............. Dall'amore spesso non nasce la musica, ma dalla musica spesso nasce l'amore!....

mercoledì 7 dicembre 2016

Un uomo tranquillo


Spero tanto in questo periodo così affaccendato per tutti e anche per me( ma per altre faccende sicuramente non natalizie) di avere in dono una sferzata in più di salute , perchè il mio fisico sembra cedere giorno per giorno. E..mannaggia! tra influenze fantasma, colpi della strega, senza parlare poi delle belle sorprese che mi sono arrivate in questo ultimo periodo, non ho proprio avuto pace, non perchè questi stralci di vita privata possano interessarvi,ma è solo per farvi capire quanto la salute sia importante soprattutto in determinati momenti veramente caotici.Quando per forza devo passare qualche ora a letto, divento veramente intollerante e allora devo scegliere qualcosa che mi calmi un po' e raccolgo tutti i miei dvd musicali( tutti insomma ci vorrebbe un treno) , siamo precisi..qualche...Chissà perchè oggi mi è venuta in mente l'educazione, forse ho avuto da fare con gli operai che hanno rimontato il cancello del giardino..non proprio " gentlemen" ...ma bisogna accontentarsi e ancora grazie siano venuti!In questo limbo che passo a letto , mi è venuto in mente quanto sia importante proprio l'educazione, l'umiltà e la carità cristiana. Divento migliore? no di certo anzi con le festività, peggioro alla lunga.....
Il primo cantante che ho ricordato è stato Mark Knopler ex leader dei Dire Straits( terribili ristrettezze), e quale titolo mi pareva più consono al mio periodo? Questo loro nome.... e allora avanti con l'ascolto e con i ricordi.
Risultati immagini per strato caster bianca e rossa no copyrightChe adorabile personaggio credetemi, provvisto di una dolcezza e di una disponibilità indescrivibili, oltre che la capacità di suonare la chitarra( la sua famosa stratocaster bianca e rossa..ma ne avrà duemila) in maniera divina. La prima persona a non esporre e quasi a non credere alle proprie capacità, è lui stesso. Quando gli si ricorda di essere considerato il terzo più grande chitarrista al mondo, sorride schivo e scuote la testa. Mark lo scozzese che odia le liti ed è pronto a sciogliere una band come i" Dire Straits", all'epoca idolatrata da tutti, per non avere problemi con i componenti e soprattutto con il fratello David, è cosa non di poco conto. La chitarra nei tempi giovanili era un suo hobby, fare musica con gli amici, formare i primi complessini,ma nasce insegnante di lingua e letteratura inglese e il suo insegnamento è rivolto sempre ai più deboli, disadattati e bisognosi.
Durante le interviste che concede scarsamente, ma con molta educazione, cercate di non parlare della bellezza del suo tocco, della particolarità di suonare senza plettro, in modo da farci assaporare tutta la limpidezza e la dolcezza della melodia. Non gli parlate delle sue partecipazioni a vari eventi benefici, a tour importanti con altre rock star, alla sua ultima propensione di preferire il" folk" e farci un po' dimenticare di essere " Sultan of swing". Forse sa che non lo dimentichiamo, chissà....mai e poi mai ricordare le sue onorificenze, l'essere ufficiale dell'impero britannico per i suoi contributi musicali, assolutamente argomenti da evitare e non avreste risposta.
Ma allora di che cosa si parla con lui? Di cose che accomunano tutti noi :la famiglia, gli hobbies, le manie etc etc... Avrete risposte esaurienti, certo nessuno sfiorerà il gossip, ma vi racconterà della sua mania del bere principalmente all'inizio carriera, mania che ora disprezza aspramente, ma che adottava anche per vincere la timidezza di essere a pranzo o a cena con personaggi a lui completamente sconosciuti. Il " ragazzo" è schivo questo si, ma se intavoliamo una conversazione casereccia, sa essere divertente. Parlategli della bicicletta suo grande hobby....non finirà mai! Nei momenti liberi gareggia con i figli avuti dagli ultimi due matrimoni e confessa di perdere sempre, ma di provare una gioia immensa a trafficare tra ruote, brugole e pedali. La stessa gioia che prova guardando la sua collezione di chitarre. Sono un  po' tutte le sue bambine, qualcuna è stata venduta per beneficenza e si vede che un po' gli spiace, ma tutte hanno una storia, ricordano un periodo di vita e non restano morte senza emettere più una nota.Ha l'abitudine di usarne parecchie in concerto.
Bello regalarci una ventata di normalità ogni tanto in questo mondo che gira così stranamente..perchè negarcela ? Andate a sentirlo se ne avete l'occasione questo uomo schivo e tranquillo. Con leggerezza ci presenterà cose sublimi, sempre stupito e felice di vederci entusiasti e stranamente incredulo della sua bravura.... Alla prossima , se sopravvivo, miei cari!

45 commenti:

silvia de angelis ha detto...

Sempre all'avanguardia i tuoi articoli rokkettari
Un abbraccio, carissima,silvia

Andreina ha detto...

come ti capisco cara Nella, ma vedrai che ci rimettiamo in piedi....noi siamo forti
un grande abbraccio

sinforosa c ha detto...

Cara Nella anzitutto ti auguro un vagone di salute e tanta serenità. Lui è un bel personaggio e la sua musica mi è sempre piaciuta, l'ascoltavo con mio fratello, il più giovane. Ehhh... i ricordi!
Buona serata.
sinforosa

Hachi ha detto...

Ma dai! Non lo facevo così tranquillo!
Un abbraccio fortissimo e auguri per la tua salute. Ti capisco perché anch'io sto attraversando un periodo un po difficile con la mia mamma ma sembra che ora il peggio sia passato! Forza e coraggio!

kilara ha detto...

Hai proprio ragione,se non c'è la saluto tutto il resto non serve.Spero che ti rimetterai presto.Un abbraccio pieno di acciacchi(i miei ahah)!

Giovanni ha detto...

Ahh, cara Nella, eccone un altro! splendida persona, a quanto pare, musicista incantatore.
L'ho sempre associato all'accoglienza, proprio oer il suo modo di suonare.

Ho amato Telegraph Road e Private Investigations, vorrei risentirle anche ora.

Spero che tutti gli acciacchi (per non dir del resto) ti lascino presto in pace!
Che tu possa goderti le carezze di Mark alla chitarra (e ai nostri cuori)
:)

Alligatore ha detto...

Spero tu stia meglio, la brutta stagione è brutta anche per questo ... quanto al grande Mark, che aggiungere? Mi vengono in mente alcuni accordi suoi, appena sento nominare il suo nome ... un vero talento, lo deve ammettere anche un claptoniano come il sottoscritto.

massimiliano riccardi ha detto...

Mi è sempre piaciuto moltissimo. Mi ricorda molte cose della gioventù. Bell'articolo Nellissima.

massimiliano riccardi ha detto...

Per il resto... tieni duro. Certo è che il periodo natalizio non aiuta a trovare la serenità. Bacio grande.

Glò ha detto...

I Dire Straits mi accompagnano dall'adolescenza: cassettina, all'epoca, di Brothers in Arms, un album perfetto a mio avviso, poi ricomprato in Cd :D Ci sono brani toccanti, su tutti quello omonimo.
Ti abbraccio e spero che tu riesca ad avere un po' tranquillità, per tutto!

lafenicerinascedase ha detto...

Coraggio Nella, ti auguro di stare meglio al più presto.
A me i Dire Straits sono piaciuti sin da bambina, sultans of swing soprattutto.
Un abbraccio
Francesca

Nella Crosiglia ha detto...

Non molto questa volta, ma ho ascoltato questo magistrale interprete tutte le volte che stavo a letto , così l'ho condiviso con voi...
Bacio soave dolcissima SILVIA..buona festa!

Nella Crosiglia ha detto...

Certo ANDREINA, ma ti rompe proprio quando hai una valanga di cose da ultimare e da fare..ma noi possiamo tutto vero? ..ahahaha
Bacionissimo mia dolce amica!

Nella Crosiglia ha detto...

I ricordi spesso sanno essere anche dolci come nel tuo caso mia cara SINFOROSA e Mark ne agevola il ricordo...
GraziE dei tuoi graditissimi auguri ne ho tanto bisogno, ma sai per ostacolare ci metto tanto del mio sapessi...comunque andiamo avanti comE si può...
Per te tutto il bene del mondo!
BACIO

Nella Crosiglia ha detto...

Sempre forza e coraggio mia cara HACHI , si deve per forza andare sempre avanti che ci piaccia o meno...
Il periodo non mi aiuta di molto , ma ci volteremo dall'altra parte...ahahahah
Bacissimo!In bocca al lupo per la tua mamma!

Nella Crosiglia ha detto...

KILARA dolce e mettiamoli insieme hai visto mai ci porteranno alla risoluzione completa....
Hai letto la mia email su gmail, vorrei sapere qualcosa di più preciso perchè il mio tempo è sempre più ristretto mia cara.
Ti stringo forte!

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie caro GIOVANNI sempre cosi' tenero e caro...
Si, il tempo festivo per me è sempre foriero di queste belle novità, non catastrofiche come quest' anno ma insomma, ce la battiamo non male!
Mark è divino e le canzoni che tu hai nominato a mio avviso sono le migliori che lui abbia fatto!
Bacio enorme!

Nella Crosiglia ha detto...

ALLIGATORE caro non si tratta solo di salute ma di eventi che hanno sconvolto proprio un po' di scarso equilibrio che già io avevo..
Speriamo, questa speranza ci accompagna sempre e questo periodo per me è sempre stato abbastanza complesso per vari motivi.
Clapton ha fatto duetti incredibili con Mark sono sicura tu li conosci bene, altrimenti dai una rinfrescata ne vale la pena!
Abbraccione festivo mio caro!

Nella Crosiglia ha detto...

MASSIMILIANO mio tu colpisci sempre nel segno...sono cattivissima e indurita come " una vecchia zitella" in questo periodo..poi aggiungiamo gli acciacchi, i problemissimi e il contorno è perfetto...ma teste come le nostre , se mi permetti , non si arrendono davanti a nulla..Accusano il colpo e cercano di controbattere..
Ti voglio bene!

Nella Crosiglia ha detto...

GLO' mia la tranquillità è sempre durata poco nella mia vita, ma è anche una forma caratteriale che non la va a cercare....
Mark, un tocco impagabile, e se riesce a calmarmi in questo periodo, vuol dire proprio che è magico!
Ti stringo forte

Nella Crosiglia ha detto...

Si FENICE mia, passano gli anni , ma loro sono sempre miracolosi....Il tocco di Mark sempre indescrivibile, la gioia della chitarra senza plettro!
La mia salute come sempre( e poi in questo periodo) va e viene, unita ai problemini, problemoni che si porta dietro..
Passerà pure quello...
Grazie mia cara , un bacio speciale!

Alessandra ha detto...

Cara Nella, ti auguro solo il meglio. Questo personaggio finalmente rappresenta un po' di normalità in un mondo musicale spesso stravagante
Bacioni Alessandra

Nella Crosiglia ha detto...

E' vero ALESSANDRA mia, quanto sia difficile trovare la normalità in un mondo così variegato come quello artistico..ma quando la troviamo, godiamo veramente.
Un bacio dolce mia cara!

Farfalla Legger@ ha detto...

Torno qui dopo tanto tempo e leggo degli Dire Straits, dei miei tempi ma sempre attuali. mi fa molto piacere. A differenza di ciò che provo leggendo della tua salute. Coraggio amica bella che presto verrà nuovamente il sole. Ne sono certa. Baciobacio e a presto

Rosy ha detto...

Carissima Nella mi dispiace tantissimo apprendere che stai male,spero e ti auguro con tutto il cuore di riprenderti quanto prima anche perché ,come del resto dico sempre anch'io..se manca la salute il resto perde ogni valore!
Grazie mille inoltre per il post estremamente interessante e coinvolgente come del resto tutti quelli che pubblichi,grazie a te apprendo sempre qualcosa di nuovo relativamente ai personaggi più noti,grazie mille ancora:)).
Un bacione grande e un augurio sincero e di cuore per una rapidissima guarigione:))
Rosy

Romualdo ha detto...

Ciao Nella, Mark Knopfler è tutt’ora una “medicina” per il corpo e soprattutto per l’anima.
La sua musica (il suo modo di fare musica) ha la capacità di penetrare l’animo umano come raramente capita. Riesce a scatenarci quando ne abbiamo bisogno, a consolarci nei momenti difficili, a farci riflettere nei momenti in cui la riflessione è un po’ più lontana.
Il tuo “racconto” della personalità di Knopfler, conferma ciò che appare, sia nelle pochissime (come dici bene tu) interviste, sia sul palco, dove si esibisce sempre con sobrietà assoluta dando la precedenza alla musica e al suo immenso talento a scapito dell’apparenza “fuori dagli schemi” di molti altri rocker.
Grazie per averci presentato l’uomo oltre il musicista, ho già sottolineato in altre occasioni quanto sia per me importante scindere l’uomo dalla sua “creazione” (spesso conoscere il primo è una delusione) ma da come ne parli potrebbe essere il contrario.
Non ho ignorato il tema “maleducazione” ma ci sarebbero troppe cose da dire, se il nostro artista è anche sinonimo di educazione allora siamo proprio di fronte ad un grande, in tutti i sensi.
Cerca di ristabilirti in fretta (la mente aiuta il corpo a reagire) le tue immense qualità e competenze narrative devono avere il sopravvento (dove è possibile).
Un grande abbraccio
Romualdo
PS. Volevo solo ricordare la versione di Sultans of Swing nel “live” Alchemy, da anni ascolto questo brano e ogni volta mi trasmette emozioni sempre nuove e di grande intensità.

Nella Crosiglia ha detto...

FARFALLA mia ce ne vorrebbe proprio tanto di sole e io l'aspetto con pazienza....
Immortali, ineguagliabili,e poi il grande tocco di Mark...
Felicissima di ritrovarti...
Un bacio enorme!

Nella Crosiglia ha detto...

ROSY mia da buona figlia di un medico io con la mia salute un po' ho sempre giocato..d'altronde i calzolai hanno le scarpe rotte....!!!!
Grazie per i tuoi complimenti , ma parlare di questo artista non è affatto difficile...Bravo , buono e generoso..cosa vogliamo di più?
Bacio speciale!

Nella Crosiglia ha detto...

ROMUALDO caro come sempre ti ringrazio per il tuo bellissimo commento, e grazie per tutti i complimenti che mi elargisci.Ti stringo veramente forte, in questo periodo non "rose e fiori" per me..ma ne ho avuto di peggiori...
Mark, la perfezione, che sa lenire qualsiasi cosa con maestria delicatezza e sentimento.
Un grande , e talmente invisibile da essere immenso!
Un bacio specialiassimo a te!

Santa S ha detto...

Mi dispiace tanto Nella, ancora problemi eppure sei qui a raccontarci piccole grandi storie cariche di umanità. Ti auguro di cuore e con tutto l'affetto di stare meglio, che vada tutto al meglio.
Grande musicista e come sempre mi hai fatto conoscere anche l'uomo con la tua grande sensibilità.
Un abbraccio fortissimo.

Batù Simo ha detto...

Ma certo che sopravvivi... sei un osso duro tu! Il cantante il questione mi è sempre piaciuto moltissimo, sia per la voce particolare che per la sua tranquillità, a me quelli che scassano la chitarra e tirano fuori due metri di lingua non piacciono..

Nella Crosiglia ha detto...

Grazia mia cara SANTA un periOdo talmente zeppo di problemi da non avere il tempo di respirare e la mia salute traballa un po'..
Grande Mark, è vero, bravissimo e umilissimo un grande immenso uomo!
BACIO SERALE!

Nella Crosiglia ha detto...

ahahaha..BATU'grande come sempre, sei speciale...
Io tengo duro , ma il periodo è infernale, sicuro ce la metto tutta..arriverò viva a Natale?
Mark un grande ,anche se qualcuno che spacca la chitarra è stato un mitico della musica
Bacio specialissimo

Noemaccia_Amélie ha detto...

Ciao Nella, spero che ti rimetterai presto! :) un bacione grande! :*

Marco Grande Arbitro ha detto...

Sai, so davvero molto poco su Mark Knopler...

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie NOEMACCIA mia faccio il possibile....
Ti stringo forte ..buon pomeriggio...

Nella Crosiglia ha detto...

Dovresti sapere qualcosa in più di lui se ne hai voglia oppure sentire qualche suo pezzo, per esempio "Private investigation" o " Telegraph road" MARCOGRANDEARBITRO..così per giocare ,tra un gioco e l'altro...
Abbraccio serale

Francesco ha detto...

Beh lui è bravissimo con la chitarra

Fantastici gli inizi, secondo me ha sciolto il gruppo perchè il suo difetto è non saper stare bene con gli altri

Nella Crosiglia ha detto...

FRANCESCO mi dispiace deluderti , ma è proprio l'esatto contrario..Il fratello David aveva avuto discussioni con i componenti del gruppo e con lui, ed essendo un soggetto pacifico , vedendo pure che la cosa si faceva interminabile, ha preferito presentarsi da solista.
Buona domenica adorabile " figuro"!!!!!

nico ha detto...

Cara Nellina, come scrivevo allo zione mio grande amico, io sono come le nuvole di Faber che vanno, vengono e ogni tanto si fermano :-) Quando mi fermo il piacere è sempre lo stesso, soprattutto quando mi fermo da te e quando, fermandomi, trovo un post bellissimo su uno dei chitarristi stranieri che più amo. Penso che ti ricordi questo mio post su Mark Knopfler, visto che sei stata l'ultima a commentarlo. Grazie per questo bel post!
Per quanto riguarda la salute, ti assicuro che sei in buona compagnia. Qui a casa mia c'è l'ospedale, influenze, mal di gola, tosse e raffreddore, ognuno si è preso qualcosa! Vedi di rimetterti presto anche tu! :) Un bacio

Nella Crosiglia ha detto...

Grazie mio NICO come sempre per qjete tue fantastiche parole, sei veramante un amico prezioso.
Facile parlar bene di Mark sia come artista sia come uomo e tu lo sai benissimo..
Io vivo tra malanni e complicazioni e poi il periodo non mi è certo favorevole per le mie malinconie..
Ti e vi stringo fortissimo..state bene mi raccomando!

Rakel ha detto...

Ciao Nella, con te ho cominciato a conoscere alcuni grandi personaggi.
Con le tue recensioni riesci a farci rivivere emozioni.
Per quanto riguarda la salute per me è stato ed è un periodaccio, auguroni.
Buona serata
Rakel

Nella Crosiglia ha detto...

Bella la mia RAKEL grazie ..è solo il mio lavoro..
Ci sono artisti poi che amo molto e allora forse questo si capisce da come li descrivo..grazie ancora mia cara..
Periodo per me sempre critico, poi le festività non sono il mio forte...
Un bacio speciale!

A Nordic Heart ha detto...

Stavolta ho letto di corsa e forse qualcosa ho saltato, ma i punti salienti no... spero...
Mark Knopfler è il mio autore preferito in assoluto... anche se è tanta la musica e gli autori che mi accompagnano nelle mie giornate...
Li ho adorati da Making Movies, che ragazzina chiesi a mio padre di regalarmi... la mia prima cassetta! Ascoltata in gita con il mangianastri (quello quasi formato A4) tenuto in mano vicino all'orecchio per tutto il tempo... Romeo & Juliet la canterei anche mentre dormo.
E a te, cara Nella, gli auguri più sinceri, dal cuore, di ritrovare presto forza, salute e gioia, che in questo momento vengono messi alla prova.
Spero questo periodo passi in modo lieto... in qualunque modo tu preferisca...
Kiss, Sonia

Nella Crosiglia ha detto...

Bella la mia NORDIC HEART, Sonia mia...grande sensibilità quella di amare Mark e gli Straits.
Non parliamo poi delle loro abilità tecniche e artistiche , perchè qui stiamo celebrando il terzo più grande chitarrista del mondo.
Grazie per i tuoi auguri mia cara, ne ho bisogno..devo un po' stoppare, la macchina ha corso troppo!
Ti stringo forte..

Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non opere derivate 3.0 Italia.