissimo, so che le mie parole non potranno lenire il tuo dolore, posso almeno provare a farti sentire la mia presenza.
Un abbraccio forte, Stefania

Nella Crosiglia ha detto...

Le tue parole cara STEFYp fanno molto invece..
Resta solo un flebile soffio di speranza..qualcosa sarà salvato? qualcosa esisterà? Si deve solo aspettare..Non ci sono strade percorribili..tutto è mistero..
Si sa solo che la montagna continua a franare a valle..
Ti voglio bene!

giglio ha detto...

Ho postato adesso le immagini delle frane della provincia di Cuneo e sono devastanti. Ti ringrazio per il commento... buona giornata!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie per il supporto GIGLIO , ho visto il tuo video e ho commentato il tuo post..
Credimi , è tutto molto peggio di quanto sembra!
Ti stringo forte!

La Cuochetta il Piccolo Chef ha detto...

Mi dispiace tantissimo Nella, non trovo le parole per rincuorarti solo un grande abbraccio che spero ti arriverà.

Nella Crosiglia ha detto...

Certo che mi è arrivato il tuo caldo e goloso abbraccio mia cara, e come poteva essere diversamente CUOCHETTA mia...
Non abbiamo notizie certe perchè le strade sono tutte franate, ma sembra che dove ho il mio rustico essendo su roccia siano ancora in piedi
Bisogna valutare il movimento franoso,molti paesi sono scesi a valle e le eventuali lesioni delle infrastrutture..tutti i giorni con il cuore in gola.
Un bacio immenso

Pamela ha detto...

Carissima Nella, ti sono davvero vicina!! In queste circostanze bisogna cercare di farsi forza e guardare avanti, anche se è difficile...
Un abbraccio forte!!

Realtà di carta ha detto...

Sorellona sono Misaaaaa!
Il mio vecchio blog si è auto distrutto è così ho deciso di aprirne uno nuovo.

Non abbattetevi lì. Siate forti.

Un abbraccio gigante.

Maurizio C ha detto...

Momenti e cose davvero brutte, un abbraccio a te e, virtualmente, a tutti coloro che sono stati coinvolti in questo, ennesimo, disastro.

Domenico ha detto...

Mi dispiace Nella, c'è poco da dire in momenti così cupi... ti abbraccio

Nella Crosiglia ha detto...

Si PAMELA , molto difficolotoso anche se la speranza è l'unica cosa che ci aiuta a credere...
Ti bacio

Nella Crosiglia ha detto...

Bella la mia MISA....
Periodaccio come vedi , oggi anche il cancello di legno della casa rotto ..altri problemi altri pensieri..si prospettta un ottimo Natale..
Ti voglio bene!

Nella Crosiglia ha detto...

Terribile MAURIZIETTO e la cosa peggiore è l'attesa di sapere qualcosa di più certo...intanto il tempo passa e tu sei inerme di fronte a queste calamità...
Bacione e grazie di cuore

Nella Crosiglia ha detto...

Si DOMENICO, ma l'affetto di tanti amici, ti aiuta parecchio ti senti meno sola...
Si aspettano ogni giorno notizie...
Ti stringo forte!

RobbyRoby ha detto...

ciao
scusami per il ritardo leggo solo ora.
Mi spiace. Un abbraccio-

Nella Crosiglia ha detto...

Ma mia cara ROBBYROBY perchè ti devi scusare, sono io che ti devo ringraziare epr il pensiero...
E' andata così.
La casa è intatta per fortuna, non so nell'interno, ma le strade non esistono più almeno nella zona dove c'è il rustico.
Non so quanti anni ci vorranno per poterla rivedere al meglio.
I dispetti della natura e con ragione anche per lei...
Un bacio speciale!

Anna Bernasconi ha detto...

Che fitta al cuore leggere queste cose! Ti mando un abbraccio, grande, enorme! Ed un sorriso, che non guasta mai, anzi rallegra, anche se magari solo per una briciola di tempo. :-)

Nella Crosiglia ha detto...

Il sorriso serve sempre cara ANNA sempre e comunque...
Su certe cose dopo le fitte al cuore e lo strazio restra la rassegnazione e fatta con un sorriso la vedi meno dura...grazie mia cara..
Bacione!

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.